BastionIl prossimo titolo di Supergiant Games non sarà Bastion 2 

Nonostante gli ottimi risultati in termini di vendite

Greg Kavasin ha dichiarato ai microfoni di Eurogamer che il successo di Bastion ha reso Supergiant Games libera di autofinanziare il proprio nuovo progetto, e di provare qualcosa di diverso.

"Le nostre idee su cosa sviluppare in futuro non sono cambiate alla luce del successo di Bastion", ha detto Kavasin. "Per fortuna le vendite sono state abbastanza consistenti da fornirci le risorse per creare un altro gioco alle nostre condizioni, il che significa che potremo autofinanziare il progetto e prenderci il tempo necessario per fare bene."

Pur non volendo rivelare nulla sul prossimo titolo di Supergiant Games, Kavasin ha confermato che il team di Bastion è rimasto intatto. "Siamo ancora in una fase in cui ci risulta impossibile parlare del prossimo progetto, a parte che il team che se ne occuperà sarà lo stesso di Bastion. E a proposito di Bastion, non lo abbiamo rivelato se non dopo più di un anno dall'inizio dello sviluppo perché siamo convinti che un gioco non possa essere mostrato se non può essere giocato."

Fonte: Eurogamer
Il prossimo titolo di Supergiant Games non sarà Bastion 2

TI POTREBBE INTERESSARE