7.8

Redazione

9.0

Lettori (1)


  • 1
  • 1
  • 1
  • 0

Turbo Racing LeagueChi va piano... 6

I talentuosi sviluppatori di PikPok si dedicano per la prima volta a un tie-in, utilizzando il modello freemium

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Dal 21 agosto nelle sale cinematografiche italiane, "Turbo" è il nuovo film d'animazione realizzato da DreamWorks e narra la storia di una lumaca con l'insolita passione per la velocità che, a causa di un incidente, viene a contatto con il NOS di un'auto da corsa e diventa improvvisamente rapidissima. A quel punto sfrutta la sua nuova abilità in una serie di divertenti "gare clandestine" fra lumache, ed è proprio questo il tema centrale di Turbo Racing League, il tie-in per dispositivi iOS, Android e Windows Phone realizzato da PikPok. Il gioco può essere scaricato gratuitamente e offre quattro differenti "leghe", accessibili però solo dopo aver racimolato un determinato numero di stelle e avere contestualmente superato un torneo finale. Chi va piano... È proprio la quantità l'elemento che più convince di questo titolo, che mette a disposizione nove differenti tracciati e quattro stipulazioni per aumentare il grado di varietà dell'esperienza, il tutto al netto di un sistema di potenziamento che ci consente di acquistare nuovi componenti per il nostro guscio utilizzando i frutti raccolti in pista e ottenuti con le eventuali vittorie. Le dinamiche freemium si esplicano nella possibilità di acquistare pacchetti di frutti e ottenere così potenziamenti extra in modo più rapido, ma si può accedere alle fasi più avanzate anche senza spendere denaro reale, semplicemente ripetendo degli eventi per racimolare il gruzzolo necessario a ottenere la velocità che ci serve per poter essere competitivi.

Lumache coraggiose

Il sistema di controllo di Turbo Racing League prevede varie configurazioni, basate sul touch screen o sull'accelerometro. Quella più convincente per precisione e reattività ci vede agire sulle due metà dello schermo per curvare a destra o sinistra, con tocchi multipli per effettuare derapate utili a non perdere lo slancio. Chi va piano... Trattandosi di corse fra lumache infatti, gli sviluppatori hanno pensato bene di basare le corse sull'inerzia più che sulla capacità dei minuscoli animaletti di vantare una vera e propria propulsione, e così alla partenza bisogna "lanciare" la propria lumaca imprimendole il maggiore spunto possibile, quindi in pista localizzare le rampe di accelerazione e passarci sopra per ottenere ulteriore spinta. Svolgono un ruolo importantissimo, specie nelle gare "uno contro uno", anche delle rampe che non solo si affrontano a grande velocità ma spesso e volentieri fungono da scorciatoia rispetto alla normale struttura del circuito. Riuscire a percorrerle si rivela di frequente la chiave per effettuare quel sorpasso che ci sembrava impossibile. I numeri di tutto rispetto di questa produzione vengono coadiuvati da un comparto tecnico d'eccellenza che riesce a portare sullo schermo del nostro dispositivo mobile una quantità enorme di oggetti e a mantenere alto il frame rate, a parte alcune situazioni di difficoltà. I tracciati appaiono dunque "vivi", molto colorati e ricchi di dettagli. Turbo Racing League - Trailer Turbo Racing League - Trailer

Turbo Racing League è un tie-in di sorprendente qualità, un gioco di guida inusuale per certi versi ma al contempo terribilmente tradizionale in termini di gameplay. La nostra lumaca può affrontare quattro differenti tipi di gara all'interno di nove tracciati e cimentarsi con quattro campionati man mano più difficili, ed è senza dubbio questo l'elemento di maggior valore per la produzione PikPok, che punta in modo deciso sui numeri e su dinamiche freemium molto permissive, che consentono di giocare tranquillamente senza mettere mano al portafogli. Indipendentemente dalla vostra simpatia per il personaggio e per il film d'animazione di DreamWorks, insomma, il download di questo titolo è decisamente consigliato.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Un buon numero di tracciati, stipulazioni e campionati
  • Ottima grafica, fluida e ricca di dettagli
  • Gameplay solido...

Contro

  • ...ma piuttosto tradizionale
  • Sonoro di scarso impatto

Turbo Racing League è un tie-in di sorprendente qualità, che punta soprattutto sui numeri