Fifa 2005Fifa 2005 su PC 

Ogni anno la EA SPORTS si distingue per la miglior grafica con cui realizza i giochi sportivi. Quest’anno ha fatto ancora di più: migliorie non solo grafiche, ma anche riguardanti giocabilità, carriera, multiplayer.

Fifa 2005 su PC Fifa 2005 su PC

Modalità carriera

La carriera non sarà solo una semplice stagione, ma la vostra vita sportiva. Ovviamente il ruolo rivestito non è quello di semplice allenatore della squadra, ma potrete calarvi nei panni del general manager in persona, e avrete quindici stagioni per dimostrare la vostra bravura. Quest’anno questa modalità è migliorata ulteriormente. Partendo da una piccola squadra, bisognerà dimostrare di saper utilizzare le migliori strategie per portarla al successo. Solo così si verrà contattati da squadre di vertice, per poter finalmente guidare (oltre a tutto lo staff medico ed i collaboratori) i propri giocatori preferiti.
Questa modalità comprende molte caratteristiche dei giochi manageriali: è possibile acquistare giocatori, assegnare risorse allo staff e bisognerà saper gestire il morale e la forma dei calciatori.
Quest’anno è stata introdotta la simulazione di una partita: si può quindi scegliere di non giocare direttamente il match e “guardarlo” dalla panchina, proprio come i veri allenatori. È comunque possibile intervenire personalmente durante qualsiasi minuto della partita, interrompendo così il ruolo da allenatore per vestire quello di giocatori.
L’unico punto debole di questa modalità è la mancanza di una funzione che permetta di cercare i giocatori rendendo così difficile la ricerca di un giocatore particolarmente adatto al proprio team. Questo speriamo sia il punto di partenza per un miglioramento futuro…

Fifa 2005 su PC Fifa 2005 su PC

Gameplay

La giocabilità di Fifa 2005 è migliorata ulteriormente rispetto alla versione precedente di questo gioco. Guardando le partite da semplici spettatori potreste non accorgervi dei miglioramenti apportati, ma scendendo in campo ve ne renderete davvero conto!
Quest’anno la EA SPORTS, inoltre, ha introdotto un nuovo tipo di controllo: il “First Touch”. In sintesi, è il modo in cui viene controllato, bloccato e passato il pallone. Ad esempio, passando la palla al proprio compagno di squadra, quando quest’ultimo riceverà il pallone, premendo la freccia direzionale si potrà provare a superare il marcatore e trovare nuovi spazi dove giocare il pallone.
E’ inoltre migliorato anche il controllo “Off the ball”: prendendo il controllo dei giocatori senza palla, è possibile impostare tackle, smarcamenti e ordinare ai compagni di avanzare nel campo. Con il controllo dei movimenti dei calciatori che ricevono palla da rimesse laterali e calci d’angolo, si potrà avere il controllo totale della squadra.
Purtroppo si conferma la regola che dove ci sono miglioramenti si trovano anche peggioramenti: anche quest’anno la fatica del giocatore è abbastanza inutile. Un giocatore, infatti, dopo aver fatto il suo scatto, non sarà mai allo stremo delle forze e, se non dovrà correre per qualche secondo, la barra che indica la fatica comincerà a tornare ai massimi livelli. Conclusioni: pochi (o praticamente inutili) i cambi dei giocatori in campo.

Fifa 2005 su PC Fifa 2005 su PC

Intelligenza artificiale

La bravura del computer nel fronteggiare l’essere umano è la parte che affievolisce quasi tutti i miglioramenti apportati al gameplay. I movimenti tattici della squadra non sono abbastanza spontanei, e questa differenza la si nota soprattutto quando si gioca contro la CPU. Infatti, a differenza della realtà in cui non segnano solo gli attaccanti ma anche i centrocampisti (e a volte, ma raramente, i difensori), in Fifa 2005 pare che far gol spetti solo ai primi.
L’unico modo per fare segnare giocatori che non siano attaccanti sembra quello di sfruttare un bug del gioco: infatti, posizionandosi a poca distanza da centrocampo e tirando in porta, la palla entra nel 90% dei casi. Capiamo che a nessuno piacciono i portieri paratutto, però…
In conclusione, il gameplay generale di Fifa 2005 è migliorato rispetto a quello precedente grazie anche ai controlli “First Touch” e “Off the ball”. Si è comunque sulla buona strada per raggiungere sotto questo aspetto i livelli di PES3, anche se di cose da fare ce ne sono ancora parecchie…

Multiplayer e Football Fusion

Per giocare tra diversi giocatori situati in due luoghi anche molto lontani fra loro, la EA ha confermato la possibilità di giocare ondine. Ciò si può realizzare in 2 modi: tramite Direct IP, ovvero un giocatore ospita e l’altro lo invita a partecipare al match inserendo il suo IP nella schermata del gioco, oppure, registrandosi online sul sito EA SPORTS, sarà possibile incontrare altri giocatori e giocare tramite un programma fornito assieme al cd di Fifa 2005.
Football Fusion, invece, è una caratteristica che accomuna Fifa 2005 e Total Club Manager 2005: permette di trasferire i dati e le squadre create con TCM 2005 in Fifa 2005 e di utilizzarli per disputare qualsiasi modalità di gioco (amichevoli, carriera e partite online).

Fifa 2005 su PC Fifa 2005 su PC

Miglioriamo il gioco tutti insieme…

Come ogni hanno, il Fifa Web è pronto a sfornare quotidiani aggiornamenti per Fifa 2005: divise aggiornate, aggiunta di tutti gli stadi di serie A (e non solo) mancanti, correzioni dei possibili bug del gioco, modifica di dettagli grafici (palloni, bandiere, reti, cartelloni pubblicitari, manti erbosi, volti dei giocatori, e, “chi più ne ha, più ne metta”), miglioramento dell’intelligenza artificiale, aggiornamento dei trasferimenti sono solo alcune delle infinite possibilità che si hanno da qui a 365 giorni per rendere il gioco ancor più reale di quello che effettivamente è.

Commento

Tutti i fans di Fifa 2005 quest’anno possono proprio ritenersi felici perché il gioco ha subito un miglioramento rispetto alla versione dello scorso anno. Le migliorie apportate al gameplay e alla modalità carriera fanno sì che l’acquisto non sia deludente. Il gameplay è stato ritoccato sufficientemente per essere degno della grafica, dei suoni e, come sempre, delle licenze. Questo forse non convincerà del tutto i giocatori di PES, ma quest’anno Fifa è raccomandabile a tutti in quanto ricalca perfettamente il vero gioco del calcio. Pro: Ottima grafica Miglioramento gameplay Migliorata la modalità carriera Contro: Il gameplay non riesce ancora a competere con quello di PES Talvolta i commentatori sbagliano durante la cronaca Manca una funzione di ricerca giocatori nella modalità carriera

Download consigliati

Patch sbloccatutto (patch che sblocca tutti gli stadi, squadre, competizioni bloccate): link

Loghi patch:
Visto che non tutte le squadre (alcune italiane) non hanno la licenza, queste corregge i loghi errati: link

Sound patch:
Modifica gli effetti sonori del gioco, rendendolo ancor più realistico: link

Dopo i circa 12 minuti di installazione dei 2 cd del gioco e aver aspettato un minuto passato a visionare i marchi delle Leghe di tutta Europa, è finalmente possibile giocare a Fifa 2005.
La grafica della serie Fifa è da sempre considerata una delle migliori per quanto riguarda i giochi sportivi. Anche quest’anno, ovviamente, non si fanno eccezioni. Tutto scorre tranquillamente…
I dettagli sono davvero ottimi in tutti i campi: gli stadi sono stati altamente curati e si notano ancor più provando a giocare con differenti condizioni meteo e temporali. Come sempre la grafica dello stadio e' di secondaria importanza per chi gioca, visto che l’inquadratura principale sarà il campo, salvo rinvii dal fondo o rimesse laterali. Anche il pubblico è migliorato parecchio; non che serva a molto, ma è sempre un bel vedere…
Inoltre, anche quest’anno la EA Sports ha ottenuto la quasi totalità delle licenze delle squadre e ciò le ha permesso di riprodurre fedelmente kit da casa, trasferta, allenamento, terze maglie e maglie dei portieri.
Come se non bastasse, molti giocatori sono stati riprodotti utilizzando texture fotografiche. Questa caratteristica li rende praticamente identici a quelli reali (provate a confrontare Shevchenko o Beckham e noterete quanto rispecchino i “veri” calciatori!). Come la grafica, anche la parte sonora ha rispettato alti standard. L’atmosfera audio è davvero eccellente, soprattutto negli stadi con maggior capienza. Si sentono i fans che acclamano ed applaudono, fischiano e cantano. Giocando in casa con il Milan, ad esempio, quando segnerete un goal potrete sentire un vero boato, mentre se segnerà la squadra in trasferta solo qualche fischio (da parte dei tifosi locali) e applauso (dai tifosi “in trasferta”).
Anche gli altri effetti sonori sono ottimi: si sente il rumore della palla quando è calciata dai giocatori, la palla quando si insacca in rete e via dicendo.
È davvero impressionante il fatto che si sentano i giocatori e gli allenatori urlare nella propria lingua. Il commento delle partite, invece, non è migliorato un granché rispetto alla scorsa stagione. E’ un po’ più fluido, ma niente di più.

TI POTREBBE INTERESSARE