Periferiche PS4Vari utenti segnalano che PlayStation 4 Pro non visualizza il 4K su televisori 4K a 30 Hz 

Emergono alcuni problemi di compatibilità tra PlayStation 4 Pro e TV 4K per la massima risoluzione possibile

L'arrivo di PlayStation 4 Pro è stato salutato con commenti estremamente positivi da parte di critica e pubblico, eppure qualche inconveniente tecnico sembra emergere dopo il primo periodo di entusiasmo e oltre alle incertezze di performance registrate dal lato dei videogiochi stessi, emergono anche alcuni problemi sul fronte tecnico di compatibilità hardware.

A quanto pare PlayStation 4 Pro non raggiunge la risoluzione 4K su alcuni modelli di televisori con standard HDMI 1.4, in grado di veicolare il 4K a 30 Hz. C'è un topic aperto sul forum ufficiale di PlayStation che si sta arricchendo velocemente di varie testimonianze di utenti che rilevano il problema: su alcuni modelli di TV 4K più "vecchi" la console Sony non raggiunge la massima risoluzione, rimanendo ancorata al 1080p. Il problema è che, anche stando alle FAQ ufficiali di Sony sull'argomento, la console dovrebbe comunque raggiungere il 4K anche a 30 Hz.

"Il nuovo formato HDMI Premium può visualizzare un segnale 4K a un massimo di 60 fps (60 Hz). I vecchi cavi HDMI ad alta velocità (conosciuti come HDMI 1.4) sono in grado di visualizzare un segnale 4K su un TV 4K, ma le prestazioni saranno limitate a soli 30 fotogrammi al secondo (30 Hz)", questo si legge nelle comunicazioni ufficiali di Sony al riguardo, ma sembra che su alcuni televisori 4K 30 Hz non sia invece proprio possibile selezionare il 4K.

Il topic di segnalazione riguarda soprattutto alcuni modelli di TV Philips meno recenti ma anche altre marche sono emerse, dunque l'incompatibilità sembra diffusa. Il problema potrebbe essere risolvibile attraverso un aggiornamento software da parte di Sony (più probabilmente) o dei produttori delle varie TV (meno probabile), dunque restiamo in attesa di eventuali sviluppi sulla questione.