PlayStation 5 sarà "un mezzo passo in avanti" rispetto a PS4 Pro, uscita nel 2019 e retrocompatibilità secondo Michael Pachter  88

Il celebre analista dice la sua su PlayStation 5

Kazuo Hirai non ha voluto dire quando verrà lanciata PlayStation 5, sebbene alcuni rumor la diano in arrivo fra il 2019 e il 2020. Ebbene, secondo Michael Pachter, la nuova console arriverà probabilmente nel 2019 e sarà retrocompatibile.

"PlayStation 4 Pro è una piattaforma tecnicamente migliore rispetto a PlayStation 4, dunque penso che PlayStation 5 rappresenterà un altro mezzo passo in avanti", ha detto l'analista di Wedbush Securities.

"Quanto sarà potente? Di certo supporterà i 4K, ma sarà in grado di offrire i 240 frame al secondo necessari per le applicazioni in realtà virtuale? Grande. Farà girare i giochi realizzati per Playstation 4? Questa è la domanda più importante: penso di sì."

"Credo che realizzeranno una console retrocompatibile con PlayStation 4, che verrà percepita dagli utenti come un mezzo passo in avanti e non una rivoluzione. Secondo le mie aspettative, non uscirà nel 2018, bensì probabilmente nel 2019."

"Le tempistiche sono fondamentali, perché Sony dovrà lanciare la sua console a 4K quando il mercato dei televisori Ultra HD avrà raggiunto il 50% negli USA e il 35% nel resto del mondo."

"Penso che l'azienda giapponese abbia già stabilito i piani per la prossima generazione delle sue console, o quantomeno già sanno cosa dovranno fare."