8.0

Redazione

3.7

Lettori (6)


  • 1
  • 1
  • 1
  • 0
  • Data di uscita: 21 febbraio 2013
  • Piattaforme: iphone, ipad
  • Tipologia di gioco: Action

The Gods: RebellionFigli di un Dio (della guerra) minore 10

Chillingo ci propone la sua visione di un God of War su iOS, sostituendo le antiche divinità greche con quelle cinesi

Quando in ambito mobile si parla di un titolo che si ispira pesantemente ad un prodotto di successo per home console, è praticamente inevitabile pensare a Gameloft: stavolta però lo sviluppatore transalpino non c'entra, dato che è stata Chillingo a mettere mano alla carta carbone, andandosi a prendere un riferimento davvero ambizioso quale God of War. Una missione apparentemente suicida, data la caratura elevatissima della fonte e la tradizionale mancanza di feeling tra gli action game propriamente detti ed il supporto touch. Eppure, questo The Gods: Rebellion riesce a convincere sotto diversi aspetti...

Oh miei Dei!

Simile a God of War già dall'icona dell'applicazione, con il volto arrabbiato del protagonista in primissimo piano a ricordate la tradizionale inquadratura di Kratos che ha aperto ogni esponente della serie Sony, The Gods: Rebellion non si perde troppo in chiacchiere per ciò che concerne la trama, ridotta al solito cliché dell'eroe solitario che deve battersi per la salvezza dell'umanità. Figli di un Dio (della guerra) minore Meglio così, perché il prodotto Chillingo mette in mostra già dai primissimi istanti di gioco delle notevoli qualità, a cominciare dall'aspetto grafico. Sfruttando l'Unreal Engine, il lavoro di Calvi Games sfoggia una cosmesi poligonale decisamente superiore alla media, impressionante più nella resa globale che nei singoli dettagli, complice un taglio d'inquadratura ampio che rende i personaggi su schermo piuttosto piccoli. Animazioni fluide e variegate, scenari ben costruiti ed effetti visivi lodevoli si accompagnano dunque ad un frame rate impeccabile, per un titolo che visivamente non convince solo quando si parla di un design dei menu tutt'altro che irresistibile. Spostandoci sul campo del gameplay, The Gods: Rebellion ha il pregio di mantenere una certa umiltà, ispirandosi sì a God of War ma senza la presunzione di riprendere tutti i numerosi elementi ludici che compongono il capolavoro Sony: l'esperienza di gioco è quindi completamente incentrata sugli scontri a mani nude, lasciando fuori dalla porta qualsivoglia sfumatura platform o puzzle. Nei sette livelli che compongono il pacchetto, il proprio compito è dunque quello di procedere finché si trova un gruppo di nemici, annientarli, accumulare esperienza, potenziare il personaggio e ripetere il procedimento fino ad arrivare agli immancabili scontri con i boss. Limitato quanto si vuole, ma perlomeno competente nel suo ristretto ambito d'azione, a cominciare da un sistema di combattimento sufficientemente vario ed articolato da garantire divertimento e una buona dose di longevità: Figli di un Dio (della guerra) minore oltre all'attacco di base, il nostro eroe può contare su un'ascia magica da inserire nelle combo e con cui effettuare dei devastanti colpi di grazia, mentre sotto il profilo difensivo c'è la possibilità di parare, schivare o effettuare dei potenti contrattacchi. Una tale quantità di mosse si collega direttamente ad un sistema di controllo un po' più complicato del solito, con il classico stick virtuale a cui si affiancano ben quattro tasti virtuali, di dimensioni piuttosto piccole e molto vicini tra loro: una soluzione ovviamente non ottimale, che potrebbe causare più di qualche problema soprattutto su iPhone, considerata l'impossibilità di variare grandezza e posizione dei pulsanti. Niente di cui lamentarsi troppo per un titolo offerto comunque ad un prezzo stracciato,e che nonostante questo non abusa nell'impiego degli acquisiti in-app: si può mettere mano al portafogli per accedere a pacchetti di esperienza nel caso in cui si volesse accedere subito ad un maggior numero di potenziamenti, o per acquistare bonus in grado di ripristinare immediatamente le energie del personaggio (davvero indispensabili solo ai livelli di difficoltà più avanzati), con il corredo di alcuni costumi extra a pagamento di cui si può tranquillamente fare a meno.
The Gods: Rebellion - Trailer The Gods: Rebellion - Trailer

A parere di chi scrive, gli action game di stampo classico non sono materia particolarmente adatta ai dispositivi touch, tuttavia The Gods: Rebellion rientra nella ristretta cerchia di quei titoli che riescono a coniugare buone qualità ludiche con un sistema di controllo quantomeno accettabile: certo non si può pretendere di prodursi in combo armoniose e contrattacchi fulminei, ma per soli 89 centesimi il prodotto Chillingo garantisce discrete dosi di divertimento, unite ad una realizzazione tecnica più che buona. L'originalità e la freschezza abitano senza dubbio altrove, ma per i patiti dell'azione a tutti i costi si tratta di una scelta che può dare qualche genuina soddisfazione.

Fabio Palmisano

Pro

  • Tecnicamente molto gradevole
  • Gameplay solido
  • Prezzo molto accattivante

Contro

  • Tasti virtuali un po' piccoli
  • Tende alla ripetitività
  • Davvero poco originale