7.5

Redazione

7.8

Lettori (162)


  • 147
  • 12
  • 168
  • 60

FIFA 11Esiste anche il PC 44

Al vaglio la versione PC di FIFA 11. Sarà all'altezza della controparte console?

Con FIFA 2010 si è temuto per le sorti del calcio targato EA su PC che sembrava essere sul viale del tramonto al pari di altre serie sportive, il distacco rispetto alla versione console si è infatti rivelato tale da scatenare proteste e critiche. Non a caso Electronic Arts in questi ultimi mesi ha spesso dichiarato che la versione PC di FIFA 11 sarebbe stata all'altezza della controparte per 360 e PS3. Ebbene, anche se la promessa non è stata completamente mantenuta un salto in avanti c'è stato e finalmente anche l'utenza PC può godere del controllo manuale e del controllo a 360 gradi che ha radicalmente cambiato la serie targata EA Sports

Relativamente migliore

Finalmente anche il PC ha un FIFA next gen ma già dai primi attimi di gioco è evidente che questa versione è più vicina a Mondiali FIFA Sudafrica 2010 che a FIFA 11 per console. Certo, i modelli sono più dettagliati e ricchi di poligoni e la fisica in qualche misura è migliorata, ma rimangono alcuni problemi legati all'intelligenza artificiale come il portiere che talvolta si paralizza in modo poco credibile di fronte a colpi di testa piuttosto prevedibili. Capita inoltre di vedere la difesa correre sulla fascia anche se l'azione è diretta verso la porta e spesso gli avversari perseverano in contrasti diretti e autolesionistici che Esiste anche il PC trasformano il campo in un flipper. Per fortuna le cose vanno meglio in attacco con un'ottima coordinazione dei giocatori che si lanciano efficacemente sulla fascia e, se ben posizionati sul campo, sono reattivi e pronti a ricevere passaggi filtranti e rimpalli. I difetti comunque diventano relativi se confrontiamo questo FIFA con la scorsa incarnazione per computer le cui mancanze erano tali tanto da suscitare forti critiche sia da parte dei giocatori che dalla stampa specializzata. Prima infatti di di esaminare modalità e differenze rispetto all'edizione per console è bene specificare che FIFA 11 per PC è un titolo calcistico valido che finalmente porta ad un'utenza trascurata il sistema di controllo manuale e completamente libero che ha rivoluzionato la serie targata EA Sports.

We are not 11

FIFA 11 consente al giocatore di gestire il database dei giocatori e di crearne di nuovi con l'apposito editor grafico. Sul versante ludico possiamo ovviamente buttarci in un torneo in men che non si dica ma possiamo anche intraprendere la modalità allenatore che permette di gestire la squadra e di giocare o simulare le partite occupandosi solo dell'aspetto manageriale. Inoltre il titolo ci offre la possibilità di giocare nei panni di un singolo campione attraverso la modalità professionista. Putroppo questa feature è ancora da sistemare, ed è ovviamente inferiore alla controparte console che permette di giocare in 11 contro 11, e questo si riflette sulla modalità multiplayer che pur consentendo di simulare una partita vera è quanto di più lontano dalla realtà si possa immaginare. La telecamera alle spalle infatti, che durante la corsa con la palla diventa una sorta di handycam traballante alla Gears of War, limita in buona parte la visuale frontale. Ma i problemi non risparmiano nemmeno la telecamera dinamica che dovrebbe consentirci di osservare buona parte del campo quando non abbiamo il possesso palla. Esiste anche il PC La visuale infatti è talmente distante dal giocatore da impedire qualsiasi tipo di immedesimazione con il giocatore e non ruota efficacemente durante i cambi di fronte che vedono la palla schizzare attraverso il campo. E il problema si esaspera quando è necessario capire dove si trova la linea di fuorigioco o quando la palla si solleva troppo e il marcatore visivo che ci dovrebbe segnalare il punto di caduta va a finire al di fuori della visuale della telecamera. Ma se non altro, nella modalità professionista in singolo giocatore, l'intelligenza artificiale non è disturbata dai nostri cambi di giocatore ed è molto più coordinata e piacevole da vedere. Inoltre, nonostante i difetti, si tratta sicuramente di una modalità interessante, una variazione da sperimentare e una prospettiva futura che potrebbe portare verso un nuovo modo di intendere i videogiochi calcistici. Certo, a patto di avere un gruppo organizzato o un clan visto che coordinare diversi giocatori presi a caso dalla rete è praticamente impossibile.

Fifa 10.1

La fisicità dei giocatori è ottima. Lo si avverte durante i contrasti spalla a spalla e anche solo osservando le animazioni dei giocatori. I movimenti infatti sono decisamente più morbidi e credibili rispetto all'edizione passata ed in misura minima sono migliori anche rispetto a Mondiali FIFA Sudafrica 2010. Per il resto, pubblico spettacolare e collisioni non particolarmente convincenti incluse, dal punto di vista tecnico ci troviamo di fronte al titolo per console uscito l'anno scorso, con l'ovvia possibilità di impostare risoluzioni elevatissime che migliorano il colpo d'occhio generale. Piacevole da vedere quindi, e relativamente fluido anche con i requisiti minimi, ma mancano tutte le novità di FIFA 11. Mancano i nuovi modelli, e quelli vecchi marcatamente sformati non sono proprio il massimo da vedere, e inoltre mancano tutti i nuovi dettagli e le nuove texture facciali che invece sono presenti nel nuovo Esiste anche il PC FIFA per console. Prevedibilmente non è presente neanche il nuovo sistema legato alle statistiche dei giocatori e il pallone non reagisce sempre in maniera verosimile. In certi frangenti infatti la sfera appare troppo leggera e la fisica legata al tocco di palla è inferiore a quella di FIFA 11 anche usando il controllo manuale. E questo purtroppo inficia i contrasti che sono praticamente inevitabili visto che è quasi impossibile dribblare senza usare finte o progressioni. Inoltre mancano tutte quelle variabili fisiche aggiuntive, come il pro passing, che hanno dato al FIFA 11 per console una marcia in più. Ma la mancanza meno comprensibile, visto che le voci sono state campionate in ogni caso, riguarda il commento audio. E non è solo una questione di quantità o qualità dei campionamenti. Capita infatti, fin troppo spesso, che quanto esca dalla bocca dei commentatori non c'entri assolutamente nulla con quello che succede sul campo e la diretta conseguenza è un crollo verticale, ovviamente verso il basso, dell'atmosfera calcistica. In ogni caso il comparto sonoro include voci a bordo campo, parecchi cori e la solita ottima selezione di rock, pop e indie. Inoltre lo speaker dello stadio annuncia i cambi di giocatore e sottolinea i goal nella lingua delle squadre che stanno disputando la partita.

Più che un FIFA 11 declassato ci troviamo davanti ad un FIFA 10 pompato che aggiunge anche qualcosa sul fronte delle animazioni e della fisica. Purtroppo questa incarnazione del titolo EA Sports si trascina dietro anche alcuni difetti della scorsa edizione ed è imparagonabile con la versione console ed è questo l'elemento principale a determinare il voto che solo pochi mesi fa sarebbe stato certo superiore. Mancano infatti editing audio, nuove esultanze, nuovo sistema di creazione giocatori, nuovo sistema di statistiche e tutte quelle chicche sul fronte della fisica che avremmo tanto voluto vedere anche in questa versione e che hanno dato una marcia in più alla serie. Ma se non altro c'è stato finalmente un salto verso la next gen anche per l'edizione PC del calcio EA la cui incarnazione passata ha scatenato giuste critiche. Consigliato caldamente quindi, ma solo a coloro che non posseggono 360 o PS3.

Mattia Armani
 

Pro

  • Finalmente un FIFA next gen su PC
  • Comparto tecnico valido
  • Tutti i pregi di Mondiali FIFA Sudafrica 2010...

Contro

  • ...ma nessuna delle novità di Fifa 11 per console
  • Restano i difetti di Fifa World Cup
  • Telecronaca confusionaria e piena di bug

Requisiti di Sistema PC

  • Configurazione di Prova
  • Sistema operativo: Windows 7
  • Processore: Core i7 920
  • Memoria: 6GB
  • Scheda video: GeForce GTX 275
  • Requisiti Minimi
  • Sistema operativo: Windows XP SP3 /Vista SP1 /Windows 7
  • Processore: Pentium 4 2.4GHz o equivalente
  • Memoria: 2GB
  • Hard disk: 8GB di spazio libero
  • Scheda video: compatibile DX9.0c, 128MB di memoria, GeForce FX o Radeon 9700
  • Requisiti Consigliati
  • Sistema operativo: Windows XP SP3 /Vista SP1 /Windows 7
  • Processore: Core 2 Duo 2.0GHz o equivalente
  • Memoria: 2GB
  • Hard disk: 8GB di spazio libero
  • Scheda video: compatibile DX9.0c, 256MB di memoria, GeForce 7900 o Radeon HD 2400