7.0

Redazione

5.6

Lettori (18)


  • 0
  • 0
  • 2
  • 2

Explodemon!Action platform scoppiettante 3

Per difendere il suo pianeta da un'invasione aliena, Explodemon si risveglia dal sonno criogenico in cui era stato indotto e si prepara a eliminare la minaccia grazie ai propri poteri esplosivi!

Disponibile dal 9 marzo sulla piattaforma digitale PlayStation Network, al prezzo di 9,99 euro, Explodemon! è il terzo videogame, in un arco di tempo relativamente breve, che vanta un protagonista in grado di "esplodere". Al di là dei discorsi su chi ha copiato chi, il titolo sviluppato da Curve Studios fa dichiaratamente riferimento alla produzione piattaformica per SNES e per molti versi ricorda da vicino Mega Man, non fosse per il fatto che, a differenza dell'eroe Capcom, Explodemon può abbassarsi e persino eseguire una scivolata per accedere a zone nascoste oppure per proiettare verso l'alto oggetti da indirizzare successivamente tramite un'esplosione. Action platform scoppiettante La trama alla base del gioco è piuttosto semplice: il pianeta Nibia viene invaso da una razza aliena e sembra che l'ultima possibilità di sopravvivenza dei suoi abitanti risieda appunto nelle capacità di Explodemon, una sorta di supereroe che è stato messo in ibernazione fondamentalmente perché non riusciva a controllare i propri poteri esplosivi, causando disastri su disastri. Risvegliatosi quasi per caso, il personaggio viene informato della situazione e si mette subito all'opera, eliminando le truppe aliene sul suo cammino e trovandosi ben presto di fronte il proprio arcinemico, Absorbemon, che evidentemente è in combutta con gli alieni per sottomettere Nibia. La battaglia si svilupperà attraverso tre pianeti differenti, divisi ognuno in un certo numero di livelli, ed Explodemon potrà impiegare i punti guadagnati sul campo per migliorare le proprie capacità, nonché acquisire nuovi poteri.

Boom! Shakalaka

Superate le prime fasi, in cui bisogna prendere un minimo di familiarità con il sistema di controllo (molto semplice) e con le abilità del personaggio, il gioco si rivela piuttosto veloce e ci lascia decidere se effettuare un'esplorazione dello scenario approfondita, cercando eventuali passaggi nascosti per la raccolta di ulteriori bonus, oppure produrci in una sorta di speedrun fino al termine del livello. Il concetto della rapidità nel completamento degli stage viene reiterato attraverso la classifica online, ma in linea di massima non si tratta di una motivazione tale da indurci a rigiocare le stesse zone ancora e ancora alla ricerca di un tempo migliore. Action platform scoppiettante L'azione piattaformica è preponderante, ma ciò non significa che i combattimenti siano posti in secondo piano; anzi, bisogna riconoscere agli sviluppatori l'implementazione di tante idee interessanti per rendere al meglio i poteri di Explodemon, l'impatto delle sue detonazioni (accompagnato sempre da brevi "bullet time" che le enfatizzano) e i risultati differenti a seconda della posizione in cui si verificano. Il personaggio può infatti esplodere da fermo, farlo a mezz'aria oppure in corsa, con effetti completamente diversi e piuttosto spettacolari. La presenza di una barra dell'energia generosa e difficile da svuotare completamente, inoltre, ci mette in condizione di sperimentare un po' tutte le manovre d'attacco senza temere l'incorrere del game over. Possiamo dunque distruggere porte, casse e nemici allo stesso modo, rimbalzare sulle pareti e utilizzare le esplosioni per spingerci ancora più in alto, oppure attivare bombe in grado di creare delle reazioni a catena oppure di azionare meccanismi utili per proseguire nell'avventura.
Explodemon! filmato #1 Explodemon! filmato #1

Trofei PlayStation 3

Explodemon! contiene venti trofei, tutti di bronzo. Per conquistarli, bisogna portare a termine missioni relativamente semplici: eliminare quindici nemici, eseguire una combo di tre colpi, potenziare al massimo il personaggio, completare il gioco e così via.

Esplodo quindi sono

Bollare il gameplay di Explodemon! come completamente votato all'azione sarebbe però un errore. Non mancano, infatti, gli enigmi basati sugli interruttori da attivare o la necessità di eliminare determinati nemici deflettendone i proiettili con un'esplosione, ma trovando l'angolo giusto per riuscirci. Action platform scoppiettante Molti dei boss fight si basano proprio su questo concetto, anche se purtroppo il fatto di fronteggiare sempre e solo Absorbemon rappresenta il punto più debole di un'esperienza altrimenti piacevole, in grado di restituire discrete soddisfazioni. Chiuso il discorso "ludico", passiamo a vedere cosa ci offre il prodotto di Curve Studios dal punto di vista tecnico. I vari livelli vengono inframezzati da cutscene disegnate con uno stile francamente acerbo e discutibile, sebbene l'uso di un buon numero di colori ben disponga l'occhio. Il gioco è completamente in inglese e spesso ci propone di leggere un po' troppe cose (tramite vari "avvisi" posti all'interno degli stage), ma per fortuna si può procedere senza curarsene. Il design del protagonista non brilla per originalità però vanta una discreta quantità di animazioni, mentre gli scenari risultano piuttosto anonimi e abbastanza ripetitivi quando appartengono allo stesso pianeta. L'accompagnamento musicale, infine, lascia decisamente a desiderare.

Explodemon! è un discreto action platform, che basa il proprio gameplay sull'ormai inflazionato concetto dei poteri esplosivi ma lo fa forte di alcune idee interessanti. Al di là del gran numero di nemici che bisogna affrontare in ognuno dei livelli disponibili, infatti, il personaggio si trova anche a risolvere dei piccoli ma simpatici enigmi, basati sulla proiezione di oggetti tramite detonazione. Gli sviluppatori di Curve Studios sono riusciti a rendere molto bene i poteri di Explodemon, con i combattimenti che restituiscono una piacevole sensazione di impatto e una gestione della barra energetica elastica pur senza strafare, che ci mette in condizione di sperimentare le varie manovre senza temere di incorrere rapidamente nel game over. Peccato per i boss fight, molto ripetitivi, e per un design generalmente acerbo, che manca di personalità. Ad ogni modo, dategli un'occhiata...

Tommaso Pugliese

Pro

  • Gameplay semplice ma solido
  • I piccoli enigmi rendono l'esperienza più interessante
  • Combattimenti discretamente divertenti

Contro

  • Boss fight ripetitivi
  • Design poco originale e a tratti acerbo
  • Facilotto e un po' breve