La versione PC di No Man's Sky contiene un regolatore per il campo visivo e supporto per monitor 21:9  32

Opzioni grafiche aggiuntive per la versione PC di No Man's Sky

Arrivano ulteriori notizie su No Man's Sky in versione PC, sembra dalla sessione AMA tenuta dal creative director di Hello Games, Sean Murray, direttamente con gli utenti di Reddit, dalla quale era già emersa la questione della separazione dei server tra la versione PC e quella PlayStation 4.

La versione su base Windows del gioco conterrà ovviamente alcune opzioni grafiche aggiuntive, riflettendo la scala più ampia di configurazioni hardware diverse con cui potrà avere a che fare il nuovo simulatore spaziale di Hello Games. Tra le introduzioni più importanti per gli utenti citiamo dunque la presenza di un "FOV slider", ovvero un selezionatore per l'ampiezza del campo visivo, elemento di grande importanza per gli utenti PC perché consente di regolare l'inquadratura in base alle abitudini e alle potenzialità dell'hardware di ogni giocatore.

Il campo visivo potrà dunque essere regolato sia nelle fasi a piedi sui pianeti sia nelle sezioni di volto sulla nave, all'interno del cockpit. Altra opzione confermata, questa però direttamente attraverso Twitter, è il supporto per i monitor ampi con rapporto 21:9, elemento che dovrebbe rendere il gioco particolarmente spettacolare.