La soluzione completa di Tomb Raider The Last Revelation  0

SOLUZIONE ULTIMA PARTE

LE CAMERE DI TULUN
Per avere la meglio sul gigante, cercate di portarlo sopra a una trappola. Appena lo avvistate, fatevi inseguire attraverso la stanza che avevate già oltrepassato, senza però uscire dall'altra parte. Arrampicatevi sul blocco a sinistra, girate attorno e saltate sulla sporgenza sopra all'uscita. Avete fatto tutto? Bene, ora girate a sinistra e andate sopra al camminamento. Aggirate il masso dalla forma strana e andate sul tetto. Agite sull'interruttore per intrappolare il Dio Hammer e poi dirigetevi verso la sporgenza del tetto sulla vostra destra. Usate la corda per passare dall'altra parte (verso sud), abbandonate la stanza e oltrepassate l'abisso. Infine prendete il viottolo e attraversare con calma la stanza libera dal mostro.

DENTRO LA PIRAMIDE DI MENKAURE
Non potete andare oltre il blocco di pietra se non colpite prima la stella dalla cima delle scale. Se non riuscite a vedere la stella, usate il mirino laser e zoomate sul pertugio del soffitto. Sparate per aprire un passaggio al centro del contenitore.

IL MASTABAS
Usando le chiavi del Guardiano, aprite l'accesso nel lato opposto del burrone, dove c'è un appiglio in legno. Dopo avere compiuto il primo salto impegnativo per attraversare il baratro, girate a sinistra (verso sud) e dirigetevi verso la porta più ampia.
Nella stanza con le tre teste di leone, equipaggiatevi con il mirino laser della pistola e sparate alle gemme inserite nelle bocche delle statue. Se siete a corto di munizioni, esplorate i piccoli labirinti per recuperare dei proiettili. Per ogni scala serve un elemento: terra, fuoco e acqua. Raccogliete la tanica all'inizio del livello tra le pompe di carburante, la Borsa di Sabbia e il Piccolo Recipiente dalle stanze con le teste del leone e la torcia nel labirinto. Riempite il Recipiente vicino alla parte posteriore della stanza e usatelo sulle scale con le ondulazioni. Impiegate la tanica in quella in mezzo, la torcia nella successiva per dare fuoco al gasolio e nell'ultima la Borsa di Sabbia. Si dischiuderà una porta a ovest attraverso cui potrete uscire.

PER SALVARE IL VOSTRO COMPAGNO
1) La città della Morte. Aprite le Porte
2) Le camere di Tulun. Intrappolate il Dio del Tuono
3) La porta della cittadella. Trovate la Scatola dell'Ossido di Nitrato
4) Le camere di Tulun. Dirigetevi alle trincee
5) Le trincee. Trovate la Valvola del Tubo e combinatela con la Scatola
6) Le camere di Tulun. Dirigetevi verso la Strada del Bazaar
7) La Strada del Bazaar. Trovate il Rilevatore di Mine e il Tabulato con le Posizioni e combinateli
8) Le trincee. Ritornate alla Strada del Bazaar
9) La Strada del Bazaar. Andate al Campo Minato
10) Le trincee. Sminate e quindi attraversate il Campo Minato
11) La porta della cittadella. Correte verso l'uomo che cade
12) La Cittadella. Recuperate l'Amuleto di Horus

CODICI PERLE PORTE
Le combinazioni per aprirle
LE ULTIME LETTERE SONO:
Porta 1 -DIE
Porta 2 -DEI
Porta 3 -EID
Porta 4 -IED
Porta 5 -EDI

LA PIRAMIDE DELLA REGINA KUFU
Se avete salvato la guardia nella piramide di Menkaure, vi dovrebbe aver consegnato la chiave del Guardiano, utile per aprire la porta nell'armeria. Appena avete attraversato il burrone, girate a destra e poi salite su per affrontare un salto molto impegnativo. Per non mancare la presa non premete il tasto Azione dopo il salto, ma solo quando avete raggiunto l'altra parte della piattaforma.
All'interno della piramide c'è un piccolo labirinto e, una volta superato, una stanza con la Stella. Per entrare dovete dirigervi verso lo spazio tra le due piramidi (dove avete ucciso lo scorpione e lo scarafaggio) e spingere il masso: alla vostra destra si aprirà una porta.

IL TEMPIO DI HORUS
Dovete riempire il bricco dell'acqua sulla scala, per bilanciarlo con quello dall'altra parte. Se esagerate libererete la bestia nella gabbia e saranno guai. Per sapere quanta acqua versare, osservate i segni sopra alla fontana (nella prima stanza ne occorrono due litri). Per colmarlo usate l'Otre Largo (con capacità di 5 litri) e versatevi acqua fino all'orlo servendovi della fontana. Ora svuotatelo nell'Otre più piccolo (che ne contiene 3). Così rimarranno due litri, che potrete utilizzare sulla scala. Vi sono altre due bilance con cui dovete usare lo stesso procedimento. Per sconfiggere l'ultimo boss, scappate a destra e tuffatevi nella piscina per recuperare l'Amuleto. La sua luce blu vi protegge dai colpi più potenti del vostro avversario. State attenti a non infilarvi in qualche trappola e schivate le mazzate del boss sparandogli da lontano. Se avete abbastanza medipack sicuramente potrete gustarvi il gran finale.

MOSSE

APPENDERSI ALLE CORDE
Dovete essere voltati esattamente verso la corda se volete afferrarla quando spiccate il salto. Più scendete verso l'estremità inferiore della corda e più lontano potete dondolarvi (premendo R2). Più forte vi dondolate, più lontano riuscite a saltare.

SALTARE IN CORSA
Se avete giocato gli altri capitoli della serie, eseguire questa mossa sarà uno scherzo. Altrimenti ricordate di prendere una rincorsa decente dal bordo e premete il pulsante di salto all'ultimo momento.

SALTARE DA FERMI
Camminate fino al bordo della piattaforma da cui intendete saltare e poi spiccate il balzo. Tutto qui.

CAMMINARE A GATTONI
Per entrare in un condotto, a volte bisogna prima saltare e aggrapparsi al bordo. Quindi ci si deve issare tenendo al contempo premuto il tasto per accucciarsi. Solo in questo modo Lara potrà infilarsi nei passaggi più angusti.
Se non siete certi della distanza che vi separa dal pavimento, lasciatevi penzolare dal bordo prima di cadere, per accorciare la caduta.
Giratevi, saltate indietro e premete Azione. Vi attaccherete automaticamente al bordo.

CONSIGLI GENERALI

Procuratevi molte memory card, perché dovrete salvare spesso, anche quando non vi sembrerà di dovere affrontare un pericolo immediato. Esplorate ogni angolo. Può sempre esserci un medipack nascosto nei posti più assurdi, quasi impensabili! Utilizzate i razzi luminosi per frugare dappertutto.

Non fidatevi del joystck analogico per calibrare con precisione le mosse più difficili. È normale prendere involontariamente la direzione errata o spostarsi quel passo di troppooo...

Inizialmente le leve possono risultare ostiche. Dovete mettervi a lato del meccanismo per riuscire ad azionarlo nella maniera corretta.

Se una zona non vi convince a causa della scarsa illuminazione, estraete le pistole e sparate alla cieca. Le armi si punteranno automaticamente verso il bersaglio più vicino, prima ancora che riusciate a vederlo.

Le pistole dispongono di munizioni infinite, quindi ricorrete all'Uzi e al fucile solo per le reali emergenze che dovrete affrontare nelle fasi avanzate del gioco.
Non sottovalutate la capacità di arrampicarsi di Lara. Le scale e i viticci sono spesso sistemati in strane posizioni, apposta per non essere facilmente individuabili.
Non fatevi prendere dal panico se la barra dell'energia inizia a lampeggiare ... significa soltanto che siete stati avvelenati. Usate un medipack, piccolo o grande, per recuperare le forze ed eliminare il veleno.
Proprio all'inizio ci sono dei teschi da trovare.
Ecco la loro posizione:

1.Subito alla vostra sinistra, all'inizio.
2. C'è un piccolo salto vicino alla partenza. Appena prima di eseguirlo lasciatevi scivolare in acqua.
3. Quando Von Croy vi sta insegnando i salti lunghi, lasciatevi cadere l'angolo più a destra.
4. Nella piscina grande in cui vi dice di tuffarvi.
5. Nell'area dove Von Croy affronta i cinghiali.
6. Dove incontrate le due grandi statue di leoni.
7. Quando strisciate per la prima volta, prendete il passaggio di sinisv 8. Sul lato destro della sala con le punte vicine all'uscita. Sul passa prima che giriate a destra per entrare nell'area con la sequenza a corde.
Niente panico se restate bloccati. Guardatevi attorno una soluzione. È facile non vedere una piattaforma o un cornicione, se posti a lato di una parete o di una costruzione. Certe uscite possono essere difficili da localizzare. Meglio portarsi in un luogo elevato e dare un'occhiata alle zone circostanti.

CALARSI
È facile valutare erroneamente l'altezza di una sporgenza, quindi ricordate di girarvi e di calarvi premendo il pulsante Azione.

CADERE
Se la via sembra ostruita, cercate una corda o dei viticci nelle immediate vicinanze. Per cominciare l'arrampicata, camminate fino al muro e premete Salto e Azione.
Se non riuscite a issare Lara su un bordo, potrebbe essere a causa del passaggio troppo angusto. Riprovate premendo L2 e strisciate nel condotto.
Se vi posizionate alla base di una pertica e premete il pulsante Azione comincerete a salire automaticamente. Quando vi staccate dal palo dovete guardare alle vostre spalle, perché scenderete sempre con un salto all'indietro.

ANGOLO DEI TRUCCHI E SOLUZIONE

1. Volgete Lara verso nord per ottenere armi ed energia infinite. Utilizzate la bussola per trovare la direzione corretta, quella in cui l'ago si trova perfettamente sopra alla N. A questo punto attivate l'inventario, selezionate il medipack piccolo e tenete contemporaneamente premuti Li, L2, R1, R2 e Su. Adesso giocare sarà molto più facile, ma forse meno divertente. Forse!
2. Per raccogliere tutti gli oggetti del livello che state affrontando, doveteancora una volta rivolgere Lara verso Nord. Poi selezionate il medipack grande e premete contemporaneamente Li, L2, R1, R2 e Giù.
3. Per saltare il livello dovete, tanto per cambiare, rivolgere la giovane Lara perfettamente verso nord, poi selezionate l'opzione di salvataggio e tenete premuti contemporaneamente Li, L2, R2, R1 e Su. Infine pigiate Triangolo per uscire dall'inventario e avanzare al livello successivo.
4. Gli interessi artistici di Lara non vanno al di là delle pietre preziose e dei manufatti d'oro, quindi sentitevi pure liberi di mandare in frantumi tutte le anfore e i vasi che trovate. Dentro vi potrete trovare degli oggetti piccoli, ma sempre molto utili, come medipack e munizioni. Non aspettatevi di trovare gli Uzi nascosti in un'anfora!
5. Dovete assolutamente imparate a utilizzare correttamente la bussola. Attraversare le immense aree di The Last Revelation non è impresa da poco. Se non si riesce a comprendere con precisione la propria direzione e posizione, il rischio di perdersi diventa davvero elevato. La bussola è poi indispensabile per risolvere l'enigma del Great Hypostle Hall.
6. Dato che in TR4 non esiste la possibilità di rigiocare liberamente un livello, ricordatevi di salvate il gioco all'inizio di ogni livello. In questo modo, se Lara si dimentica di raccogliere un oggetto, non avrete particolari problemi per tornare a cercarlo. Non vorrete mica essere costretti a ripercorrere più e più volte gli stessi corridoi?

TOMBA DI SETH
Nella Tomba di Seth date un'occhiata alle mattonelle luminose (sembrano bruciare). Dovete saltellare da una piastrella infuocata all'altra senza atterrare su quelle spente. Se ogni salto è eseguito correttamente si illumineranno le torce poste sul muro. Se sbagliate e le fiamme si alzano, sbarrandovi il passaggio, ritornate indietro alla stanza precedente e tirare la fune per abbassare le fiamme e provare nuovamente.

LE CAMERE DI SEPOLTURA
In queste stanze trovate una statua e tre sepolcri da cui sbucheranno due mummie, mentre nel terzo c'è un medipack. Non fatevi prendere dal panico, perché non vi possono uccidere, ma possono arrecarvi qualche danno. C'è una piastrella alla vostra sinistra: spingete la statua verso quella zona.
Dopo che avete trovato il Serpente Dorato e il Talismano dello Scarabeo, poneteli nelle fessure alla vostra destra e alla vostra sinistra per usufruire di un particola re ascensore.

KV5
Sparate alla guardia e poi abbattete le colonne in legno che sostengono l'impalcatura, per avere accesso all'uscita. Quando vi sarete sbarazzati della bestiola che vi vuole fare la pelle, scendete dalla jeep e dirigetevi verso l'apertura che vedete nell'impalcatura a sud. Salite in alto e poi adoperate la corda per dondolarvi e passare dall'altra parte. Ora azionate la leva alla vostra destra per superare il livello.

LA SALA CON LE COLONNE
Per ruotare le colonne che sono poste nella sala davanti alla piccola piramide blu, andate a sinistra verso il passaggio dall'altra parte e salite le scale poste alla fine della sala. Appena siete saliti, ruotate le due manopole finché il palo non si gira verso l'interno (sud, ovest, nord) e quindi tornate indietro e tirate la corda.

LA TOMBA DI SEMERKHET
Per bloccare gli scarafaggi potete fare ben poco. Rallentateli tenendo in mano una torcia luminosa e poi correte verso i due interruttori. Usate il pulsante Azione e quindi passate al sotto livello successivo. Dovete agire in fretta. Se avete perso l'enigma di Semerkhet, ma avete salvato il gioco in precedenza, potete scegliere di ricaricare la partita, oppure imboccare il Senet Board e prepararvi a una spiacevole sorpresa.
IL GUARDIANO DI SEMERKHET
Per evitare il toro gigante che vi carica, portatevi verso la parete da dove siete arrivati e state davanti alla porta. Se prendete bene il tempo, schiverete il toro che andrà dritto dentro la porta: seguitelo. In questa stanza dovete utilizzare nuovamente lo stesso trucco con il toro, ponendovi davanti ai tre interruttori e scansandovi all'ultimo istante. Quando si saranno aperte le porte, puntate su quella a sinistra.

CONTINUA LA SOLUZIONE

IL LAGO SACRO
Guardate lo specchio perché vi mostra un'uscita segreta. Osservatene il riflesso sul soffitto per scoprire un'apertura. Non è facile individuarla mentre state nuotando, ma osservate bene il centro del soffitto poiché è lì vicino.

LE ROVINE DI COASTAL
In questa stanza c'è un altro specchio con cui potete individuare l'uscita. Attenzione perché il pavimento è pieno di trappole, che però vi sono rilevate dal riflesso dello specchio. Scendete le scale, andate dritti, scavalcate le punte, girate a sinistra e saltellate velocemente verso l'angolo più lontano. Recuperate la balestra prima di allontanarvi. Per superare la galleria con i dardi utilizzate la balestra e il mirino laser recuperato ad Alexandria. Sfruttate il pulsante di Mira con quest'ultimo per colpire l'asticella in cima allo scivolo. Abbattete tutti i bersagli prima che scada il tempo.

CATACOMBE
Avete notato il pilastro mobile nella stanza piccola e avete premuto il sim bolo nell'entrata principale, ma non sapete come fermare il pavimento? Tornate un po' indietro e colpite la faccia posta nella stanza, poi ritornate alle rovine di Coastal. Dirigetevi a destra dopo LE CATACOMBE nella STANZA in cui c'è una palla appesa e prendete la torcia da terra. Accendetela con il fuoco che vedete nella sala (senza scottarvi) e bruciate la corda che sorregge il masso, facendolo cadere. Così potrete accedere al passaggio nascosto. Una volta entrati, spostate il pilastro sotto il pavimento e poi ritornate alle catacombe per rimuoverlo.

BIBLIOTECA ABBANDONATA
Dovete eliminare gli spiriti del fuoco e dell'acqua. Servitevi dell'acqua per aver ragione del primo. È sufficiente tuffarsi nella piscina che è posta vicino al punto in cui appare lo spirito. II secondo è sensibile alle croci. Potete recuperare un crocifisso all'interno di alcuni forzieri. Scovate le tre chiavi dorate a forma di stella e usatele nelle fessure che vedete nella stanza con il simbolo a forma di stella sul soffitto. Una volta aperte tutte le porte, spostate le sfere sul pavimento. Se posizionate nel posto giusto, sopra a esse apparirà una piccola icona. Questa è la sequenza esatta dal centro verso l'esterno: blu, grigio, verde, arancio e giallo.
Per risolvere l'enigma dei serpenti infuocati girate in senso orario per nove volte le leve poste sopra ai rettili.

LA PORTA DELLA CITTADELLA
Se vi siete arenati nella stanza dove ci sono i due forzieri giganti, premete tutti e quattro gli interruttori sulla parete (il quarto è un po' nascosto). Prima premete il pulsante in mezzo (quello che ha sopra due lineette), poi andate nell'angolo di sud ovest e saltate sulla sporgenza. È qui che trovate il quarto interruttore. Scendete e azionate le altre tre leve per aprire i due forzieri, prima quella di sinistra e poi quella di destra.

LA PIRAMIDE DI MENKAURE
Per raggiungere la botola, vi dovete girare verso nord e appendervi. Una volta che possedete la chiave del Guardiano ritornate alla base della piramide (il burrone si può attraversare aggrappandosi sulla sinistra), e quindi oltrepassate la struttura. Potete arrampicarvi sulla piramide salendo sulle mattonelle più scure (la prima la intravedete nelle vicinanze del burrone). Una volta raggiunta la porta usate la chiave.

Sommario della Soluzione

MOSSE
CONSIGLI GENERALI
ANGOLO DEI TRUCCHI E SOLUZIONE
CONTINUA LA SOLUZIONE
SOLUZIONE ULTIMA PARTE