James Bond 007: NightFireHands On - 007: NightFire 

Il mio nome è Bond, James Bond. Questa famosissima frase è presente in ogni film del mitico agente segreto britannico, agente che anche quest’anno fa la sua apparizione sul nostro Xbox col nuovo 007 Nightfire

Hands On - 007: NightFire Hands On - 007: NightFire


Il primo aspetto che balza ai nostri occhi è indubbiamente la grafica, ben realizzata, definita e fluida: textures ben realizzate e bump mapping vanno ad aggiungersi agli ottimi modelli dei nemici presenti su schermo. Le animazioni sono molto realistiche e all’altezza d’ogni situazione, se le guardie vi scoprono cambiano subito atteggiamento e quindi anche l’andatura dei propri passi. Il motore di gioco scorre molto bene e senza rallentamenti: gli sviluppatori hanno, senz'ombra di dubbio, svolto un ottimo lavoro.
L’aspetto più importante in un Fps è, sicuramente, la giocabilità; in 007 Nighfire vi troverete davanti ad un’ottima risposta dei comandi e ad una sorprendete facilità d’utilizzo: il pad è completamente configurabile secondo le abitudini del giocatore, quindi non c’è alcun problema di tasti mal configurati.
Come ogni James Bond che si rispetti, anche in 007 Nighfire avrete a disposizione un vasto arsenale, composto da pistole, fucili d’assalto e di precisione, e le letali granate. Non potevano mancare i mitici gadget che contraddistinguono l'inimitabile Bond dagli altri agenti, preparatevi ad utilizzare occhiali ad infrarossi, orologi multifunzione e tante altre diavolerie inventate dai servizi segreti inglesi.

Hands On - 007: NightFire Hands On - 007: NightFire


Il livello di difficoltà, purtroppo, non è ben bilanciato: a livello “Facile” il gioco è davvero noioso, i vostri nemici sembrano essere immobili e pronti ad essere uccisi, rendendo l’azione monotona e lineare. Per divertirsi un po’ e per iniziare a gustarsi un po’ di I.A. è necessario scegliere un livello di difficoltà più alto, tuttavia, anche apportando queste modifiche, non ho trovato particolari difficoltà nell’avanzare indisturbato lungo i tunnel e le stanze che ambientano il primo livello.
Il Multiplayer offre la possibilità di collegare Xbox via System Link, le modalità di gioco presenti sono varie, le più comuni sono il Deatmatch ed il Cattura La Bandiera.
Un’ottima caratteristica del Multiplayer di 007 Nighfire è poter aggiungere alla partita dei bot, personaggi controllati dalla cpu che aggiungeranno movimento ed azione al vostro scontro. Il sonoro di questo gioco si attesta su un buon livello di realizzazione, d’atmosfera e molto coinvolgente, con un buon impianto 5.1 l’effetto cinema è assicurato. Se gli sviluppatori saranno in grado di sistemare i piccoli difetti dell’I.A. dei nemici, potremo dire di trovarci davanti ad un gran gioco.

Hands On - 007: NightFire Hands On - 007: NightFire
Hands On - 007: NightFire Hands On - 007: NightFire

Il mio nome è Bond, James Bond. Questa famosissima frase è presente in ogni film del mitico agente segreto britannico, agente che anche quest’anno fa la sua apparizione sul nostro Xbox col nuovo 007 Nightfire, un interessante fps realizzato da Eurocom.
Questo titolo non s’ispira a nessun film in particolare, infatti, la trama è realizzata apposta per questa produzione. Il gioco presenta una buona quantità di modalità nel gameplay , noi abbiamo avuto la possibilità di provare lo Story Mode ed il Multiplayer.
La storia comincia all’esterno di una villa, sorvegliata in tutte le sue parti da agguerritissime guardie, il vostro scopo è di accedere ad una festa che si sta svolgendo all’interno dell’edificio.