Paris Hilton's Diamond QuestParis Hilton's Diamond Quest 

L'idea di un mobile game dedicato nientemeno che alla principessa del gossip più famosa dei giorni nostri ci aveva trovato scettici, pur tuttavia bisogna ammettere che la giovane ereditiera di una delle catene di alberghi più importanti al mondo è stata sicuramente capace di trasformarsi in una vera e propria miniera d'oro vista la mole di oggettistica che la riguarda (e non fate finta di non aver visto QUEL filmato!). La regina della scena mondana vuol far parlare di sé anche sui cellulari ma questa volta non si tratta di video amatoriali e, nonostante i nostri timori, sembra che Paris (o chi per lei...) abbia voluto fare le cose per bene alleandosi con una delle migliori software house del momento quale è Gameloft.

Chi si aspettava un simulatore di shopping o parties virtuali resterà sorpreso nello scoprire che invece si tratta di un puzzle-game, certo non originalissimo ma dalla solida giocabilità. La trama vede Paris impegnata a lanciare la propria linea di gioielli spostandosi col proprio jet privato tra le città più trendy del panorama internazionale (New York, Cancun, Parigi, Londra, ecc.) alla ricerca di pietre preziose eccezionalmente rare.

Il nostro compito sarà di aiutarla risolvendo una serie di rompicapi sempre più complessi basati sulle gemme in questione in diverse modalità di gioco che trovano il loro comun denominatore nella regola universale che se riusciamo, scambiandoli di posto, ad allineare tre diamanti, rubini, zaffiri o qualsiasi altro prezioso dello stesso tipo, questi spariranno scoprendo bonus che ci aiuteranno a progredire al livello successivo.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Gli elevati standard qualitativi cui Gameloft ci ha abituati con le sue precedenti release sono ampiamente rispettati e sia le gemme che le immagini sono molto colorate e realizzate alla perfezione. Nondimeno le animazioni degli sprite sono curate nei minimi dettagli così come la loro fluidità che risulta essere sempre al di sopra della media.

La Redazione
 

Pro

  • Anche il sonoro si attesta su ottimi livelli, con una colonna sonora principale piacevole ed accattivante quanto basta da non renderla mai noiosa o ripetitiva, stessa cosa dicasi per gli effetti sonori che accompagneranno le varie fasi di gioco. Da non sottovalutare poi la presenza dell'effetto vibrazione che accompagna anch'esso le situazioni più concitate e ci avverte quando il tempo a nostra disposizione sta per scadere.

Contro

  • Un gioco che alla fine risulta sorprendente per la facilità della sua curva di apprendimento e che crea quasi dipendenza nell'utente che continuerà a giocarlo per poter vedere quale potrà essere la nuova sfida la bella ereditiera sarà chiamata ad affrontare.

Pro

  • Vince le diffidenze iniziali
  • Sonoro non di circostanza

Contro

  • Chi odia la protagonista se ne terrà ben lontano

TI POTREBBE INTERESSARE