Super Smash Bros MeleeSuper Smash Bros. Melee 

I mitici personaggi Nintendo tutti insieme appassionatamente nel picchiaduro più frenetico e divertente mai realizzato su qualunque piattaforma.

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Picchiaduro fino a che punto?

La caratteristica principale in Super Smash Bros. Melee è quella di picchiare il più possibile gli avversari presenti sullo schermo, ma ciò nonostante dimenticatevi i vari Virtua Fighter, Dead or Alive, Tekken e compagnia. La prima fondamentale differenza, sta nel fatto che, nonostante il gioco sia completamente in 3D, i combattimenti avvengono in realtà su 2 piani (verticale ed orizzontale) e gli ambienti hanno un’importanza fondamentale durante i combattimenti essendo quasi completamente interattivi. Un’altra grande differenza sta nella semplicità del sistema di combattimento, molto intuitivo rispetto ai più complessi picchiaduro, ma che lo rende paurosamente giocabile fin dall’inizio, bastano infatti poche partite per capire immediatamente lo stile di combattimento di ogni personaggio. Anche i combattimenti sono totalmente originali; la vittoria non viene assegnata a chi stende a suon di botte l’avversario, ma vince chi per primo riesce a scagliare fuori dal ring il nemico. In che modo? Dimenticatevi delle barre di energia in alto allo schermo che solitamente indicano lo stato di salute del vostro personaggio, in Super Smash Bros. Melee l’energia di ogni giocatore è espressa in percentuale che, partendo da 0, può superare abbondantemente il 300%. Questi numeri indicano la percentuale di “mazzate” prese e date durante l’incontro; più alta è la cifra più facile sarà scaraventare l’avversario o essere scaraventati fuori dall’area di gioco e quindi terminare l’incontro a seguito di un colpo abbastanza potente. A rendere gli scontri più spettacolari, ci pensano poi gli scenari interattivi in costante movimento e una serie infinita di armi e bonus che vengono forniti casualmente durante ogni partita. In ognuna delle numerose ambientazioni, sono presenti una serie di pedane che hanno una funzione simile a quelle dei normali platform, ovvero possono essere attraversate, utilizzate come appoggio e il più delle volte sono decisive per l’assegnazione della vittoria, essendo quasi sempre in movimento.

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

I comandi

Come si diceva, il sistema di controllo risulta abbastanza semplice ed intuitivo, ma nonostante ciò, le mosse a nostra disposizione sono davvero molte e considerando l’utilizzo di una serie infinita di power-up, armi speciali e bonus vari, che piovono costantemente dal cielo, ci si rende conto della quantità industriale di attacchi che possiamo effettuare. Al tasto A è assegnato l’attacco principale che varia in base alla direzione che diamo con lo stick analogico, il tasto B serve invece per l’attacco speciale, anch’esso variabile in base alla direzione, decisamente più potente e coreografico ma che richiede anche una maggiore perdita di tempo per l’esecuzione. X e Y servono per saltare (si può utilizzare anche lo stick), L ed R attivano una parata sotto forma di barriera mentre il tasto Z serve per le prese. Ovviamente ogni personaggio ha un diverso bagaglio di mosse e di attacchi speciali più o meno spettacolari.

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Modalità

Super Smash Bros. Melee è un titolo che chiede sfacciatamente di essere giocato in multiplayer. La modalità a 4 giocatori è probabilmente una tra le più divertenti e giocabili tra tutti i giochi esistenti, un’esperienza assolutamente da provare e per cui vale la pena possedere i 4 controller e trovare 3 amici disposti a passare parecchie ore di sano divertimento. Ciò nonostante anche in single player il divertimento e garantito da una serie pressoché infinita di modalità. Tanto per citarne una, ci tengo a sottolineare la modalità avventura che è in realtà una via di mezzo tra un platform ed un picchiaduro utile soprattutto a spezzare la possibile “monotonia” (concedetemi questo orrendo termine) del gioco in single player. Ancora ci sono alcuni sottogiochi come il lancio del sacco o l’abbattimento di bersagli sparsi in un percorso che tengono a debita distanza la noia da Super Smash Bros. Melee. Giocando in singolo, ogni tipo di modalità, una volta portata a termine, permette di sbloccare bonus come stage segreti, nuovi personaggi, musiche e delle statuette che raffigurano tutti i protagonisti del gioco da conservare nella memory card ed ammirare in totale 3D, grazie ad un’apposita schermata. Tutto ovviamente garantisce un’elevatissima longevità, perchè prima di riuscire a sbloccare ogni segreto e tutte le statuette dovrete faticare un bel po’. Detto questo va comunque precisato che il vero spirito del gioco è il multiplayer e non c’è dubbio che il miglior modo per divertirsi con SSBM è giocarlo in 4, in tal modo il titolo diventa praticamente infinito.

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Rifatevi gli occhi

Diciamolo subito, leviamoci il pensiero e non ne parliamo più…alcuni fondali non sono sempre bellissimi e stonano lievemente con tutto il resto del gioco. Detto questo non posso fare altro che lodare il lavoro fatto dagli sviluppatori (Hal Laboratory): innanzitutto va segnalata la presenza del selettore 60-50 Hz all'avvio. Graficamente, Super Smash Bros. Melee è un titolo eccellente; i personaggi sono animati egregiamente, realizzati in maniera impeccabile, a volte persino maniacale. Ma data la frenesia del gioco e per via della visuale che molto spesso è lontana per permettere di seguire tutti i personaggi presenti nell’area di gioco, quest’aspetto potrebbe sfuggirvi; così gli sviluppatori hanno avuto la brillante idea di permettere al giocatore di fermare il gioco in qualsiasi momento (premendo il tasto start) e di poter zoommare e ruotare la telecamera a proprio piacimento sul personaggio scelto così da ammirarne ogni piccolo particolare che lo compone. Ed è qui che vi accorgerete della perfezione e della bellezza con cui sono costruiti i personaggi, composti da un numero enorme di poligoni. Le texture che ricoprono i protagonisti e gli ambienti circostanti sono di prim’ordine e gli effetti di luci/ombre ed esplosioni sono assolutamente fantastici. Il gioco scorre costantemente a 60 frame al secondo senza perderne uno nemmeno per sbaglio. In qualunque momento, in ogni situazione in cui vi troviate, anche con lo schermo pieno zeppo di personaggi, effetti speciali e chi più ne ha più ne metta, il motore grafico non mostra nessun segno di incertezza.

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Rifatevi anche le orecchie

Promosso a pieni voti il reparto sonoro. Tutte le classiche musiche dei protagonisti del gioco sono riprodotte con grandissima cura, come quelle di Zelda, Donkey Kong, Mario ecc. Insomma, non vi stancherete mai di ascoltarle e rappresentano una chicca incredibile per gli appassionati. Stesso discorso vale per gli effetti sonori: ogni personaggio ha una sua voce fatta di urla, paroline e rumori vari e, mentre alcune sono assolutamente esilaranti, altre invece sono le perfette riproduzioni dei suoni di vecchi giochi Nintendo. Ottimi anche i rumori delle esplosioni, dei bonus e delle varie armi. Nulla da aggiungere e niente di meglio da desiderare sotto quest’aspetto.

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Finiamola qui…

Dopo questa incredibile sviolinata che mi sono concesso è quasi inutile aggiungere che Super Smash Bros. Melee è un titolo da avere a tutti i costi; sicuramente è uno dei giochi più divertenti che mi sia capitato di provare negli ultimi anni. Nonostante si tratti di un gioco fortemente votato al multiplayer e praticamente infinito in questa modalità, anche chi è abituato a giocare spesso da solo dovrebbe concedersi una copia del gioco. Non solo perché è lunghissimo da terminare in single player e vi terrà impegnati per parecchio tempo, ma soprattutto perché sarebbe un vero peccato non averlo in casa quando siete in compagnia di qualche amico. Sicuramente, a lungo andare, ci si potrebbe stancare di giocare da soli. Super Smash Bros. Melee è una chicca per gli appassionati che difficilmente ci rinunceranno: tutto il mondo Nintendo viene riproposto attraverso i suoi personaggi più carismatici riproposti nella migliore veste grafica (Link, un esempio su tutti). Sicuramente chi non ha mai posseduto una console Nintendo potrebbe non apprezzarlo fino in fondo. Proprio per questo non mi sento di consigliarlo a tutti. Tuttavia chi ha voglia di divertirsi e di sperimentare qualcosa di nuovo, dovrebbe precipitarsi ad acquistarlo, perché è bene precisare che Super Smash Bros. Melee è decisamente diverso dai moderni picchiaduro… anzi… ma chi ha detto che è un picchiaduro!?

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Pro: Divertentissimo Multiplayer stratosferico Splendido sonoro Ottima realizzazione grafica Tantissime modalità Fantastici personaggi Contro: Non tutti potrebbero apprezzarlo Alcuni fondali sottotono Meglio in multiplayer

Super Smash Bros. Melee Super Smash Bros. Melee

Super Smash Bros. Melee

In un mondo dei videogames dove il genere picchiaduro è oramai dominato da personaggi muscolosi, esperti di arti marziali, donne “abbondanti” e da una ricerca esasperata verso la tecnica e la tattica, ci pensa Nintendo a portare una ventata di aria fresca ed un divertimento senza pari con un picchiaduro atipico che, in un piccolo mini-dvd, racchiude anni di storia della grande N e tutti i personaggi che la hanno resa famosa. Mario, Luigi, Link, Zelda, Donkey Kong, Yoshi, Fox McCloud, Samus sono infatti solo alcuni dei tantissimi eroi dei più famosi titoli targati Nintendo, presenti tutti insieme appassionatamente per darsele di santa ragione in Super Smash Bros. Melee. Ovviamente, la possibilità di poter vedere tutti questi personaggi racchiusi in un unico gioco, rappresenta una specie di sogno che si materializza per tutti i “Nintendomani-aci”, ma non lasciatevi ingannare, perché SSBM è assolutamente un gioco per tutti ed è talmente divertente che non sarebbe nemmeno giusto lasciar divertire solo loro!

TI POTREBBE INTERESSARE