Metal Gear Rising: RevengeanceKojima: i fan dovranno aspettare pazientemente per un nuovo MGS stealth 

Un po' si era capito

Dopo averlo mostrato ai VGA 2011, Metal Gear Rising: Revengeance ha suscitato un vespaio di polemiche non da poco, sin dalla scela del brutto neologismo Revengeance nel titolo. Ma, a parte le questioni lessicali, ad aver attizzato i fan della serie è stato il cambio netto di rotta, o bayonettizzazione, del gioco, privato completamente di elementi stealth e trasformato in action duro e puro da Platinum.

Ora, a parte che Platinum merita un po' di fiducia a prescindere, visto il curriculum di chi ci lavora, è Kojima stesso ad aver sentito la necessità di intervenire nella discussione, parlando direttamente ai suoi fan tramite Twitter. Il nostro ha spiegato alla plebe che anche il vecchio Rising sarebbe stato comunque uno spin-off action della serie regolare, quindi qualcosa di completamente diverso. Per un nuovo Metal Gear Solid stealth i fan dovranno aspettare pazientemente il prossimo capitolo.

Fonte: VG247