Electronic Arts da record

Dal comunicato stampa di Electronic Arts.
Electronic Arts (NASDAQ: ERTS) ha annunciato oggi i risultati finanziari del terzo trimestre fiscale conclusosi il 31 dicembre 2003.

Il reddito netto relativo al terzo trimestre è stato pari a 1,475 miliardi di dollari, piú del 20% rispetto ai 1,234 miliardi di dollari con cui era stato chiuso il terzo trimestre dell'anno fiscale precedente (2002). Le vendite sono state guidate da Need for Speed™ Underground; Il Signore degli Anelli™: Il Ritorno del Re™; Medal of Honor™ Rising Sun; FIFA Football 2004, Harry Potter™: La Coppa del Mondo di Quidditch™; NBA Live 2004; The Sims™ Fuori Tutti; Madden NFL™ 2004 e SSX 3.
L'utile netto del trimestre è stato di 392 milioni di dollari, ossia il 57% in più rispetto allo stesso periodo fiscale dell'anno precedente. La ripartizione degli utili per azione del trimestre ha subito un aumento del 48% (1,26 dollari) rispetto all'anno fiscale precedente (0,85 dollari). La crescita degli utili è imputabile all’aumento del reddito netto e a un maggiore margine lordo. Il flusso di denaro calcolato sui dodici mesi è stato di 538 milioni di dollari, mentre quello dell'anno precedente fu di 579 milioni di dollari. La riduzione è stata determinata dal differente periodo di vendita dei prodotti durante il trimestre.
Gli utili netti Non-GAAP (NON secondo i principi di contabilità generalmente riconosciuti validi) del terzo trimestre, esclusi particolari elementi, è cresciuto del 48% raggiungendo così i 393 milioni di dollari. La ripartizione degli utili Non-GAAP per azione è aumentata del 40% raggiungendo i 1,26 dollari.

“Questo è stato un altro trimestre record per EA”, afferma Larry Probst, Presidente e CEO. “Abbiamo ulteriormente rafforzato la posizione dei nostri prodotti per console di ultima generazione e per PC e siamo stati i numero uno sia nel Nord America sia in Europa. La società è riuscita a posizionare sul mercato videoludico ben 11 titoli che hanno venduto oltre un milione di pezzi nel trimestre (soprattutto grazie a Need for Speed Underground, indiscutibilmente il bestseller in questo periodo di vacanze)”.
“Il nostro portfolio di franchise è in continua espansione”, afferma Warren Jenson, Chief Financial and Administrative Officer. “Negli ultimi 12 mesi abbiamo avuto 27 titoli platinum che hanno venduto oltre un milione di copie. Un ottimo risultato, specie se paragonato all’anno scorso, quando i titoli platinum che avevano venduto piu’ di un milione di copie erano “solo” 22”.

TI POTREBBE INTERESSARE