Il baseball continua a primeggiare al B.O. americano  0

Il baseball continua a primeggiare al B.O. americano

E' sempre "Hardball", il film con Keanu Reeves sul baseball, a primeggiare ai botteghini americani. Con i suoi 8.2 milioni di dollari (totale 19.4), la pellicola sportiva va in testa alla classifica, seguita da "The Others", il film con Nicole Kidman, sempre nelle prime posizioni della chart americana fin dal giorno della sua uscita negli USA, ovvero il 10 Agosto (5.2/80.2). Al terzo posto, il thriller "The Glass House", con la giovane Leelee Sobieski, vista in "Eyes Wide Shut" (4.4/11.7); al quarto, si riconferma "Rush Hour 2", la action comedy con la coppia Chris Tucker/Jackie Chan (3.7/215.7); al quinto troviamo invece "The Musketeer", diretto da Peter Hyams (3.5/22.6). Nelle ultime cinque posizioni della Top Ten cinematografica troviamo nell'ordine "Two Can Play That Game" (3.2/18.2), "Rock Star" (3.2/15.4), "Rat Race" (3.0/51.6), "Jeepers Creepers" (2.8/33.6) e "American Pie 2" (2.7/139.6).
Una grossa delusione è stata invece scontata dalla 20th Century Fox, che distribuiva l'unica nuova uscita del weekend, ovvero "Glitter", il film con Mariah Carey, che ha ricevuto consensi negativi unanimi dalla critica, che ha trovato positiva solamente la stupenda colonna sonora, che contiene brani della bravissima e bellissima cantante. "Glitter" si è piazzato all'undicesimo posto, incassando solamente 2.5 milioni di dollari. Una bella delusione, quindi, per la prima prova sul grande schermo della Carey, regina invece nelle classifiche musicali di tutto il mondo da più di una decina d'anni.

Click per ingrandire Click per ingrandire