Il producer di Final Fantasy XV afferma che sviluppare simultaneamente su console e PC è impossibile  69

Questo non esclude però un futuro arrivo del titolo

Si torna a parlare della versione PC di Final Fantasy XV, a farlo è lo stesso producer Hajime Tabata, che ha chiarito qualche aspetto interessante. Tabata afferma che lo sviluppo simultaneo PC e console non è possibile, ma questo non esclude automaticamente un arrivo futuro del gioco su piattaforme Windows.

Quello che sappiamo con certezza è che al momento Square Enix deve focalizzare sulle versioni console per trarne il massimo, dopo la loro uscita potrà prendere seriamente in considerazione la piattaforma PC. Il producer ha puntualizzato che non sono ancora state prese decisioni in merito. In sostanza, c'è speranza.