Dati di VenditaPlayStation 4 Slim e Xbox One S non frenano il declino del mercato dei videogiochi negli Stati Uniti 

I dati di NPD dipingono un settembre a tinte fosche

I dati ufficiali di NPD riguardanti l'andamento del mercato americano il mese scorso non sono affatto positivi. Non parliamo del rapporto di vendite tra console concorrenti, che in un quadro globale lascia il tempo che trova, ma dell'andamento del mercato nel suo complesso, che ha fatto segnare un calo anno su anno del 23% rispetto a settembre 2015, scendendo a 838,2 milioni di dollari dagli 1,09 miliardi dell'anno precedente.

Il calo più vistoso, di ben il 27%, è stato quello degli accessori, che includono anche gli abbonamenti al PlayStation Network e a Xbox Live, oltre che alle carte per scaricare i giochi. Questo pezzo di mercato nel settembre 2015 ammontava a 179,5 milioni di dollari, mentre nel 2016 è sceso a 130,8 milioni di dollari.

Particolarmente preoccupante è il calo delle vendite hardware, passato dai 311,7 milioni di dollari del 2015 ai 234,3 del 2016, con un calo del 25%.Insomma, Xbox One S e PlayStation 4 Slim, non hanno fatto decollare le vendite. La maggiore contrazione riguarda il mondo PlayStation. Facile ipotizzare che molti degli interessati all'acquisto di una PlayStation 4 abbiano scelto di posticipare la spesa puntando sulla più performante PlayStation 4 Pro, in arrivo tra poche settimane.

Interessante l'andamento di Nintendo 3DS che per il quarto mese di fila fa meglio in termini di unità vendute rispetto all'anno precedente. Parlare di rinascita della console è troppo, ma sicuramente è il segno che i buoni videogiochi aiutano (chissà se il successo di Pokémon GO, che ha fatto crescere anche le vendite dei titoli regolari dei Pokémon, c'entra qualcosa).

Parlando di software, il calo è stato del 22%, con la cifra complessiva spesa in videogiochi che è passata da 581,1 milioni di dollari a 453,4.

I giochi più venduti del mese sono stati:

01. NBA 2K17
02. Madden NFL 17
03. FIFA 17
04. NHL 17
05. Bioshock: The Collection
06. Destiny: The Collection
07. Grand Theft Auto V
08. Overwatch
09. Forza Horizon 3
10. Call of Duty Black Ops III

Da notare la presenza di tutte le iterazioni annuali dei titoli sportivi, di due collection e di tre titoli già da diverso tempo sul mercato. Stagnazione pura.