Assassin's Creed IIIBeiswenger abbandona la causa contro Ubisoft 

Ma ipotizza di poterla riprendere in futuro

Lo scrittore Americano John L. Beiswenger ha fatto cadere la causa contro Ubisoft che aveva accusato di aver rubato dal suo libro alcune idee per la serie Assassin's Creed.

Gametrailers, citata nella stessa causa da Beiswenger, per avere ospitato diversi video della serie, si è accordata su una cifra sconosciuta.

Inizialmente il nostro voleva lo stop di Assassin's Creed 3, ma ora ha abbandonato la causa, nonostante creda fermamente che Ubisoft abbia violato il diritto d'autore, come riportato dal suo avvocato. In realtà il nostro si è premurato di far sapere che in futuro potrebbe riprenderla, ma che per ora vuole investire i soldi che avrebbe speso per portarla avanti in altri affari.

Che qualcuno gli abbia spiegato che si trattava di una causa assurda (come la maggior parte di quelle che riguardano la violazione dei diritti d'autore, lì dove non ci sia copia palese e spudorata di qualcosa)?

Fonte: eurogamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE