Mario & Sonic ai Giochi Olimpici[GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato 

Alle olimpiadi di Pechino 2008 ci saranno due atleti d'eccezione: Mario e Sonic al massimo della loro forma!

[GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato [GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato [GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato

Report dall'E3 2007

E così se è vero che nei 100 metri è sufficiente scuotere il più velocemente possibile i due controller per poter correre, è anche vero che per ottenere una partenza perfetta bisogna sollevare verticalmente il wiimote nel momento dello start, rendendo così più interessante il tutto. Col salto triplo le cose iniziano a complicarsi un po’: mentre la prima fase di corsa è analoga alle meccaniche dei 100 metri, i 3 salti andranno effettuati sollevando wiimote, poi nunchuk e infine ancora wiimote, cercando di bloccare l’angolo di salto il più vicino possibile ai 45 gradi ideali. Divertente la possibilità, prima della rincorsa, di incitare il pubblico battendo le mani, compiendo lo stesso movimento con i controller (senza frantumarli l’uno con l’altro però). Infine il lancio del martello, abbastanza prevedibilmente richiede di ruotare il wiimote sopra la testa velocemente, per poi premere il tasto B al momento opportuno e lanciare così l’attrezzo. I personaggi disponibili nella demo erano solo 8, ma Sega ha garantito che nella versione finale saranno molti di più, così come gli eventi di gioco presenti. Ognuno degli “atleti” potrà inoltre contare su 4 valori, rispettivamente velocità, accelerazione, scatto e tecnica, che influiranno sulle prestazioni in gara. Tecnicamente il lavoro del team è sembrato essere buono, nella media dei giochi sportivi di Mario, con una particolare attenzione per le animazioni e per le ombre proiettate dinamicamente. Il debutto sul mercato è previsto per fine 2007; non ci si potrà di certo attendere un capolavoro, ma le carte in regola per un gioco multievento arcade un po’ nostalgico, ideale per le sessioni multiplayer con gli amici, ci sono tutte.

[GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato [GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato [GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato

A poche settimane dalla presentazione a cui avevamo potuto assistere all’E3 2007 di Los Angeles, anche a Lipsia abbiamo potuto mettere le mani su Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Sega, interessante variazione del tema “Track & Field” esaltata dalla presenza dei personaggi Nintendo e, appunto, Sega. Rispetto alla build di un mese fa, per l’occasione sono stati aggiunti un paio di eventi, per la precisione i 110 ostacoli e il tiro con l’arco. Quest’ultimo non ci ha troppo convinto vista la particolare facilità con cui è possibile ottenere dei centri perfetti; in pratica è sufficiente mimare il movimento degli atleti tenendo il wiimote all’altezza della spalla e il nunchuck più in avanti, salvo poi rilasciare il tasto B per scoccare la freccia nel momento in cui 2 indicatori colorati vanno a sovrapporsi al centro del bersaglio. Altro discorso per i 110 ostacoli, più dinamici e divertenti; anzitutto va premuto B sulla linea di partenza per caricare uno sprint fulmineo, salvo poi alzare immediatamente il wiimote dalla posizione orizzontale a quella verticale non appena viene sparato il colpo per lo start. Dopodichè, come ormai prevedibile per questo tipo di eventi su Wii, è necessario muovere furiosamente entrambe le parti del controller per far correre il proprio alter ego il più velocemente possibile, con l’accortezza di premere B al fine di saltare gli ostacoli con il tempismo giusto per non perdere tutta la velocità accumulata. Purtroppo le nostre domande in merito al numero complessivo di personaggi ed eventi nella versione definitiva non hanno potuto ricevere una risposta, dal momento che si tratta ancora di aspetti che Sega non desidera rivelare. Per il resto, vale quindi tutto quanto già detto in occasione del test di un mese fa: Mario & Sonic ai Giochi Olimpici sarà un titolo abbastanza tradizionale all’interno di questo genere di giochi, ma senza dubbio capace di offrire una buona dose di divertimento soprattutto in multiplayer.

[GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato [GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato [GC 2007] Mario & Sonic ai Giochi Olimpici - Provato

Report dall'E3 2007

Protagonisti di interminabili sfide e acerrimi rivali nell’epoca dei 16 bit, oggi Mario e Sonic sembrano aver deciso di sotterrare l’ascia di guerra ed unire le forze in un gioco per Wii sotto l’insegna del fair play olimpico. Avete capito bene, il gioco è proprio una specie di track & field aggiornato ai giorni nostri e con protagonisti l’idraulico, il porcospino blu e i rispettivi amici e compari. Il prodotto, realizzato da Sega, potrà godere della licenza ufficiale di Pechino 2008, che si risolverà non solo nello sfruttamento di loghi e dettagli grafici vari, ma anche nella presenza di stadi realmente esistenti. Nella versione preliminare che abbiamo avuto modo di vedere durante questo E3 2007 è stato possibile osservare nel dettaglio tre specialità: 100 metri, salto triplo e lancio del martello. La natura da party game (fino a 4 giocatori), l’estrema accessibilità ed immediatezza dei controlli e i richiami ai grandi classici del passato sono evidenti fin da subito, ciò nonostante i programmatori hanno tentato di ampliare la formula studiando qualche variazione e soprattutto cercando di utilizzare al meglio wiimote e nunchuk.

TI POTREBBE INTERESSARE