Periferiche WiiI mercati di Wii e DS sono "collassati", secondo Namco Bandai 

O almeno secondo Comte

E' un giudizio piuttosto drastico quello di Namco Bandai sulla situazione di Nintendo DS e Wii sul mercato, con il publisher che considera "collassati" i settori dedicati alle due console della grande N.

In particolare, è il VP della divisione marketing and publishing di Namco Bandai, Olivier Comte, a dire la sua in questo caso: "è un mercato difficile", sostiene Comte su MCV, "ci sono tanti prodotti e la qualità media dei giochi su DS e Wii è molto, molto bassa. Dunque nella mente di un consumatore di oggi, comprare un gioco per DS o per Wii equivale a comprare un gioco che non è molto buono", ma non è solo questo il problema.

"Una delle ragioni che ha portato al collasso del DS è la pirateria, è una cosa chiara, seppure si tratti comunque di una macchina fantastica su cui sviluppare, essendo possibile creare giochi anche con pochi mezzi". Tuttavia portando un esempio concreto "tutti gli amici dei miei figli a scuola hanno DS con R4, hanno 100 giochi senza spendere niente, dunque sì, il mercato è collassato per quanto riguarda DS e Wii", conclude Comte.

TI POTREBBE INTERESSARE