AccessoriAtomic Wiinning Gun 

Per tutti i possessori di Wii che amano gli sparatutto, Atomic ha realizzato una pistola componibile davvero interessante.

In teoria, il sistema di controllo composto da Wiimote e Nunchuck svolge da solo tutte le funzioni richieste dai giochi: si punta, si spara, si agitano i controller, ecc. In Atomic Wiinning Gun pratica, però, spesso un adattatore può fare la differenza nel modo in cui fruiamo di un videogame, migliorando l'esperienza e rendendola più coinvolgente grazie al riscontro "fisico". Finora abbiamo visto racchette, mazze da baseball, volanti e altri accessori prodotti dalle aziende più disparate e venduti a prezzi generalmente popolari. Non poteva dunque mancare l'apporto di Atomic, marchio italiano piuttosto conosciuto che opera nel settore dal 1996: la Wiinning Gun si presenta come una pistola componibile per Wii che unisce comodità e precisione.

Le domande frequenti

La Wiinning Gun necessita di calibrazione o installazione?
Trattandosi semplicemente di un adattatore, non richiede alcuna procedura: basta collocarvi all'interno Wii-mote e Nunchuck.

I pulsanti del Wii-mote rimangono accessibili in ogni momento?
Il grilletto B si preme tramite quello della pistola, mentre tutti gli altri pulsanti rimangono accessibili.

È compatibile con il Motion Plus?
Non è possibile montare il Motion Plus mentre si usa la pistola, ma al momento non esistono FPS o TPS che sfruttano questa periferica.

Agganciamento!

La confezione del prodotto si presenta con il solito mix di colori bianco e celeste, dunque mantenendo lo "stile Wii" per tutto tranne che per la foto sul frontale. Una volta impugnata, la Wiinning Gun dà una buona sensazione di leggerezza e agilità ma si nota subito una qualità costruttiva non proprio all'altezza della situazione: numerosi elementi in plastica risultano taglienti al tatto, dunque è abbastanza facile graffiarsi mentre ci si dedica Atomic Wiinning Gun al montaggio dei controller. Come al solito il Wii-mote va collocato nella canna della pistola, bloccato da piccoli spessori in gomma, mentre il Nunchuck va inserito nel calcio supplementare smontabile. L'accessorio non presenta un sistema di "tunnel" o scomparti per raccogliere il filo che collega i controller, che va fatto uscire dall'alto lateralmente e si lascia libero durante le sessioni di gioco. La particolarità della Wiinning Gun, come accennato in precedenza, sta nel fatto che si può montare o smontare a piacimento per ottenere un'esperienza diversa a seconda dello sparatutto con cui ci si cimenta: se si tratta di un lightgun shooter, si può usare la sola pistola con il Wii-mote; se invece giochiamo con un FPS o un TPS, si può agganciare il modulo supplementare per poter usare il Nunchuck e ottenere una maggiore precisione. Il sistema di aggancio è molto semplice e si basa su di un "binario" a scorrimento verticale.

Le Alternative

Si sprecano davvero le alternative alla Wiinning Gun, ovvero gli adattatori a forma di pistola per Wii. I fan di Nintendo non possono farsi scappare la Wii Zapper, naturalmente: vanta una buona qualità costruttiva e la doppia impugnatura permette di stare comodi e di essere molto precisi. Inoltre c'è un simpatico gioco in bundle. Se avete intenzione di usare un accessorio del genere solo per gli sparatutto con lightgun, però, l'Hand Cannon realizzato da SEGA per The House of the Dead: Overkill rimane l'adattatore più comodo, ben costruito e bello da vedere.

Prova su strada

Abbiamo provato la Wiinning Gun con due titoli perfetti per l'occasione: The House of the Dead: Overkill e Call of Duty: World at War. Nel primo caso, abbiamo utilizzato la pistola sia da sola che aggiungendo il modulo supplementare, ottenendo da un lato maggiore rapidità e velocità di esecuzione, dall'altro maggiore Atomic Wiinning Gun precisione e comodità. Precisione e comodità che naturalmente contraddistinguono l'uso del dispositivo con tutti gli sparatutto in prima persona, e infatti COD: WaW risulta davvero godibile. Purtroppo anche in questo frangente la qualità costruttiva non al top si fa sentire: l'impugnatura della pistola non è delle più comode e nelle sessioni più lunghe la cosa può dare problemi. Passando a una questione prettamente estetica, la pistola senza il modulo supplementare non è bellissima da vedere per via dell'eccessiva sporgenza posteriore, quando completa l'impatto è sensibilmente migliore.

Con l'altissimo numero di adattatori e accessori per Wii, è in corso un po' una gara fra i vari produttori per imporsi agli occhi di un pubblico davvero vasto e spesso tutt'altro che esperto. Con la sua Wiinning Gun, Atomic ci propone un adattatore che dalla sua ha senz'altro la modulabilità e il prezzo, uniti alla precisione e alla comodità che contraddistinguono tutti i dispositivi per Wii dotati di doppia impugnatura. Il rovescio della medaglia è rappresentato da una qualità costruttiva che lascia un po' a desiderare, con plastiche e soluzioni poco "ergonomiche", che possono fare la differenza quando si gioca per molto tempo. Un prodotto da valutare, in definitiva, ma che per una spesa decisamente bassa vi permette di disporre di una soluzione versatile e interessante.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Modulo sganciabile
  • Prezzo concorrenziale
  • Doppia impugnatura

Contro

  • Qualità costruttiva non eccelsa
  • Esteticamente si poteva fare di più

TI POTREBBE INTERESSARE