Half-Life 2: Orange BoxGordon Freeman è il più grande personaggio videoludico, secondo Empire 

Primo nella top 50

La rivista Empire ha stilato un'interessante classifica dei 50 personaggi videoludici "più grandi" di sempre nella storia dei videogiochi.

Visibile a questo indirizzo, la classifica propone una spiegazione piuttosto approfondita per ogni personaggio scelto, e pone nel posto più alto il mitico Gordon Freeman di Half-Life, definendolo peraltro "la quintessenza della classica fantasia da geek", ovvero un "uber-nerd che si ritrova sulla breccia a fronteggiare un'invasione inter-dimensionale oltre ad una serie di scagnozzi governativi ben armati - non proprio qualcosa che un qualsiasi laureato del MIT si aspetterebbe nel primo giorno di lavoro".

In ogni caso, ovviamente, il fascino di Freeman sta nel suo essere atipico come eroe da sparatutto, e oltremodo schivo e silenzioso. Ecco la top ten: Gordon Freeman (Half-Life) Mario (Super Mario Bros.) Shodan (System Shock) The Nameless One (Planescape: Torment) Lara Croft (Tomb Raider) Link (The Legend of Zelda) Guybrush Threepwood (Monkey Island) Master Chief (Halo) The Lemmings (Lemmings) Sephiroth (Final Fantasy VII)

TI POTREBBE INTERESSARE