Home non è una priorità per Sony  36

Le cose cambiano...

Le cose cambiano, ciclicamente: ne sa qualcosa Sony, che dopo aver investito tempo e risorse per quella che sembrava dover essere - a detta dello stesso colosso giapponese - la svolta nell'ambito della comunicazione online via console, ovvero Home, adesso sembra aver rallentato la sua fremente corsa.
A confermare il cambio di atteggiamento nei confronti dell'applicazione è lo stesso Pete Edwards, titolato come Home director, che spiega quanto tempo ed energie siano state impiegate in questa direzione, ma anche come al momento l'azienda guardi in un'altra direzione. Cosa riserverà il futuro di Home? Ce lo stiamo chiedendo tutti. Forse anche Edwards.