Periferiche AndroidSamsung riduce di un terzo le previsioni dei profitti a causa del ritiro dei Note 7 

Gli effetti del fiasco dei Note 7 sono arrivati puntuali all'appuntamento con i risultati finanziari

L'affaire Note 7, che ha portato Samsung infine al ritiro totale del prodotto, non poteva certo avere effetti leggeri sul bilancio della compagnia coreana, e questi cominciano a vedersi nei documenti ufficiali.

Samsung ha recentemente rivisto al ribasso le previsioni di profitto per il trimestre fiscale attuale, con una perdita del 33% rispetto a quanto era stato fissato inizialmente. I costi dovuti al ritiro e smaltimento dei Note 7 a rischio esplosione e la cessazione nella produzione di tali smartphone hanno ovviamente avuto un grosso impatto nelle finanze di Samsung. Il profitto operativo nel terzo trimestre del 2016 è ora atteso in 5,2 trilioni di won (4,6 miliardi di dollari), mentre le previsioni di ricavo sono state tagliate di 2 trilioni di won arrivando a 47 trilioni di won (41,8 miliardi di dollari).

I profitti del terzo trimestre, rivisti al ribasso, rappresenteranno dunque il primo calo nei risultati rispetto all'anno precedente dall'inizio del 2016, dopo che il trimestre scorso aveva visto i migliori profitti negli ultimi due anni per Samsung.

TI POTREBBE INTERESSARE