200.000 copie di Amnesia: il mercato online continua a crescere  21

Frictional non se l'aspettava

Dopo la previsione alquanto sorprendente, soprattutto nella sua fermezza, del presidente di EA John Riccitiello, che vorrebbe già per il 2011 il sorpasso del mercato online su quello retail, arriva anche il team svedese Frictional Games a rincarare la dose.

La notizia principale è quella relativa ai risultati di vendita di Amnesia: the Dark Descent, un titolo indipendente dalla produzione non faraonica ma che ha già raggiunto le 200.000 copie vendute, in virtù della sua qualità e anche dell'ottimo marketing effettuato su Steam, con sconti in concomitanza del Natale.

Tutto questo ha portato lo studio a valutare in maniera estremamente positiva la distribuzione online: sebbene gli introiti siano ovviamente decurtati per via dei tagli di prezzo nelle promozioni, le vendite sono comunque arrivate ai dei livelli che gli autori non si sarebbero mai aspettati.