Spotify non sembra intenzionato ad arrivare su Xbox One  85

Spotify ha ribadito di essere concentrato solo sull'accordo esclusivo con PlayStation

Nonostante il prossimo rilascio della funzionalità per la musica di sottofondo su Xbox One, previsto per il 2 agosto, non sembra che Spotify sia destinato ad arrivare su Xbox One.

Il supporto ufficiale del servizio di streaming musicale ha infatti riferito di recente di essere "concentrati sulla nostra partnership esclusiva con PlayStation" e che al momento non hanno "informazioni riguardanti altre console". In ogni caso, la compagnia ha preso conoscenza del fatto che l'arrivo su Xbox One è qualcosa che gli utenti vorrebbero vedere, tuttavia non c'è nessuna informazione precisa da dare al momento.

Spotify resta dunque un servizio in esclusiva su PlayStation 4 e PlayStation 3, dove è stato lanciato nel marzo del 2015 consentendo di ascoltare la musica tratta dal catalogo in sottofondo, sia utilizzando la dashboard che i videogiochi. Nel frattempo, per il 2 agosto è previsto l'arrivo della background music su Xbox One con l'Anniversary Update, ma non attraverso Spotify a quanto pare.