6.9

Redazione

7.8

Lettori (17)


  • 20
  • 0
  • 48
  • 0
  • Data di uscita: 11 aprile 2007
  • Piattaforme: wii, psp
  • Tipologia di gioco: Action

Prince of Persia: Rival SwordsLa Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords 0

Prince of Persia: Rival Swords è un rifacimento, con qualche ritocco grafico e di gameplay, dell'ultimo episodio della serie, quello uscito per PlayStation 2, Xbox e Gamecube, intitolato I Due Troni, sia nella versione Wii che in quella PSP. Per questo motivo, la soluzione si riferisce solamente ai livelli aggiuntivi presenti nel nuovo gioco. Per superare gli altri, fate riferimento alla soluzione di Prince of Persia: I Due Troni, che trovate a questo indirizzo: http://www.multiplayer.it/articolo.php?id=19312. Buon divertimento!

THE FORTRESS
Il primo cancello di sabbia si trova appena dopo il punto di salvataggio denominato "The Fortress". Dopo aver ucciso rapidamente i due guardiani di sabbia, attivate il cancello per accedere al primo livello bonus. Di fronte a voi dovreste subito vedere due grosse ruote ad acqua ed il vostro obiettivo sarà quello di allineare le sbarre orizzontali che si trovano su di esse, in modo da utilizzarle per saltare dall'altra parte. Queste sbarre sono piuttosto difficili da raggiungere ed è possibile sfruttarle a dovere solamente disponendole nel modo accennato in precedenza. Per cominciare, quindi, date un'occhiata alle vostre spalle per trovare la statua di una sirena, posizionata sulla destra di fronte ad un blocco del muro. A sinistra e a destra di questa parete troverete invece dei muri che dovrete utilizzare per saltare da una parte all'altra e giungere in cima. Una volta giunti a destinazione troverete due manovelle, una sulla destra ed una sulla sinistra. Giratene prima una, poi saltate verso l'altra passando dalla piattaforma nel mezzo e una volta di fronte girate anche quella. A questo punto, le sbarre orizzontali della ruote saranno allineate. Tornate sulla piattaforma, poi scendete su una delle mani della statua, aggrappatevi ad essa ed andate giù per tornare dove era cominciata la vostra scalata.

La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords

Lanciatevi quindi da sbarra a sbarra finché non avete raggiunto l'altra estremità del tempio, ma state molto attenti quando saltate, visto che ci sono parecchie possibilità di sbagliare e di cadere a terra, con il rischio di fare davvero una brutta fine. Giunti di là dovreste vedere di fronte a voi un'ampia stanza vuota, in cui non dovete però subito entrare. Andate a sinistra, attivate la piattaforma con il pugnale, guardate la breve sequenza di intermezzo, che mostrerà l'attivazione di alcune trappole nella stanza, poi tornate dove eravate prima. Aspettate che la prima fila si sia spostata da un lato, poi camminate in direzione opposta, cercando infine di schivare tutte le trappole comportandovi pressoché allo stesso modo. Dovrete essere molto rapidi, però, se non vorrete finire infilzati. Dietro le trappole troverete una scalinata, su cui dovrete salire gradino per gradino fino alla cima. Davanti a voi troverete, a terra, tre grossi pulsanti. Salite su quello a sinistra se volete far scendere il muro, poi andate ancora avanti e salite sul pulsante a destra per far scomparire la parete successiva. Il pulsante che fa scendere il successivo muro è quello nel mezzo, per cui saliteci sopra. Procedete quindi verso il raggio di sabbia dritto di fronte a voi, in modo da attivare il cancello che vi permetterà di recuperare un premio. Quando i muri cominceranno a crollare, ignorate le due strutture simili a fontane, visto che non potete né abbeverarvi né salvare il gioco, ed andate subito a sinistra, saltando attraverso il buco nel muro. Aggrappatevi dall'altra parte e poi saltate verso la piattaforma opposta, quindi mettetevi a correre sulla parte destra, prima di lanciarvi su quella a sinistra più avanti. Saltate al momento giusto se non volete precipitare rovinosamente. Saltate oltre il tronco che vi impedisce di andare avanti, poi fate una corsa sul muro sinistro, quindi una volta in fondo lanciatevi sulla piattaforma a destra. Correte quindi sul relativo muro fino in fondo, saltate sulla sporgenza a sinistra e poi balzate su quella più in alto dalla parte opposta, quindi avanzate nella zona frontale. Lanciatevi quindi sul ramo davanti a voi e, da lì, raggiungete la sporgenza più avanti, poi saltate verso lo stretto spazio tra i muri e lasciatevi scivolare finché non siete giunti in fondo. Saltate quindi sulla piattaforma, aggrappatevi ad essa, poi correte sulla parete destra fino a quando non avete raggiunto l'ennesima sporgenza. Scendete giù per tornare dove tutto era cominciato, poi correte verso la piattaforma circolare per uscire da questo luogo di morte.

THE LOWER CITY

Questo è uno dei livelli bonus più facili tra quelli disponibili nel gioco. Il cancello di sabbia vicino a voi non funzionerà a meno che non uccidiate tutte le creature che lo sorvegliano. Il problema è che si trovano tutte dall'altra parte di una porta chiusa ed il vostro lavoro dovrà essere quello di individuare un modo per raggiungerli, eliminarli e poi tornare indietro ad attivare il portale. Ci sono due pile di casse attorno a questa area e voi dovrete arrampicarvi in cima alla pila che si trova più vicina alla struttura a forma di L, quella che farà modificare l'angolazione della telecamera quando vi avvicinerete. Una volta in cima, saltate sulla sporgenza attaccata al muro, quindi muovetevi verso sinistra per giungere su una specie di piattaforma. Correte poi sulla parete destra finché non avete la possibilità di saltare verso la cima della struttura a forma di L, dopodiché spostatevi a sinistra per vedere una finestra a sinistra dello schermo. Saltate verso la cornice ed attraversatela, guardate la breve sequenza di intermezzo, quindi scendete sulla piattaforma più in basso ed effettuate un'altra cosa sul muro destro, poi una volta in fondo, saltate a sinistra sull'asse orizzontale. Andate a destra e procedete fino in fondo, in modo da raggiungere una serie di piattaforme, quindi andate a sinistra e poi effettuate l'ennesima corsa sulla parete destra, poi in fondo saltate a sinistra in modo da atterrare sulla sbarra orizzontale. Lanciatevi quindi di sbarra in sbarra fino alla piattaforma successiva, ignorate la finestra più avanti per non tornare nella sezione precedente, guardate a sinistra di dove vi trovate per vedere un muro con una sporgenza, che dovrebbe trovarsi all'incirca al centro della stanza. Saltate verso la sporgenza, poi muovetevi a sinistra fino a che non vedete due assi orizzontali, una sopra all'altra. Saltate su quella più in alto, dopodiché scendete su quella inferiore, aspettate che il capo dei guardiani, quello vestito di rosso, si sia voltato dall'altra parte, quindi scendete a doppia velocità ed uccidete gli altri due nemici, poi dopo esservi sbarazzati di loro, colpite alle spalle il loro boss ed ammazzatelo senza pietà. Aprite quindi la scatola vicino alla porta chiusa, poi correte per avvicinarvi al muro con il pulsante che si trova dalla parte opposta, premete il bottone ed entrate nella porta, avanzando verso la zona nella quale era cominciato il livello. Attiverete così automaticamente il cancello di sabbia e ricevere 100 punti sabbia.

La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords

THE BALCONIES

Poco dopo il punto di salvataggio denominato "The Balconies" troverete un cancello di sabbia che vi porterà in questa area. Considerando che non ci sono enigmi da risolvere, questa sezione può anche non essere considerata come un vero e proprio livello. Vi basterà infatti semplicemente andare avanti, oltrepassare il ponte e salire le scale per raggiungere una fontana, dalla quale dovrete abbeverarvi per ricevere uno dei più importanti poteri del gioco, quello chiamato Eye of the Storm, che vi consentirà di rallentare il tempo. Da qui, poi, non dovrete fare altro che tornare indietro e riportarvi al punto di partenza.

THE TEMPLE ROOFTOPS
Comincerete questo livello di fronte alla nave del re, sorvegliata da tre nemici che stanno camminando avanti e indietro sul ponte. Aspettate che si siano voltati tutti dall'altra parte, poi saltate sopra l'asse orizzontale a forma di T che si trova leggermente a nord est. Procedete fino alla parte frontale dell'asse, dopodiché balzate su quello superiore ed infine sulla piattaforma circolare nel mezzo dell'imbarcazione, quindi avanzate fino all'asse più avanti. Vi dovreste trovare di fronte al ponte superiore della nave, dove si trova una guardia. Quando si è voltata dall'altra parte, scendete sul ponte ed uccidetela rapidamente, poi aspettate che entrambi i nemici sul ponte inferiore si siano voltati per scendere nuovamente e farli fuori nel solito modo. Per risparmiare tempo, la soluzione migliore è quella di scendere rapidamente dall'asse a forma di T e sbarazzarsi dei nemici in un normale combattimento, ma nessuno vieta comunque di fare nel modo che vi abbiamo consigliato inizialmente. Dopo aver eliminato le guardie, dirigetevi verso l'estremità frontale dell'imbarcazione per trovarvi davanti ad una parte posizionata sulla sinistra. Effettuate una corsa su questo muro e poi saltate sulla chiusa nella stessa direzione e da lì balzate sulla finestra che vi porterà in una torre abbandonata, assicurandovi poi, prima di procedere, che le vostre scorte di sabbia siano al massimo. Nella torre vi troverete in cima ad una scalinata, da cui non dovrete però scendere. Andate invece a sinistra, guardate la sequenza di intermezzo e cominciate a prendere paura, visto che a quanto pare la sabbia risucchierà molto presto la costruzione, cosa che vi costringerà a scappare il più in fretta possibile. Dovrete essere molto rapidi ad eseguire le azioni da qui in avanti, rallentando continuamente il tempo tutte le volte che ne avete occasione. Effettuate una corsa sulla parete destra per giungere sulla successiva piattaforma, rallentate il tempo, poi andate ancora a sinistra e mettetevi di nuovo a correre sul muro per finire su un'altra piattaforma.

La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords

Correte nuovamente sulla parte, poi giunti in fondo saltate sull'asse orizzontale, arrampicatevi in cima ed effettuate un altro salto per atterrare sulla piattaforma più avanti. Rallentate il tempo se ne avete bisogno, poi avanzate ancora a sinistra finché non vedete un'altra asse orizzontale, correte verso l'alto sul muro a destra e rimbalzate sull'asse successiva. Muovetevi in direzione destra, saltate sull'asse più avanti e sulla piattaforma seguente, andate a sinistra ed uscite dalla finestra. Se sarete abbastanza rapidi, dovreste vedere di fronte a voi una scogliera con alcune sporgenze. Saltate su una di esse, poi balzate da una all'altra finché non siete giunti in cima. Se non vedete sporgenze, purtroppo, vuol dire che siete arrivati in ritardo. Una volta in alto, procedete verso il portale di sabbia per attivarlo, guadagnando anche una scorta di sabbia. Dopo la sequenza animata vi trasformerete nel principe oscuro, cosa che farà scendere quasi al minimo le scorte di sabbia, che però potrete recuperare subito dirigendovi nella parte sinistra di questa area. Raccogliete la sabbia dalla scatola, rifornitevi e poi andate per due volte a destra, guardate la sequenza animata, poi dopo aver ripreso il controllo del personaggio, correte rapidamente in modo da oltrepassare la parete sinistra, poi una volta giunti oltre, procedete in fondo al percorso per far cambiare l'angolazione della telecamera. Effettuate una corsa sulla parete sinistra, poi saltate sull'asta della nave, aiutandovi però con l'abilità Daggertail del principe oscuro, l'unico modo per raggiungere il palo. A questo punto, dovreste vedere il portale di sabbia dietro di voi, per cui allineatevi in quella direzione e lanciatevi verso di esso, usando la stessa abilità di prima per raggiungere la passerella dalla parte opposta. Andate a sinistra per vedere una porta che si chiude, rotolate sotto di essa, rallentando il tempo se necessario, poi correte verso il muro in fondo e saliteci sopra per raggiungere il portale di sabbia. Atterrando toccherete l'acqua e vi trasformerete nuovamente nel principe buono. Dirigetetevi quindi nel por tale per completare il livello.

THE MARKET DISTRICT

Anche questo livello, come il precedente, è piuttosto lineare. Cominciate dirigendovi all'angolo in basso a sinistra della zona iniziale, così da trovare due muri, uno di fronte all'altro. Sfruttateli per saltare da una parte all'altra e raggiungere la cima della struttura, poi balzate sul pulsante a terra e infine arrampicatevi sulla piattaforma sopra di voi. Effettuate una corsa lungo la parete sinistra per raggiungere la sporgenza sopra la finestra di fronte a voi, spostatevi a destra finché non vi trovate sopra l'apertura, scendete, aggrappatevi ed entrate nella finestra. Guardate la sequenza animata per vedere dove si trovano i tre guardiani, poi scendete sulla piattaforma più in basso ed effettuate una corsa sul muro destro per raggiungere un altro pulsante a terra. Saltate su quello situato dalla parte opposta e correte sul muro sinistro, balzando quindi dall'altra parte per raggiungere un altro pulsante, quindi dirigetevi di corsa verso la sporgenza attaccata ad una grande asta. Spostatevi a destra ed arrampicatevi sulla piattaforma, correte in cima per giungere al pulsante e poi fate una corsa sulla parte sinistra per raggiungere il bottone successivo, quindi effettuate un altro salto per ritrovarvi sopra ad un altro pulsante. Correte lungo il muro sinistro e raggiungete il bottone in lontananza, saltateci sopra, poi balzate sulla piattaforma dietro di voi. Effettuate un'altra corsa lungo la parete sinistra, scendete di pulsante in pulsante, poi balzate sulla sporgenza del muro dietro di voi, quindi scendete su quella sottostante, muovetevi verso destra e posizionate la telecamera in modo da poter tenere d'occhio il capo delle guardie, quello che si trova in lontananza. Quando si volterà verso destra, spostatevi rapidamente a sinistra, uccidete velocemente i suoi due uomini e sperate che il loro boss non si giri. Se le cose andranno a dovere, usate il muro per nascondervi dal capo delle guardie, poi non appena si volta nella direzione di prima, avvicinatevi a lui e colpitelo alle spalle. Se invece dovesse girarsi dopo che avrete ucciso le due guardie, non potrete fare altro che combattere. Troverete una scatola di sabbia nella piccola nicchia a sinistra dell'ultimo nemico, grazie alla quale potrete guadagnare punti e rifornirvi nel caso le vostre scorte siano prossime all'esaurimento. A questo punto, potrete tornare al portale di sabbia per ottenere la vostra ricompensa di 150 punti. C'è comunque anche un modo molto più veloce per affrontare questo livello, molto meno soddisfacente, però, di quello che vi abbiamo consigliato. Nessuno vi vieta, una volta nella zona iniziale, di correre più in fretta che potete verso le tre guardie, uccidendole, per poi effettuare una corsa sul muro e raggiungere il pulsante vicino alla porta chiusa per aprirla, tornando successivamente al portale di sabbia.

La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords

THE UPPER CITY

The Upper City è un livello che ricorda molto The Balconies, in quanto decisamente facile e rilassante. Procedete dall'altra parte del ponte e salite le scale per raggiungere la fontana ed abbeverarvi, ricevendo in cambio un nuovo potere chiamato Winds of Sands.

THE CITY GARDENS
Questo livello è sicuramente il più difficile e frustrante tra quelli nuovi, a causa di svariati problemi relativi al posizionamento della telecamera ed ai comandi, per cui non stupitevi se sarete costretti a ripeterlo da capo più di una volta. Dopo esservi trasformati subito nel principe oscuro, andate a sinistra e saltate dell'altra parte per raggiungere la piattaforma più avanti, rifornitevi di sabbia dal pentolone se ne avete bisogno, poi correte lungo la parete sinistra e, una volta in fondo, saltate verso la catena, usando la vostra abilità speciale per lanciarvi successivamente sulla piattaforma dalla parte opposta. E' indispensabile essere molto precisi in questo salto, in quanto ci sono svariate possibilità di non riuscire ad atterrare sulla piattaforma anche se siete stati in grado di aggrapparvi alla catena. Una volta sulla piattaforma, che è piuttosto instabile, dovrete rallentare il tempo, e poi muovervi verso destra per balzare verso l'altra che si trova sulla sinistra. Anche questa piattaforma trema, ma ha una superficie più piccola, cosa che vi dovrebbe consentire di spostarvi in direzione destra attorno ad essa senza essere costretti a rallentare il tempo. Una volta in fondo, dovreste trovare dietro di voi un muro angolato dotato di sporgenza, verso cui dovrete lanciarvi. Arrampicatevi in cima, andate a sinistra, saltate sulla grossa colonna rossa dietro di voi, quindi rallentate il tempo ed aggrappatevi alla sporgenza, poi andate ancora a destra, quindi scendete di sporgenza in sporgenza finché non siete giunti su quella sulla quale si trova un pentolone. Saltate rapidamente verso l'asta alle vostre spalle, quella oltre la lava, arrampicatevi su di essa, rallentate il tempo per evitare di essere fagocitati dal terreno sottostante, poi continuate la vostra ascesa. Una volta giunti in cima, la telecamera si sposterà per mostrare una catena a nord est, verso la quale dovrete saltare, usando la vostra abilità speciale per lanciarvi su una sporgenza attaccata al muro dalla parte opposta. Scendete poi sulle sporgenze sottostanti, magari rallentando il tempo per fare le cose con un po' più di calma. Giunti in fondo, andate a sinistra per trovare una piattaforma con due pentoloni, distruggeteli e saltate dall'altra parte della lava sulla piattaforma a destra, effettuate una corsa sul muro, aggrappatevi alla sporgenza, poi arrampicatevi su quella più in alto, che è collegata ad un'altra piattaforma.

La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords

Saltate quindi a destra, aspettate che la statua di drago che esce e rientra nel muro e sputa fuoco sia nuovamente all'interno per effettuare un veloce salto sulla sporgenza a destra. Sistemate il posizionamento della telecamera e guardate in basso per vedere una piccola piattaforma dotata di pentolone, scendeteci sopra e distruggete gli oggetti per recuperare energia, poi andate a destra, aspettate che l'altra statua di drago sia rientrata nel muro, poi correte sulla parte sinistra per raggiungere la sporgenza più lontata. A questo punto dovrete armarvi di pazienza, visto che vi trovate in una delle parti più frustranti del livello. Dovrete compiere svariati salti da muro a muro, praticamente senza soluzione di continuità. Ci saranno delle sporgenze su cui potrete riposarvi, ma per pochissimi secondi, visto che rischierete di essere bruciati dal fuoco che sale dal basso. Dovrete aspettare che sia scomparso per effettuare il salto sulla successiva sporgenza, reso ancora più difficile da un posizionamento piuttosto opinabile della telecamera, che vi complicherà ulteriormente la vita, impedendovi di capire se state correndo dei rischi. Se siete ancora nei panni del principe oscuro, la situazione sarà addirittura peggiore, visto che la vostra energia scende automaticamente senza fare nulla, elemento che vi costringerà a fare ancora più attenzione nella vostra ascesa. Una volta in cima, aspettate che il fuoco sia scomparso prima di saltare sull'asse a destra, poi fate un altro balzo sulla sbarra orizzontale più avanti, visto che non dovreste disporre di molta energia. Arrampicatevi in cima alla sbarra, voltatevi, saltate verso quella successiva e poi lanciatevi sulla piccola piattaforma di fronte a voi, quella con i due pentoloni. Distruggeteli per fare scorte di sabbia ed energia, poi andate a sinistra e procedete come un equilibrista sull asse, quindi una volta in fondo saltate a sinistra verso quello orizzontale, rallentate il tempo se ritenete che sia necessario (visto che la sbarra comincerà a tremare), poi andate a destra ed infine a sinistra, procedendo fino in fondo. Saltate quindi sulla lunga e stretta asta orizzontale, aggrappatevi, spostatevi prima a sinistra, poi giù ed ancora a sinistra, quindi lanciatevi sulla balconata nell'angolo in alto a destra dello schermo o sulla relativa sporgenza, poi avanzate ancora a sinistra. Distruggete il pentolone, saltate oltre ed aggrappatevi alla ringhiera, guardate la sequenza animata che mostrerà la presenza di due catene, poi saltate a destra e lanciatevi su di esse, quindi scendete per raggiungere il portale di sabbia e ricevere una nuova scorta del prezioso materiale, la sesta ed ultima, come ricompensa.

A questo punto dovrete però tornare nella zona iniziale, per cui non appena riprendete il controllo del principe, andate a destra, distruggete il pentolone per recuperare un po' di sabbia, poi dirigetevi verso il muro più lontano, andate avanti accostati alla parete, quindi scendete sulla sporgenza sottostante, sperando che il tremendo bug lasciato dai programmatori in questa area non vi porti ad una morte anticipata e non prevista. Se vi dirigerete direttamente sulla sporgenza c'è infatti la possibilità di ritrovare il principe oscuro galleggiante a mezz'aria, cosa che vi costringerà a premere freneticamente i pulsanti per tentare di liberarlo. Se le cose andranno come devono, andate avanti per far partire una sequenza animata relativa alle lampade disposte lungo il muro, poi correte sulla parete ed usate la vostra abilità per aggrapparvi alla catena più avanti ed atterrare su una scaletta. Correndo sul muro noterete che questo comincerà a frantumarsi, per cui potrebbe essere il caso di rallentare il tempo, se siete preoccupati. Salite in cima alla scaletta, distruggete il pentolone sulla sinistra, rifornitevi di sabbia, rallentate il tempo e poi saltate oltre la lava di piattaforma in piattaforma finché non vi trovate nuovamente sulla terra ferma. Le piattaforme cominceranno a tremare non appena ci metterete sopra un piede, per cui rallentare lo scorrere del tempo risulta abbastanza indispensabile. Distruggete il pentolone, poi correte sul muro per raggiungere la struttura grigia ed aggrapparvi così alla sporgenza, spostatevi in fondo a destra e poi arrampicatevi, muovendovi di nuovo nella direzione di prima finché non vedete un'altra sporgenza di fronte a voi. Non tentate di saltare dall'altra parte, a causa della presenza di fuoco e fiamme, ma aggrappatevi alla sporgenza della piccola piattaforma quadrata, con la schiena rivolta verso lo schermo. Anche se non sarete in grado di vedere cosa c'è dietro di voi, saltate lo stesso ed atterrate su una sporgenza stretta, facendo però estrema attenzione a non esagerare con la potenza, se non volete morire. Avanzate fino alla piattaforma che non potevate raggiungere prima, scendete rapidamente scivolando tra i due muri, poi entrate in acqua per trasformarvi nuovamente nel principe buono. Saltate verso la catena sulla sinistra, scivolate fino al portale di sabbia ed entrateci per completare finalmente questo difficilissimo livello.

La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords La Soluzione di Prince of Persia: Rival Swords

THE PROMENADE

Il portale di sabbia che consente di entrare in questo nuovo livello si trova poco dopo il punto di salvataggio denominato "The Promenade". A differenza dei precedenti, il livello comincerà subito in modo piuttosto movimentato, costringendovi a combattere contro i tre mostri di sabbia che vi attaccheranno non appena vi metterete piede. Non dovreste comunque avere grossi problemi a batterli, anche usando le mosse più semplici. Se avete comunque la fortuna di disporre di un'arma secondaria, eseguite qualche combo per una pura questione di soddisfazione personale. Dopo esservi sbarazzati dei tre nemici, guardatevi attorno e notate che ci sono alcune piattaforme sopra e intorno a voi. Scendete su quella più in basso ed effettuate una corsa sul muro per raggiungere quella più in alto, poi correte sulla parete destra e raggiungete la sporgenza nella parte sinistra dello schermo. Arrampicatevi sulla piattaforma superiore, correte sul muro sinistro per raggiungere quella a destra, poi guardate sempre in questa direzione per vedere delle finestre in fondo al muro a sinistra. Correte lungo la parete ed usate le finestre per raggiungere la sporgenza situata sopra la finestra più avanti, poi spostatevi a destra e scendete, entrate nella struttura, poi effettuate una corsa sul muro sinistro ed aggrappatevi sulla sporgenza a destra, arrampicatevi sulla piattaforma più in alto e guardate davanti a voi, dal muro sinistro, per vedere un'altra finestra che dovrete raggiungere dopo la solita corsa e dalla quale dovrete saltare per aggrapparvi sulla catena a destra. Scivolate giù in fondo e scendete poi sulla piattaforma in legno, correte sul muro sinistro per raggiungere la finestra e saltate da lì per aggrapparvi ad un'altra catena sulla destra, poi scivolate giù per ammazzare rapidamente i due nemici che vi attendono nell'area sottostante. Usate l'ampia struttura rettangolare nel mezzo della stanza come protezione, poi andate a destra, avanzando accostati alla parete di questa costruzione e cercando di raggiungere, senza farvi notare, l'estremità più lontana della stanza e vedere così il capo dei guardiani dall'altra parte. Quando si volterà, colpitelo alle spalle ed uccidetelo, poi guardate a sinistra per vedere una porta chiusa, quindi correte in cima al muro per trovare un pulsante e premerlo. Entrate nella porta aperta e tornate al portale per recuperare un bel bottino di 200 punti sabbia. Dopodichè, procedete negli Hanging Gardens, oltrepassate il ponte, salite le scale ed abbeveratevi alla fontana, ricevendo come ricompensa il potere più importante tra quelli disponibili nel gioco, la Sand Storm, che vi renderà la vita molto più facile negli ultimi livelli.

Sommario della soluzione

THE FORTRESS
THE LOWER CITY
THE BALCONIES
THE TEMPLE ROOFTOPS
THE MARKET DISTRICT
THE UPPER CITY
THE CITY GARDENS
THE PROMENADE