Dragon Quest X: qualche informazione sulla beta  4

Solo in Giappone

Square Enix ha aperto un sito internet ufficiale per illustrare il funzionamento della beta di Dragon Quest X e i criteri d'accesso alla versione di prova del nuovo RPG online.

A quanto pare, non ci sono ancora date precise per l'inizio del test, ma il publisher comincerà ad accettare candidature a partire da metà novembre. Come dimostra il sito interamente in Giapponese, l'iniziativa al momento è limitata al territorio nipponico, in ogni caso i requisiti sono - oltre all'abitare in Giappone - la capacità di analizzare il gioco e riferire bug e problemi, possedere un Wii con accesso a internet ed essere membri di Square Enix Members.

Chi viene accettato, riceverà un kit con disco beta, manuale d'istruzioni e una speciale chiavetta USB per Wii da 16 GB. Con la versione di prova sarà possibile creare un personaggio di una delle 5 tribù e giocare il prologo della storia e poco oltre. In ogni caso, sarà possibile esplorare un bel pezzo di territorio e anche combattere contro alcuni boss, ma il percorso sarà limitato fino ad un certo punto. A quanto pare, è probabile che i personaggi creati per la beta non potranno essere utilizzati nel gioco finale e non sarà possibile parlare della beta o pubblicare immagini e video tratti da questa. Si potrà però ottenere una speciale veste esclusiva da utilizzare nel gioco definitivo.

Fonte: Andriasang