Datel Action Replay Nintendo DS - Media Edition  6

Il famoso Action Replay si rinnova su Nintendo DS, con una Media Edition che oltre alle feature classiche offre interessanti capacità multimediali.

Ci sono molti tipi di videogiocatori e anche in questo caso, come per ogni passione, esistono delle fasce estremiste. Da una parte ci sono le persone che giocano una volta ogni tanto, non si informano su cosa offre il mercato e spesso cadono vittime della confezione più sbrilluccicosa (che magari nasconde una ciofeca

improponibile); dall'altra ci sono gli hardcore gamer irriducibili, quelli che prenotano il gioco preferito a mesi di distanza e rigorosamente nell'edizione di lusso, per poi passarci giornate intere e magari qualche nottata. È fra queste due categorie, in una posizione non del tutto definita, che si collocano gli appassionati di cheat. Si tratta di gente che conosce l'Action Replay come le proprie tasche e che può sfruttare i codici tanto per rendere un particolare videogame meno ostico e più rilassante, quanto per scoprirne tutte le sfaccettature e i segreti. È a loro che Datel ha pensato per la realizzazione dell'Action Replay Media Edition, un dispositivo per Nintendo DS che non solo offre i classici vantaggi di un Action Replay, ma include anche un player multimediale per musica e video.

Le domande frequenti

L'Action Replay Media Edition è compatibile con il Nintendo DSi?
Probabilmente no. Sulla confezione viene indicata la compatibilità con il solo Nintendo DS nella versione normale e Lite.

Utilizzando questo adattatore è possibile far partire i backup dei giochi per Nintendo DS?
No.

Quali formati video sono supportati?
Il player incluso nel pacchetto richiede la conversione dei video nel formato D3V tramite un software molto semplice da usare e compatibile con la stragrande maggioranza dei formati video.

Quanti sono i minigame inclusi nell'Action Replay Media Edition?
Venticinque.

Trucchi e media

La confezione comprende l'adattatore Action Replay Media Edition, un cavo USB standard per collegare il dispositivo al PC, un bizzarro e microscopico adattatore da Micro SD a USB, il manuale utente e infine un mini CD-ROM per l'installazione del software a corredo. Sono due i programmi inclusi nel disco, e bastano pochi secondi per installarli: si tratta dell'Action Replay Code Manager e del MAX DS Video Converter. Il primo ci permette di gestire in modo assolutamente libero i codici per i giochi per Nintendo DS, tanto quelli inclusi nel pacchetto (incentrati soprattutto sui titoli della serie Pokemon) quanto quelli che potremo scoprire in ogni cartuccia. È inoltre disponibile un servizio di sottoscrizione a vari server che si occupano

di sfornare nuovi codici periodicamente. Il secondo programma è un pratico convertitore video in grado di trasformare filmati di qualsiasi tipo nel formato proprietario D3V. Per ogni video è possibile selezionare la qualità dell'encoding fra quattro impostazioni predefinite (Lowest, Medium Lo, Medium Hi, Highest - scelta che ovviamente influenza la grandezza del file risultante), dopodiché basta cliccare sul pulsante "Encode" per dare inizio al processo di codifica. La durata dell'operazione è sorprendentemente veloce anche sui processori a core singolo.

Le Alternative

Non esistono prodotti concorrenti dell'Action Replay per quanto concerne i cheat, dunque è difficile trovare delle alternative se non per le feature multimediali di questa Media Edition. In tal senso, Datel produce anche un dispositivo per Nintendo DS chiamato Personal Media Player che a differenza dell'Action Replay Media Edition include una Micro SD da 1 GB ma che con ogni probabilità utilizza il medesimo software per la conversione e la visualizzazione dei filmati. I limiti dunque sono i medesimi: i video possono essere messi in pausa e stoppati, ma non è possibile in alcun modo agire sull'avanzamento veloce. Il prezzo del PMP, inoltre, si aggira intorno ai 35 euro: maggiore rispetto all'Action Replay, a fronte però di feature inferiori.

In azione

Il prodotto Datel si presenta con il fattore di forma tipico degli adattatori, dunque con una lunghezza quasi doppia rispetto alle normali cartucce per Nintendo DS, e da inserirsi sulla sommità del dispositivo. Nella stessa zona si trova l'uscita per il cavo USB, mentre sul lato sinistro è presente una feritoia (chiamarla "slot" sarebbe lusinghiero) per l'inserimento di una Micro SD. La realizzazione di tale porta è purtroppo mediocre, l'aggancio della scheda appare approssimativo e non sono presenti le classiche indicazioni incise sulla plastica per individuare il corretto verso di inserimento della memory card. Ancora più contorta (ma ingegnosa, a dire la verità) appare la realizzazione dell'adattatore da Micro SD a USB, un apparecchio minuscolo in cui è possibile inserire la scheda di memoria per gestirne i dati dal PC. Purtroppo la qualità di tale adattatore lascia un po' a desiderare, visto che viene riconosciuto dal sistema una volta sì e una no. La confezione non include alcuna memory card, e inoltre non sono supportate le schede di tipo SDHC: praticamente un controsenso, viste le velleità multimediali del prodotto. La gestione dei codici appare pressoché perfetta (del resto Datel ha esperienza da vendere) e i venticinque minigame inclusi risultano simpatici (sono tutti cloni di classici del passato), anche se da soli certo non giustificano l'acquisto dell'Action Replay. Molto meno brillante il lato multimediale, che avrebbe invece dovuto rappresentare il fiore all'occhiello del dispositivo. Se la riproduzione degli MP3 non dà problemi, lo stesso non si può dire dei video: la qualità di conversione è buona e le quattro impostazioni predefinite offrono un'ampia scelta circa i risultati che si vogliono ottenere, ma l'avvio del player è davvero lento e non è possibile utilizzare alcuna funzione di avanzamento veloce. Solo play, pausa e stop.

L'Action Replay Media Edition è un prodotto controverso, che offre feature inarrivabili per quanto concerne i cheat e la loro gestione (con tanto di servizio di aggiornamento online) ma che non brilla per la qualità costruttiva e soffre per alcune limitazioni che riguardano proprio la multimedialità. Il programma per la conversione dei video è veloce e la qualità dei filmati sullo schermo del Nintendo DS appare buona (a parte qualche fastidioso scatto con i bitrate più alti), ma il controllo degli stessi si ferma alle funzioni fondamentali. Inoltre il pacchetto non include alcuna memory card e le Micro SD di tipo SDHC non sono supportate. Insomma, gli appassionati di codici che vogliono il massimo dai propri giochi per Nintendo DS devono assolutamente acquistare il nuovo prodotto Datel, ma senza aspettarsi una rivoluzione per quanto concerne la riproduzione dei filmati: da questo punto di vista, c'è ancora molta strada da fare.

PRO

  • Buon rapporto qualità/prezzo, costa meno di 40 euro
  • L'unico dispositivo per i cheat su Nintendo DS
  • Convertitore video rapido e semplice da usare

CONTRO

  • Player multimediale molto limitato
  • La Micro SD non è inclusa nella confezione