Enslaved: Odyssey to the WestNinja Theory ha cancellato altri DLC per Enslaved 

Un titolo sfortunato

Dopo aver archiviato il possibile seguito, Ninja Theory ha deciso di eliminare anche le aggiunte ed espansioni che erano state pianificate per Enslaved: Odyssey to the West.

Oltre ai DLC già usciti, ce n'erano infatti in programma altri, che sono stati tuttavia cancellati dal team per uno scarso riscontro dimostrato dal mercato, secondo quanto riferito da Tameem Antoniades. Tra questi doveva esserci una modalità multiplayer e altre aggiunte alla storia in termini di espansioni.

Il gioco, uscito nell'ottobre del 2010 su PlayStation 3 e Xbox 360, ha ottenuto un buon riscontro da parte della critica ma risultati non altrettanto buoni in termini di vendite. "Credo ancora che personaggi e storia possano elevare il gameplay e andare a colpire gli utenti nel profondo, in modi soddisfacenti", ha spiegato Antoniades, evidentemente deluso dalla ricezione di un titolo che era stato sviluppato dal team con l'intento di proporre qualcosa di nuovo in termini di narrazione e costruzione dei personaggi. In ogni caso, "non smetteremo di provare", ha affermato poi a Edge.

Fonte: CVG

TI POTREBBE INTERESSARE