Resident Evil 6Resident Evil - Capcom vuole attirare i fan di Call of Duty 

L'azione ha un senso

Il capo del settore marketing di Capcom UK, Dave Turner, ha affermato che la strada action intrapresa ormai da Resident Evil ha ottenuto un ottimo riscontro da parte del pubblico.

D'altra parte, Resident Evil 5 è risultato essere il capitolo più venduto della serie, ed è in effetti quello che ha spostato maggiormente l'asse del gioco sui binari dello sparatutto e dell'azione. "Abbiamo visto crescere la popolarità di Resident Evil in maniera esponenziale quando la serie è diventata più action", ha spiegato Turner a MCV, "Resident Evil 5 è stato il best seller della serie, dunque ha un certo senso per noi seguire questo tracciato d'azione".

Per quanto riguarda in particolare Resident Evil: Operation Raccoon City "il sogno sarebbe attrarre i milioni di fan di Call of Duty che cercano un gioco online dall'alto tasso d'azione", una fetta di pubblico che Capcom vorrebbe dunque cominciare ad attirare anche con Resident Evil. Dunque che ne è della volontà di "tornare alle origini" annunciata dal publisher per Resident Evil 6 prima della rivelazione del trailer, che si è invece piuttosto dimostrato tendente alla nuova accezione action? Le leggi di mercato sono spietate, speriamo solo che riescano a trovare un giusto compromesso.

Fonte: CVG

TI POTREBBE INTERESSARE