Tekken 7Niente cross-play per Tekken 7 a causa di politiche first party e di rischi per la sicurezza, oltre che dell'alto numero di cheater su PC 

Tekken 7 sarà giocabile online solo tra persone con la stessa piattaforma

In passato si era già parlato del cross-play per Tekken 7, ma il game designer Michael Murray aveva raffreddato gli animi dicendo che tutto dipendeva dalla volontà di Sony di implementarlo. Oggi il project leader della serie, lo storico sviluppatore Katsuhiro Harada, ha completamente distrutto le speranze di vedere implementato qualcosa di simile di quanto visto in Street Fighter V, che è giocabile online tra possessori delle versioni PC e PlayStation 4.

Stando alle sue parole, pubblicate su Twitter, il problema della mancata integrazione del cross-play tra PlayStation 4, Xbox One e PC non è di natura tecnologica, ma riguarda le politiche delle compagnie first party e alcuni potenziali rischi per la sicurezza.

In particolare uno dei problemi sarebbe la tendenza dei giocatori PC a barare. Insomma, l'eccessiva presenza di cheater su PC sconsiglierebbe di farli giocare contro i possessori di console.

TI POTREBBE INTERESSARE