IndieGCW - Un nuovo hardware si affaccia su Kickstarter 

Un portatile basato su Linux

Come molti temevano il successo di alcuni progetti su Kickstarter ha lanciato una corsa all'oro che evoca venti di caos e collasso.

In ogni caso, almeno per ora, la situazione è ancora gestibile con una buona diversificazione tra i prodotti. Il protatile GCW-Zero, per esempio, usa Linux e probabilmente è il primo dispositivo videoludico portatile a farlo nativamente.

L'obiettivo principale del team di sviluppo è il retrogaming, con parte della libreria PC già pronta per essere giocata in versione portatile e con l'ausilio di accelerometro e vibrazione. Ma la natura open source del progetto non pone limiti allo sfruttamenteo dell'hardware. Il sistema operativo è una versione studiata appostiamente di Linux 3.5 e il processore, un Ingenic JZ4770 1 GHz MIPS, garantisce anche l'emulazione di tutte le console classiche.

Link: GCW-Zero - Kickstarter

TI POTREBBE INTERESSARE