Bizarre Creations al lavoro su Blur, nuovo gioco di guida  7

Cambiano i "capi" ma permane l'indirizzo generale per Bizarre, che perdendo il suo caratteristico brand Project Gotham Racing (rimasto in mano a Microsoft dopo l'acquisizione del team da parte di Activision) non rinuncia al mondo delle corse e si lancia su un nuovo IP: Blur.
Anche in questo caso sembra trattarsi di un approccio realistico nella grafica e in alcuni comportamenti delle auto, ma alquanto arcade nello spirito, con tracciati sparsi per il mondo tra New York, San Francisco, Los Angeles, Londra, Tokyo e altro. Anzi, la componente arcade sembra qui ulteriormente spiccata, visto che secondo quanto riportato dalla rivista francese Joypad (via IGN) ci saranno addirittura delle armi a disposizione dei piloti, come mine, scudi e particolari modifiche per le auto. Mancano ancora molte informazioni che verranno ovviamente fornite nei prossimi mesi, a partire dalle piattaforme su cui il gioco dovrebbe uscire (al momento si parla di PlayStation 3).