Street Fighter V ancora a quota 1,4 milioni di copie distribuite: meno di 100.000 copie negli ultimi tre mesi?  81

Vendite piuttosto grame per Street Fighter V in base ai recenti risultati finanziari di Capcom

Nonostante continui regolarmente il suo percorso d'espansione, con la recente aggiunta di Juri tra i personaggi giocabili, in base ai risultati finanziari pubblicati di recente da Capcom per il trimestre del suo anno fiscale si può pensare che Street Fighter V abbia venduto meno di 100.000 copie negli ultimi tre mesi sul mercato.

Mancano i numeri ufficiali in effetti, ed è proprio questo il problema: secondo quanto riportato, le copie di Street Fighter V distribuite in totale nel mondo ammontano a 1,4 milioni, ovvero lo stesso numero che era stato annunciato già nel trimestre precedente, cosa che significherebbe dunque un aumento di meno di 100.000 copie distribuite nel periodo preso in esame (la quantità minima che viene riportata nei dati finanziari). A quanto pare, la distribuzione di copie da febbraio a giugno 2016, pari a 1,4 milioni di copie, continua a essere sufficiente, cosa che indubbiamente dimostra un andamento decisamente lento nelle vendite, almeno secondo i piani iniziali di Capcom.

La casa di Osaka aveva previsto la vendita di 2 milioni di unità entro il 31 marzo, dunque le prospettive sono piuttosto grame per il nuovo picchiaduro della storica serie. Da notare peraltro che la voce che riporta 1,4 milioni di copie sembra includere anche la versione in digitale, visto che tra come piattaforme riporta "PlayStation 4, PC, DL", dunque pare che la quantità sia proprio quella totale su tutti i formati.