RumorNintendo Switch supporterà SD Card fino a 128 GB ma non hard disk esterni? 

Qualche voce di corridoio sul sistema di gestione della memoria espansa su Nintendo Switch

In attesa di informazioni ufficiali che a quanto pare arriveranno solo il 13 gennaio 2017, continuiamo con il solito flusso di voci di corridoio su Nintendo Switch, provenienti anche in questo caso da Let's Play Video Games, in questo caso concernenti le possibilità di stoccaggio dati della console.

Come riportato in precedenza, Switch sarà in grado di leggere le schede SD e la buona notizia è che supporterà anche quelle di dimensioni generose: secondo le voci in questione dovrebbero funzionare anche le SDXC da 128 GB come capacità massima. Queste verranno utilizzate come memoria diretta, ovvero sarà possibile installarci sopra applicazioni e giochi e leggere tutto direttamente da SD Card, funzionando dunque come vera e propria memoria interna espansa per la console.

Questo compenserebbe in parte la notizia negativa emersa nei rumor di queste ore, ovvero la mancanza di supporto per hard disk esterni: nonostante questi possano essere utilizzati su Wii U, Nintendo sembra non sia intenzionata a concedere l'utilizzo di hard disk esterni su Nintendo Switch, una scelta in linea con la volontà di considerare il sistema con base essenzialmente portatile. Ovviamente, vanno tutte considerate ancora come semplici voci di corridoio.
Nintendo Switch supporterà SD Card fino a 128 GB ma non hard disk esterni?