DmC Devil May CryDevil May Cry ha generato "rispetto reciproco" tra Capcom e Ninja Theory 

Un connubio azzeccato

La collaborazione tra Capcom e Ninja Theory avrà seguito dopo DmC: Devil May Cry? E' probabile, considerando che l'esperienza è stata decisamente positiva per entrambe le compagnie.

Dominic Matthews del team di sviluppo ha spiegato che la lavorazione sul gioco ha richiesto il dispiegamento di un buon numero di persone e talenti da entrambi gli schieramenti e ha portato ad un grande rispetto reciproco, anche per il background decisamente diverso che caratterizza le due compagnie. Capcom, per esempio, è un'autorità per quanto riguarda i giochi di combattimento, mentre Ninja Theory ha apportato, dalla sua, l'esperienza in termini di narrazione, grafica e gameplay action, secondo quanto riferito da Matthews.

Il rispetto ha consentito inoltre a Ninja Theory di poter operare con una certa libertà sul gioco, con l'introduzione di una caratterizzazione nuove ed elementi innovativi anche nel gameplay, al fianco di caratteristiche che permangono invece dalla tradizione Capcom.

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE