Half-Life 2Half-Life - Uno degli autori vorrebbe Del Toro per il film 

Ha la giusta propensione horror

Una versione cinematografica di Half-Life non è prevista e non è nemmeno in discussione, almeno per il momento, ma questo non vuol dire che non ci si possa pensare, cosa che stanno facendo gli stessi uomini Valve.

In un'intervista rilasciata per New Rising Media, l'autore Marc Laidlaw, uno degli sceneggiatori impegnati sulla serie in questione, ha espresso la sua idea in proposito, ovviamente senza nessun collegamento effettivo con cose realmente in produzione. Sul piano puramente ipotetico, Laidlaw ha affermato che, in un possibile film su Half-Life, vedrebbe bene impiegato Paul Verhoeven per certi aspetti, oppure Peter Jackson per la sua capacità di mantenersi fedele agli originali.

Tuttavia, la scelta migliore secondo lui sarebbe Guillermo Del Toro: "riesce ad avere quella vibrazione horror a cui molti non pensano quando si parla di un film di Half-Life, che è poi essenzialmente horror", ha affermato, "quando un headcrab ti salta alla testa, quello è un elemento precisamente pensato per impaurire" e per mantenere questa vibrazione Del Toro sarebbe dunque il regista più azzeccato. Il problema è che non c'è nessun film previsto, come detto e come ribadito anche dallo stesso Gabe Newell in un'altra intervista pubblicata da PC Gamer.

Fonte: New Rising Media

TI POTREBBE INTERESSARE