Mario Kart WiiLa Soluzione di Mario Kart Wii 

Sommario della soluzione

Circuiti

Mushroom Cup
Flower Cup
Shell Cup
Banana Cup
Leaf Cup
Lightning Cup
Star Cup
Special Cup
Modalità battaglia
Power Up

Circuiti<br><br>Mushroom Cup

Luigi Circuit
Si tratta del tipico circuito introduttivo che viene utilizzato per prendere familiarità con i comandi del gioco. Le sue peculiarità non immediatamente visibili sono: una rampa sulla sinistra sulla quale è posizionato un power up (raggiungibile unicamente con l'aiuto di una stella oppure di un boost, purtroppo). Data la presenza ubiqua di rettilinei potrete usare senza parsimonia il tipico boost di velocità che solitamente è anche il bonus più frequente del gioco.

Moo Moo Meadows
Attenzione particolare va qui riservata ai piccoli terremoti che caratterizzano il circuito in tutta la sua lunghezza e che vi forzeranno ad un rallentamento nel caso in cui non riusciate ad evitarli. C'è una rampa verso uno degli ultimi rettilinei prima dell'arrivo che è perfetta per avere un boost in termini di velocità; nella medesima locazione è anche possibile recuperare una decente quantità di power-up, che potranno essere utilizzati nel giro successivo.

Mushroom Gorge
Trattasi di probabilmente uno dei circuiti migliori di tutto il gioco, data la presenza di diverse curve che consentono diversi cambiamenti di velocità. Sono anche presenti delle specie di trampolini formati da dei giganti funghi che consentono di rimbalzare in aria a gran velocità. Si consiglia di girare a destra una volta arrivati alla biforcazione (circa corrispondente al punto in cui rimbalzate tra i funghi). Evitate comunque come la peste l'utilizzo di effetti in grado di velocizzare il vostro kart, specialmente nei momenti in cui state rimbalzando di fungo in fungo: c'è un grosso rischio che il risultato sia una vostra caduta in un burrone.

Toad's Factory
Un circuito caratterizzato dalla presenza di alcuni nastri trasportatori lungo tutta la fabbrica. Essi sono anche la chiave per riuscire a trionfare sui vostri avversari senza affaticarvi in maniera eccessiva. Chiaramente non dovrete farvi prendere troppo la mano, pena cadere vittime degli "stampi" che cadono dall'altro. I tre boost precedenti l'arrivo sono posizionati a mo' di triangolo, ciò significa che è indicato eseguire un percorso a zigzag per poterli sfruttare nella loro interezza.

Flower Cup

Mario Circuit
Il maggior ostacolo di questo percorso è costituito dalla presenza di una macchina in grado di sgretolarvi al passaggio. Fortunatamente opera in via principale sulla corsia di destra, dunque posizionandovi su quella di sinistra dovreste essere in grado di evitare la maggior parte dei suoi attacchi. E' anche possibile sfruttare una rampa sulla destra per poter procedere all'interno del tunnel, che vi conduce in maniera diretta al rettilineo finale ove potrete utilizzare il boost accumulato in maniera proficua.

Coconut Mall
Esistono una grande quantità di percorsi selezionabili per poter superare questo tracciato. Ci sono anche svariati ascensori che procedono lungo la sezione del livello ma dovrete prestareattenzione ad utilizzare unicamente quelli che vi spostano nella direzione da voi preferita, dato che in caso contrario sareste rallentati. Subito dopo il primo di questi, svoltate verso sinistra. Nel caso in cui possediate un fungo od una stella, girate invece verso destra dato che riuscirete a rompere tutti gli ostacoli lungo questa scorciatoia ancora migliore. Durante il percorso, se vi capitasse di correre lungo il livello inferiore, cercate di mirare e colpire la fontana al centro. Infatti ciò vi consentirebbe di procedere direttamente in aria e prendere possesso di un bel po' di power up.
La fontana seguente va invece preferibilmente evitata cercando al contrario di andare a sinistra dove troverete un power up ed un miglioratore di velocità. Subito dopo incontrerete un altro bivio.
A quel punto, cercate di salire verso il livello superiore arrivando ad un lungo salto con un gran numero di power up. Da qui, mentre eseguite il salto, cercate di posizionarvi a sinistra dato che avrete accesso preferenziale ad una seconda rampa che vi consentirà di prendere ancora più velocità. Sfortunatamente di solito sulla linea d'arrivo si creerà un certo assembramento di macchine che non vi consentirà agevole accesso ai power up. Comunque nel caso in cui abbiate seguito i consigli di cui sopra non dovreste averne gran bisogno.

DK's Snowboard Cross
Circuito caratterizzato dalla presenza di una neve di colore rosa che si può rivelare abbastanza dannosa per il vostro quieto vivere, infatti è in grado di rallentarvi parecchio al mero tocco. Arrivati nei pressi degli Shy Guy cercate di utilizzare i piccoli half pipe posizionati lungo tutto il muro, essi sono infatti in grado di garantirvi un buon aumento di velocità. Volendo è anche possibile direttamente prendere il centro dell'half pipe, il che in genere vi garantisce di superare tutti abbastanza facilmente.

Wario's Gold Mine
Circuito piuttosto difficile, dato che è composto da strade piuttosto strette che non presentano alcuna protezione. Per questo motivo è consigliato un utilizzo parsimonioso di power up in grado di aumentare la velocità di percorrenza. Cercate anche d'evitare eccessivo contatto con i pipistrelli, agiscono esattamente come una banana, rallentandovi considerevolmente. E' presenta una scorciatoia in grado di avvantaggiarvi un bel po'; si più prendere nei pressi della sezione di gioco simil-indiana-jones, dove sono presenti dei mini kart. Alcune frecce segnaleranno il percorso verso destra, ma verso sinistra potrete vedere uno spazio libero tra i mini-kart dove vi potreteinfilare facilmente. Vi ritroverete in un tunnel nascosto, il quale finirà in un salto spesso facendovi guadagnare la prima posizione.

Shell Cup

GCN Peach Beach
La prima scorciatoia è quasi subito dopo la partenza: girate a sinistra verso il porto subito dopo di essa, per arrivare ad una rampetta nei pressi della quale sono recuperabili dei power up. Dato che la rampetta non è particolarmente ampia, cercate di "centrarla" per bene così da evitare una rovinosa caduta. E' anche presente un'altra "riserva" di power up sul rettlineo finale, sulla sinistra - nei pressi della fontana - ma solitamente non è necessario accedervi, dato che i power up sono già presenti in discrete quantità lungo tutto il percorso di gioco, quantità di solito sufficienti a soddisfare la vostra "fame".

DS Yoshi Falls
Conviene sempre rimanere sulla corsia esteriore lungo tutto il percorso poichè essa è piena di miglioratori di velocità, dunque nonostante ciò vi impedisca traiettorie ottimali in curva, vi consente di guadagnare un sacco di posizioni grazie alla pura velocità. In realtà, dato che le curve sono anche piuttosto larghe, è comunque piuttosto facile riuscire a rimanere in percorso mentre procedete lungo la curva.

SNES Ghost Valley 2
Piccolo problemino: i guardrail non sono infrangibili, dunque se li colpite durante il giro successivo non ci saranno più; colpendoli troppo, chiaramente finirete con l'aumentare considerevolmente le vostre chances di caduta. Alla curva giusto prima del rettilineo finale, cercate di rimanere belli stretti dato che in questo modo potrete avere accesso alla serie di boost per la velocità.

N64 Mario Raceway
La strada è stretta e così sono gli angoli, il che vi impedisce un agevole accesso alle tecniche di boost e di traiettoria. Dato che però non sono presenti tante scorciatoie, quelle si rivelano le uniche strategie realmente utilizzabili e realmente essenziali per arrivare alla vittoria. L'unica scorciatoia degna di questo nome è una che attraversa un campo di erba, anche se ci sarà comunque bisogno di un qualcosa che aumenti la vostra velocità di base per poterla utilizzare.

Banana Cup

N64 Sherbet Land
E' presente una piccola specie di scorciatoia, basta saltare lungo le spaccature sul ghiaccio. Non vi farà guadagnare granché, ed è anche piuttosto rischiosa, ma potrebbe essere necessaria per passare dalla seconda alla prima posizione durante i giri finali. Ne è presente anche una seconda, giusto alla destra di un macigno c'è un sentiero piuttosto breve che vi consente di avere accesso a qualche power-up nonchè ad un boost di velocità, entrambi piuttosto utili per guadagnare preziose posizioni. Al bivio nelle cave, girate a destra, dato che lì potrete trovare il miglioratore di velocità.

GBA Shy Guy Beach
La nave presente nel livello è in grado di lanciare delle belle conchiglie in maniera simil-mortaio, che presentano anche un considerevole raggio di azione. Fortunatamente prima dell'esplosione spesso vi "avvertono" con un certo scintillio. E' anche presente una scorciatoia raggiungibile abbastanza facilmente: in alto a sinistra c'è un'isoletta (visibile dalla mappa di gioco). Se siete in possesso di un power-up in grado di farvi aumentare la velocità, potrete tagliare attraverso l'acqua verso l'isoletta, il che vi consentirà di tagliare un bel pezzo di strada. Una buona tattica per superare il frangente che vi vede attraversare forzatamente l'acqua per raggiungere delle isolette sparse consiste nel saltellare manualmente lungo le piccole pozze d'acqua posizionate lungo il percorso.

DS Delfino Square
Non è un circuito che brilla per caratteristiche particolari, l'unica vera peculiarità è la presenza di una biforcazione, alla quale vi conviene rimanere sulla destra così da avere un accesso agevolato alla sequenza di power up che arriverà immediatamente dopo.

GCN Waluigi Stadium
E' assicurata la presenza di power-up lungo tutto il tratto stradale. Per riuscire a recuperarli più agevolmente cercate di rimanere posizionati centralmente mentre procedete lungo il circuito. E' anche consigliata l'esecuzione di alcuni stunt nel mezzo dei salti per migliorare il vostro punteggio così da poter utilizzare i punti accumulati per velocizzarvi lungo i rettilinei.

Leaf Cup

DS Desert Hills
E' un percorso caratteristico della Leaf Cup, dato che questa offre dei circuiti abbastanza simili a quelli delle prime versioni di Mario Kart, che dunque non consentono di spaziare troppo in termini strategici. L'unica scorciatoia presente in Desert Hills si trova sulla sinistra della piramide subito dopo la prima curva; è però assolutamente necessario un fungo per poterla superare con sufficiente velocità.

GBA Bowser Castle 3
Come al solito il castello di bowser si rivela una delle corse più difficoltose dell'intero gioco, specialmente nelle sue versioni avanzate. Come al solito massima attenzione va riservata all'evitare i Thwomp, e cercare di non cadere nei pozzi di lava. Evitate di andare veloci nel caso in cui non siate assolutamente sicuri della vostra guida: è sempre preferibile non perdere tempo cadendo nella lava. La locazione migliore -nonché più sicura - per effettuare sorpassi è la serie di velocizzatori posti l'uno vicino all'altro.

N64 DK's Jungle Parkway
Trattasi di circuito che per gran parte del suo percorso è composto a zig zag, dunque potrete spesso cercare di prendere delle belle scorciatoie. Ad un certo punto vi ritroverete in aria in seguito ad un salto molto ampio: è questo il momento perfetto per caricare il turbo ed andare velocissimi in derapata prendendo quante più posizioni possibili.

GCN Mario Circuit
Data la presenza di un gran numero di rettlinei, si consiglia l'utilizzo in maniera massiccia di bonus in grado di aumentare la vostra velocità. Lungo i due principali rettlinei, si consiglia il posizionamento al centro della strada, dato che in caso contrario sarete facilmente vittime dei Piranha.

Lightning Cup

SNES Mario Circuit 3
Si tratta di un circuito ormai considerabile "tradizionale"; tipica è anche la scorciatoia su uno degli ultimi rettilinei, consistente in un buco sul muro. Il momento cruciale per riuscire a bruciare il maggior numero possibile di nemici è solitamente coincidente con l'ultima curva.

DS Peach Gardens
La sezione centrale simil-labirintica presenta una certa quantità di Chain Chomps che possono fare la differenza tra la vostra vittoria e sconfitta; più particolarmente, riuscire ad evitarli vi conduce molto più vicini alla vittoria, specialmente se al contempo riuscite a far incappare in essi i vostri avversari. Sfortunatamente i power up sono sempre molto vicini alle pattuglie, dunque non sarà proprio facilissimo avervi accesso. La seconda sezione del circuito è caratterizzata da una certa quantità di salti ma che non dovrebbero crearvi troppi problemi, alla peggio utilizzate qualche funghetto.

GCN DK Mountain
Ai lati della strada saranno probabilmente presenti delle foglie; ad una prima occhiata, sembrerebbe che il passare attraverso esse non possa che causare un immediato rallentamento. In realtà, così non è, dunque si consiglia di fare utilizzo di questa preziosa invisibile scorciatoia che vi permetterà di avere traiettorie in entrata di curva ottimali.

N64 Bowser's Castle
Anche qui, come negli altri circuiti di Bowser, il pericolo più grande è costituito dalle grandi rocce quadrate che cadono dall'alto. Fortunatamente il vecchio metodo delle ombre è sempre efficace per poterle evitare abbastanza facilmente. La grande quantità di rettilinei potrebbe trarvi in inganno, verso l'eccessivo utilizzo di boost: attenzione che i massi vi potrebbero piombare addosso in grande quantità.

Star Cup

Daisy Circuit
Caratterizzato da una notevole scorciatoia, presente subito prima delle rotonde, che vi fa salire alcune scale. Chiaramente è necessario un fungo per riuscire a prenderla dato che vi serve velocità aggiuntiva per poter salire le scale.

Koopa Cape
La maggior parte del tracciato è caratterizzata dalla presenza di una specie di cascata che vi consente di andare molto più veloce rispetto allo standard. Data appunto questa particolarità, si arriva a sconsigliare il tentativo di prelevare particolari bonus per la velocità dato che spesso questi ultimi andranno in realtà ad inficiare la vostra prestazione. Cercate anche di non entrare in contatto con gli elettrodi rotanti visibili lungo il tubo sotterraneo dato che vi rallenteranno di sicuro.

Maple Treeway
Non presenta della particolarità, fatta eccezione per la sua bellezza. Immediatamente dopo il trampolino potrete entrare attraverso dei sentierini nascosti sulla sinistra e sulla destra che conducono a dei miglioratori di velocità.

Grumble Volcano
Sfortunatamente si tratta di un tracciato lungo il quale risulterà particolarmente facile incappare in ostacoli in grado di terminare la vostra corsa, data la presenza sottostante di grandi quantità di lava. Il momento di emersione dalla caverna è lo snodo principale, punto dopo il quale sarete vittime della maggior quantità di trappole che abbiate mai visto. Ciò che risulta di solito essere più opportuno in questo caso consiste nel procedere dritti nella stanza sulla destra, così da poter subito accedere ad un miglioratore di velocità. Subito dopo l'atterraggio potrete entrare nel sentiero a sinistra,dopodiché non ci saranno particolari scuse o strategie in grado di farvi migliorare: dovrete per forza evitare tutte le palle di fuoco che arrivano dai lati per riuscire a cavarvela. In pratica, un circuito nel quale conta di più la sopravvivenza che la posizione di arrivo.

Special Cup

Dry Dry Ruins
Essendo la special cup, non potete che attendervi circuiti leggermente più difficoltosi rispetto ai loro compagni che avete incontrato finora, ma è anche cosa buona e giusta. Immediatamente dopo la partenza buttatevi subito verso destra cercando come meglio potete di evitare di incorrere nell caduta di pilastri che caratterizzerà tutto il livello. Ricordate che successivamente al primo giro (momento in cui probabilmente cadranno) potrete utilizzarli come vere e proprie rampe di lancio per avere accesso sia a bonus, sia a stunt. Cercate anche di inserirvi all'interno dell'half pipe a metà livello, dato che ciò vi consentirà di evitare il sabbione che in caso contrario vi avrebbe causato gravi rallentamenti. Arrivati ad uno stanzone, evitate come la peste la sabbia che cade dal soffitto (che, come nel precedente tratto di percorso, è in grado di causare considerevoli rallentamenti). Sfortunatamente tuttavia nei giri finali la stanza sarà probabilmente stata completamente riempita dalla sabbia. Ciò vi forzerà ad utilizzare la via esterna. L'unica possibilità per passare indenni consiste nell'utilizzo di un bel fungo, così da poter letteralmente sorpassare l'intero blocco di sabbia in un solo colpo.

Moonview Highway
Come tutti gli altri circuiti della special, questo circuito richiede una certa attenzione per poter essere superato senza incappare in ostacoli di rilievo (che sono purtroppo presenti in quantità lungo tutto il percorso). Immediatamente, cercate di posizionarvi in modo da non essere contrari al traffico, cioè sulla corsia di sinistra. Dopo la prima curva, dirigetevi dritti verso il muretto davanti a voi. Esso vi condurrà ad una scorciatoia. Arrivati ad una specie di autostrada, fate incetta più che potete di boost lungo tutto il percorso. Ce ne sono moltissimi, anche se non sono posizionati in maniera propriamente agevole da raggiungere. Evitata, chiaramente, di avvicinarvi in maniera eccessiva alle macchine bombardanti, vi faranno perdere una quantità enorme di tempo: il gioco non vale la candela.

Bowser's Castle
Come solito, il castello di bowser è un circuito in grado di regalare forti emozioni per la sua spettacolarità, ma in grado anche di mettere in seria difficoltà i corridori che non siano già diventati esperti. E' presente un lungo rettilineo durante il quale sarete bersagli perfetti per delle palle di fuoco che verranno lanciate da bowser dall'alto. Tuttavia, esiste un trucco per evitarle in toto senza doverle schivare una ad una: dirigetevi verso gli half pipe ed eseguite degli stunt aiutandovi con i vari bonus presenti lungo il percorso, così da rimanere permanentemente in aria. Attenzione anche alle sezioni caratterizzate da piccoli ed improvvisi fenomeni di natura vulcanica: sono semoventi!

Rainbow Road
Essendo l'ultimo percorso del gioco, è anche il più difficile. Come sempre la difficoltà principale risiede nel controllare il mezzo facendo in modo che non cada lungo i burroni ben predisposti lungo tutto il percorso. Evitate come la peste di eseguire derapate dato che nella maggior parte dei casi termineranno con voi che cadrete giù per burrone. Subito dopo il secondo dei lunghi salti potrete procedere per una scorciatoia a sinistra. C'è una sezione dove potrete utilizzare una grande quantità di boost in sequenza. Tuttavia è ad alto rischio di caduta, dunque il loro utilizzo vi mette in pericolo, sappiatelo prima di fare mosse incoscienti!

Modalità Battaglia

Le alternative per l'esecuzione della modalità battaglia sono, in questa versione di Mario Kart, due: una la più tradizionale, consistente nello scoppio dei palloncini collegati al kart avversario, ed una invece che è incentrata sul fare incetta di monetine. Cominciamo dalla seconda: la strategia principale è di evitare di seguire gli altri giocatori (chiaramente infatti non vi rimarrebbero più monete), cercando invece paradisi perduti di monete che non sono ancora stati localizzati dai vostri compagni di gioco. I power-up ed il colpire gli avversari si rivelano qui più una perdita di tempo che una possibilità rilevante, dunque evitata di concentrarvi troppo su di essi. Come indicazione finale (ma comunque probabilmente essenziale) si ricorda che la mappa principale di gioco mostra molto chiaramente il posizionamento delle monetine, anche se può risultare leggermente difficoltoso coordinare la guida e seguire la mappa. Per quanto riguarda il tradizionalissimo scoppio-del-palloncino, non ci sono reali specifiche tattiche, eccetto quella di cercare di conoscere le arene in ogni loro dettaglio così da crearvi in testa un percorso adatto al riciclo continuo di power-up (che, chiaramente, risultano essenziali in questa modalità di gioco).

Arene

Block Plaza
Arena caratterizzata da un blocco sopraelevato che è anche la sezione chiave in ottica strategica. Se vi posizionate lì infatti potrete facilmente tendere delle imboscate al resto dei concorrenti, data la posizione sopraelevata che vi favorisce.

Delfino Pier
Non ci sono molti sentieri e coperture, conta quasi solo la fortuna e la capacità di rischiare nonché la reazione "Immediata"!

Funky Stadium
Si consiglia di procedere verso il salto centrale dato che la maggior parte delle armi sono localizzate nei suoi paraggi.

Chain Chomp Roulette
La stragrande maggioranza dei power up sono localizzati in cima all'arena, subito dopo un salto da altezza piuttosto considerevole. L'attenzione va rivolta in maniera prioritaria al Chain Chomp che occupa il livello, dato che spesse volte (specialmente nel caso in cui stiate giocando la modalità palloncino) sarà lui ad ostacolarvi più che i vostri "veri" avversari.

Thwomp Desert
Livello molto divertente per una particolarità: la maggioranza dei power up è posizionata giusto sotto uno di quei massi di grandi dimensioni che schiacciano chiunque vi capiti sotto. Per questo motivo dovrete per forza essere molto svelti in una vera e propria "cattura" dei power up prima che veniate schiacciati dall'incombente masso. Come aggiunta al "divertimento", si ha che il masso in questione non solo è in grado di schiacciare chiunque si trovi ad esso sottostante, ma è anche in grado di mandare delle onde shock attorno a sè ad ogni "caduta". Attenzione anche alle sabbie mobili presenti al centro della stanza.

SNES Battle Course 4
Tipica arena, presente fin dai tempi del super nintendo, organizzata a quadrati concentrici, che vanno a formare una specie di labirinto; spesso dunque vi troverete a formare delle piccole sotto-battaglie, il vincitore delle quale andrà a fronteggiare i vincitori delle altre battaglie. E' anche in realtà possibile (anche se non usuale) allearsi con chi si troverà a condividere la vostra sorte in termini di posizionamento nella mappa, per poi procedere a battagliare con quest'ultimo solo quando il resto degli avversari sarà stato eliminato.

GBA Battle Course 3
E' il contrario dell'arena sopra descritta, dato che presenta poche divisioni artificiali. L'unico vero ostacolo alla vostra progressione possono essere le sabbie mobili posizionate al centro della mappa.

N64 Skyscraper
Molta attenzione qui va riservata ad evitare le cadute, le quali sono incombenti lungo tutto il livello. Si consiglia di procedere semplicemente lungo l'anello più esterno, dato che la sezione centrale dell'arena presenta un grande buco in grado di risucchiarvi molto velocemente. Oltretutto, l'anello esterno presenta una maggior quantità di power up (o monete, nel caso in cui quella sia la modalità che state giocando).

GCN Cookie Land
Arena che nonostante l'apparenza diversificata, risulta in realtà del tutto analoga a quella precedente in termini strutturali. Fortunatamente una piccola ma essenziale differenza la rende maggiormente giocabile: la mancanza del buco nero centrale. Nonostante ciò, si consiglia di procedere in maniera analoga al livello precedente eseguendo giri lungo gli anelli esterni, dotati di maggiori power up e monete.

DS Twilight House
La Twilight House è un grande classico di tutti i Mario Kart; come usuale, l'attenzione va rivolta alle corsie che non presentano un guard-rail a lato, dato che in questi frangenti rischierete di cadere verso l'infinito ed oltre. Chiaramente vedendo le cose dal lato opposto della medaglia, essi potranno anche essere usati come diversivo per sbarazzarvi dei nemici: prendete velocità nei loro paraggi, attirando un ignaro compagno di gioco, per poi frenare di colpo cogliendolo disorpresa, ed osservarlo mentre vola nel baratro.

Power Up

Si tratta chiaramente di uno dei punti chiave che vi consentiranno la vittoria. L'utilizzo oculato dei power up è specialmente utile nei percorsi più difficili ed a maggior rischio di caduta, nei quali prendersi molti rischi in curva può risultare letteralmente fatale per il vostro personaggio. E' chiaro che però, paradossalmente, trarrete maggior beneficio dalle armi più sarete dietro al gruppo, dato che avrete maggior "scelta" di bersagli. Può dunque essere una buona tattica, nei percorsi caratterizzati da una maggiore complessità, cercare di essereinizialmente prudenti rimanendo nelle ultime posizioni (chiaro, sempre prestando attenzione al distacco dai primi) per poi andare a ricucire durante l'ultimo giro anche grazie all'utilizzo delle armi.

Buccia di banana
Se il vostro avversario (o voi stessi) incappate in questo oggetto mentre state guidando, inizierete a girare per un po', il che causerà sia un rallentamento sia la necessità di ripartire da velocità zero. Perfetta per essere utilizzata nella aree meno spaziose, lungo le quali evitare la trappola diventa molto più difficile. Dovrete fare però attenzione: nel caso in cui nessun avversario venga con esse a contatto, esse permarranno lungo il percorso al secondo giro.

Conchiglia Verde
La sua particolarità positiva è la possibilità di spararla sia in avanti che indietro. Esiste una variante singola ed una variante tripla. L'unica sfortuna è che, a differenza della sua cuginetta, non possiede alcun sistema integrato di mira automatica.

Conchiglia Rossa
Si tratta di una versione "migliorata" della conchiglia verde, in grado anche di inseguire i nemici, con puntamento automatico. Sfortunatamente l'inseguimento non è presente nel caso in cui venga utilizzata sparando "all'indietro". La sua versione "tripletta" può essere devastante se utilizzata con oculatezza (cercando di colpire tre avversari diversi).

Conchiglia Blu
Di solito viene elargita a coloro che si trovano nelle ultime posizioni, data la sua particolare potenza. La conchiglia parte diretta alla ricerca di chi si trova in prima posizione, a colpo sicuro. Esplode all'impatto, dunque anche i corridori che si trovano nei paraggi del capogruppo vengono coinvolti dall'esplosione; l'effetto finale è dunque piuttosto devastante. Nel caso in cui vi troviate in prima posizione, ci sono due possibili tattiche per evitare di essere vittime di questa letale arma: una consiste nell'utilizzare una stella di invincibilità, mentre l'altra consiste nel frenare di colpo per farvi sorpassare così da non essere più in prima posizione e dunque non più bersaglio della conchiglia stessa.

Stella
Tra i bonus solitamente preferiti, dato che è in grado sia di rendere temporaneamente invulnerabile il personaggio che la utilizza,nonché di dare un bel boost in termini di velocità, nonchè di danneggiare chiunque vi tocchi mentre siete coinvolti dalla trance. Chiaramente dunque perfetta per essere utilizzata contro un gruppo di nemici.

Mushroom
In grado di fornire un aumento temporaneo di velocità, specialmente utile per superare dei salti che sarebbero altrimenti insidiosi, oppure per superare avversari in curve facilmente tagliabili in derapata. Ve ne sono tre varianti: la standard (un fungo singolo), la tripla (simile alle tre conchiglie), e la golden (che vi consentirà di utilizzare il boost quanto più vi aggrada per un determinato ammontare di secondi).

Mega Mushroom
Vi ingigantisce per alcuni secondi, rendendo in questo modo possibile schiacciare i vostri avversari. Include anche un considerevole aumento di velocità.

Blooper
L'effetto è quello di spruzzare inchiostro sullo schermo dei vostri nemici, rendendoli dunque impossibilitati a guidare con agevolezza. Dato che comunque riusciranno a vedere parte dello schermo, e che comunque l'effetto dura poco, non si tratta di un bonus eccezionale.

Fake Item Block
Una versione potenziata della banana, si potrebbe affermare. In pratica, è identica ad un box oggetto, ma con l'effetto di una banana. Chiaramente l'efficacia maggiore è raggiunta se il bonus finto viene posizionato nel mezzo di "colleghi" veri, così da confondere totalmente gli avversari.

Bob-omb
Perfetto per distruggere gruppi di nemici di grandi dimensioni tutti in una volta; ciò è dovuto in maniera principale al suo raggio di azione molto elevato. Ricordate che però, nel caso in cui non riuscita a farlo collidere direttamente con il nemico, ci vorrà qualche secondo perchè esploda: cercate di non lanciarlo a vuoto.

Fulmine
Altra arma che tipicamente viene dedicata a coloro che si trovano nelle ultime posizioni per farli uscire dal purgatorio. Farà diventare tutti i concorrenti (eccetto l'utilizzatore del power up) piccoli piccoli, dunque passibili di essere sia schiacciati sia superati causa loro probabile grande rallentamento.

Nuvoletta
Nuova arma presente unicamente da questa versione del gioco, si tratta di un'arma con grandi potenzialità sia positive che negative. Sarete in pratica "caricati" periodicamente da delle scariche elettriche, le quali tuttavia se utilizzate senza parsimonia vi restringeranno sempre di più, in ultima istanza causandovi effetti analoghi a quelli del fulmine. Oltretutto, la nuvola viene passata ai vostri opponenti non appena essi vi toccano. Ciò può essere utilizzato strategicamente a vostro favore: potete infatti utilizzare l'effetto iniziale, per poi passare le controindicazioni ad un avversario. Tuttavia non si tratta di una strategia facilmente eseguibile, si consiglia in genere di passarla ad un avversario il prima possibile.

POW Block
Anche questo bonus è stato aggiunto con questa nuova versione di Mario Kart. In pratica, è in grado di colpire tutti coloro che si trovano davanti a voi, lasciando invece indenni coloro che sono localizzati dietro. Non appena lo sparerete inizierà un countodown in pratica da 1 a 3; non appena esso arriverà alla fine, tutti i nemici inizieranno improvvisamente a girare su sè stessi, con chiari effetti rallentanti. Una particolarità: esso danneggia unicamente chi si trova a terra. Dunque se riuscirete a trovare un salto appena vedrete il contro alla rovescia cominciare, potrete scamparvi abbastanza facilmente.

Bullet Bill
E' l'arma della disperazione per eccellenza, assegnata unicamente all'ultimo in classifica in rarissime occasioni, per dargli una chance dicapovolgere l'esito della gara (rendendo il tutto più divertente ed imprevedibile in multiplayer). Il fortunato utilizzatore di questo power up sarà trasformato in una specie di gigante proiettile in grado di trapassare gli avversari, dotato di autopilota che gli farà eseguire le curve a massima velocità possibile con le migliori traiettorie possibili.

Attenzione

La soluzione è relativa alla versione americana del gioco. Potrebbero essere presenti delle differenze rispetto alle altre versioni.

TI POTREBBE INTERESSARE