Wii U alla pari con PS3 e Xbox 360, secondo Carmack  94

Prima dell'E3, la console Nintendo era stata presentata presso gli studi di ZeniMax e Bethesda

In un'intervista rilasciata a GameSpot, John Carmack ha ammesso di aver avuto la possibilità di vedere Wii U prima della conferenza tenuta da Nintendo all'E3 2011, per la precisione nell'ambito di una presentazione tenutasi presso ZeniMax/Bethesda. Il leggendario programmatore ha deciso di saltare l'evento per terminare i lavori su RAGE, ma tuttavia sente di poter dire che la nuova piattaforma si pone alla pari con le attuali console HD.
"Il livello tecnologico di Wii U la mette alla pari con le altre console, il che è un bene per noi", ha infatti dichiarato.
Nella stessa intervista, Carmack ha rivelato che, benché non fosse possibile far girare l'id Tech 5 su Wii, il tuo team avrebbe potuto portare RAGE sulla console Nintendo utilizzando la stessa tecnologia di RAGE: Mutant Bash TV vista su iOS. Ad ogni modo, non se n'è fatto nulla.
"Il Wii non rientrava nei nostri piani, del resto l'id Tech 5 non poteva girarvi in alcun modo. Tuttavia abbiamo discusso seriamente circa la possibilità di usare la tecnologia iOS di Rage per realizzare un progetto del genere sulla console Nintendo. Sarebbe stato perfettamente fattibile dal punto di vista tecnico, e credo avremmo ottenuto un risultato di tutto rispetto, ma alla fine abbiamo deciso che non era il momento giusto per entrare nel mercato Wii."
"Con Wii U, però, avremo a che fare con una piattaforma perfettamente in linea con la nostra tecnologia. Sono sicuro che proveremo a lavorarci, anche se bisognerà vedere esattamente come si comporterà la gente con i titoli multipiattaforma, ovvero su quale console deciderà di giocarli."

Fonte: VG247