BreachBreach, nuovo gioco degli autori di Six Days in Fallujah 

Ancora soldati

Lo scandalo internazionale provocato dalla presentazione di Six Days in Fallujah, il simulatore bellico che dovrebbe raccontare passo per passo la controversa operazione militare americana nell'omonima città irachena, non ha evidentemente fermato il team di sviluppo responsabile dalla produzione videoludica.

Mentre, secondo quanto riportato di recente, il suddetto gioco dovrebbe trovare infine la strada per il mercato (anche se non mancherà di sollevare ulteriori polemiche), il team Atomic ha in serbo anche un altro titolo, attualmente in sviluppo. Si tratta di Breach, un FPS multiplayer che pare ancora caratterizzato dal ricorso a riferimenti realistici riguardanti le forze armate americane, essendo "basato su ufficiali della divisione per le attività speciali della CIA".

Il gioco è in sviluppo per PC e console non meglio identificate, al momento senza data di uscita né ulteriori dettagli, tranne il solito, probabile realismo militaristico (e militarista) che sembra rappresentare una sorta di cifra stilistica per Atomic.

TI POTREBBE INTERESSARE