I Am AliveUbisoft: rilasciare IP in digitale è meno rischioso 

Ed è più facile far emergere le novità assolute

Ubisoft pare decisamente convinta a proseguire sulla strada delle novità via digital delivery, come si evince dalle parole di Thomas Paincon, digital publishing manager per i territori EMEA.

In un'intervista pubblicata da MCV, Paincon ha affermato che lanciare nuovi IP in formato digitale è meno rischioso e può portare maggiori guadagni: "guardate From Dust, per esempio, abbiamo venduto mezzo milione di unità su Xbox Live Arcade e PSN. Perché? Perché i prezzi sono più bassi, perché si tratta di un'esperienza innovativa e anche perché gli utenti che fanno uso di piattaforme digitali sono più propensi a provare un nuovo IP".

D'altra parte sul mercato retail diventa tutto più difficile, quasi impossibile competere con i blockbuster maggiori proponendo qualcosa di completamente nuovo, per questo il mercato digitale presenta minori rischi. Ubisoft in effetti sembra aver avviato questo programma già da tempo, partecipando alla Summer of Arcade di Xbox Live con From Dust e avendo già in programma diverse uscite interessanti nel prossimo futuro come I Am Alive, Shoot Many Robots e Babel Rising. In totale sono 10 le uscite digitali previste per il prossimo periodo da parte di Ubisoft.

Fonte: MCV