MicrosoftWindows Store comincia a vendere giochi della categoria PEGI 18 

Cambio di rotta

Microsoft ha fatto un passo indietro rispetto a quanto annunciato in precedenza, iniziando da oggi a comprendere, all'interno del Windows Store integrato, anche i titoli videoludici catalogati come PEGI 18.

Secondo le linee guida iniziali lo Store non avrebbe dovuto accettare titoli dalla catalogazione superiore al PEGI 16, ma evidentemente la questione è stata modificata, anche perché la decisione avrebbe escluso giochi di spessore come Mass Effect 3, Dishonored, Deus Ex e The Walking Dead, dunque le linee guida e i termini di utilizzo sono stati modificati, con inizio effettivo da oggi, per accogliere anche i titoli "maturi" nel Marketplace di Windows 8.

In arrivo, peraltro, ci sono The Witcher e Grand Theft Auto 4, tra gli altri. Ovviamente ci saranno messaggi e sistemi di sicurezza eventualmente da attivare per proteggere l'accesso dei minori.

TI POTREBBE INTERESSARE