[GDC 2005] Breaking: Svelato il Revolution e l'online del Nintendo DS  0

[GDC 2005] Breaking: Svelato il Revolution e l'online del Nintendo DS

Direttamente dal GDC di San Francisco arrivano importanti notizie sul fronte Nintendo e per la precisione sul Revolution e sul DS.

Per quanto riguarda l'innovativa console portatile dotata del doppio schermo, sono trapelate diverse informazioni per quanto riguarda il servizio online, che godrà di una struttura simile a quanto visto con Xbox Live (anche se per ora sono scarsi i dettagli in merito) e sarà soprattutto completamente gratuito: gli utenti dotati di una connessione ad Internet senza fili potranno giocare con persone di tutto il mondo senza costi aggiuntivi. Il primo gioco che supporterà questa modalità sarà il ben conosciuto Animal Crossing.

Le novità più succose riguardano però il Revolution, nome in codice per la console di prossima generazione prodotta da Nintendo, che promette di apportare diverse innovazioni sul fronte del gameplay. Il processore della console sarà di derivazione Power PC e sarà prodotto da IBM mentre il comparto grafico sarà ancora una volta affidato ad ATI, che svilupperà una soluzione custom per rendere Revolution tecnologicamente competitiva con le controparti Sony e Microsoft. Il core della console è denominato Broadway, nome scelto non a caso perchè Revolution sarà, a detta di Nintendo, la capitale del divertimento, senza mezze misure. Ma non è finita quì, la console disporrà in modo nativo di collegamento wireless per il gioco tra più console in un'area ristretta e del Wi-Fi per il gioco online, caratteristiche che saranno implementate e supportate da praticamente tutti i giochi che usciranno per questa console. Anche in questo caso l'infrastruttura è già pronta; durante l'E3 verranno quindi svelati ulteriori dettagli e la data d'uscita nei territori mondiali.

Qualcuno in questi mesi forse si è domandato se l'uscita del nuovo capitolo di Zelda su GameCube potesse essere un po' ritardata, visto che le console di nuova generazione sono sempre più vicine. Oggi questo dubbio è stato fugato completamente, perchè è ufficiale che il Revolution sarà retrocombatibile con il GameCube e permetterà quindi di utilizzare tutta la ludoteca dell'attuale console Nintendo.

Come ciliegina sulla torta pubblicheremo domani un filmato esclusivo ed in presa diretta del nuovo capitolo di Zelda, mentre tutti possiamo gioire di una nuova scintilla che ha fatto riaccendere la "guerra" tra console che raggiungerà il suo climax durante il prossimo E3, che si terrà come sempre a Los Angeles nel mese di Maggio e dove Multiplayer.it non mancherà di essere presente in forze.