La soluzione di Strong Bad Episode 2: Strong Badia the Free  0

Sommario della soluzione <br>

House of Strong
Strong Badia
Bleak House
Pompomerania
Bleak House
Homsar Reservation
Marzistar (or Homzipan)
Country
Marzistar
The Castle
Strategy Game

House of Strong <br>

A inizio gioco controllerai come al solito la posta elettronica: verrai così a sapere che sei agli arresti domiciliari per volere del Re della Città.
Al termine della cutscene, avvicinati alla finestra e vedrai che fuori si è raccolto il tuo gruppo di amici in segno di protesta contro la tua reclusione. Parla loro della barriera invisibile che circonda la tua abitazione e di quella specie di pupazzo che dovrebbe raffigurare il Re della Città.
Selezionata la finestra per tornare nella tua stanza, noterai sulla parete un’immagine del Re. Il tuo compito sarà quello di raccogliere quattro elementi distintivi del personaggio: la Dumb Crown, la Cheesy Beard, la Fatness e la Stupid Red Robe.
Dirigiti nella stanza di Strong Sad e chiedigli della barriera invisibile: tuo fratello ti suggerirà di bruciarla. Entra quindi in bagno dove troverai un asciugamano rosso e bianco. Sceso al piano di sotto, prova ad attraversare la barriera per vedere che cosa accade! Non ti resta che escogitare un modo per disattivarla.
Nella tua stanza prendi la corona sullo scaffale e il Taranchula Black Metal Detector. Se ti va, puoi giocare a Math Kickers che ha per protagonisti Dex (che sottrae) e Ryu (che invece aggiunge). Scopo del gioco è quello di pareggiare il numero di ninja su ciascun lato. Ma fai attenzione, perché se vieni colpito dal segno della moltiplicazione o della divisione, la tua health bar diminuirà. Per far salire il tuo punteggio, dovrai compensare un’equazione. Al termine del gioco affronterai il boss: prendi a calci e pugni l’equazione. Di tanto di tanto quest’ultima si sposterà in cima allo schermo: corri subito in fondo allo schermo per non farti colpire e perdere energia. Quando poi l’equazione tornerà al centro, riprendila di mira fino a eliminarla.
Terminato il gioco, scendi nel seminterrato e prendi il cuscino sulla lavatrice, mentre dal divano nella sala TV, recupera un po’ di imbottitura che fuoriesce. Raccolto il necessario, torna nella stanza con il computer e affacciati alla finestra: getta gli oggetti raccolti e The Cheat farà un pupazzo del Re della Città che verrà bruciato dai tuoi amici. Il fuoco distruggerà poi il dispositivo della barriera e tu sarai finalmente libero.

<br>Strong Badia <br>

Raccogli la Maps and Minions Board vicino al blocco di calcestruzzo: la tua destinazione finale è il castello del Re della Città, quindi nel corso dell’avventura sbloccherai diverse aree, ma per il momento potrai accedere solo a Strong Badia, The Cheat and Tirerea, Bleak House, Concessionstan e Pompomerania.
Preso il mazzetto di banconote di Maps & Minions accanto alla staccionata, rivolgiti a The Cheat: cercherai di convincerlo a unirsi al regno di Strong Badia, ma invano.
Avanza allora a sinistra e parla con Bubs: proponi anche a lui di aggregarsi a Strong Badia, ma ti risponderà che Concessionstantinople è una zona neutrale. Chiedigli allora di darti un souvenir, domandandogli dello stand per due volte. Bubs ti venderà allora un pupazzetto a molla raffigurante Strong Bad.
Nel corso della conversazione, inoltre, Bubs ti parlerà del mercato nero: dirigiti quindi dietro il chiosco di Bubs e scoverai una porta con uno spioncino. Bussandoci, Bubs ti presterà attenzione: hai scoperto il mercato nero dove, tra organi e armi, troverai anche un reperto della Homsar Reservation. Per il momento però non puoi acquistarlo.
Dopo aver perlustrato l’area, prosegui verso Bleak House.

Bleak House <br>

Tornando alla House of Strong, scoprirai che tuo fratello ha praticamente trasformato casa tua nel suo regno. Prima di entrare, raccogli un distintivo da pilota celato sotto la scatola davanti alla porta d’ingresso. Sali poi in camera di Strong Sad: all’interno troverai la Bleak House Flag, la Constitution e il Bill of Rights.
Prova a convincere tuo fratello a unirsi a te, ma non sarà interessato. Ti consiglierà però di regalare delle medaglie ai tuoi sudditi.
Prendi poi la Larping Sword di fronte al letto di Strong Sad. Dirigiti quindi a Strong Badia e consegna il distintivo da pilota a The Cheat, il quale acconsentirà di unirsi a te, regalandoti in cambio un accendino.

<br>Pompomerania <br>

A questo punto del gioco seleziona Pompomerania. Qui incontrerai The Cheat alla console, Bubs al bar e anche Pom-Pom: domanda a quest’ultimi di allearsi a Strong Badia, ma rifiuterà perché non sei abbastanza di tendenza. Dovrai quindi farlo ricredere.
Scambia la Larping Sword di Strong Sad con quella vera dietro Pom-Pom, quindi prendi un glowstick dalla postazione del dj. Parlando con Bubs, questi ti suggerirà di far colpo su Pom-Pom per conquistare la sua fiducia. Scendi perciò in pista e mostra le tue doti di ballerino a Pom-Pom, il quale però ritiene che ti manchi qualcosa.
Chiedi allora a Bubs un drink: potrai scegliere tra una birra, una bevanda energetica o un drink luminoso. Purtroppo anche con un drink in mano non attirerai l’attenzione di Pom-Pom.
Dopo aver parlato con Bubs, ordina un secondo drink luminoso e mettici dentro il glowstick. Torna quindi in pista e riuscirai finalmente a convincere Pom-Pom a unirsi a Strong Badia.

Bleak House <br>

Torna alla House of Strong ed entra nella stanza di Strong Sad: con l’accendino dai fuoco alla Bleak House Flag, alla Constitution e al Bill of Rights, facendo in questo modo arrendere tuo fratello e conquistando così la Bleak House.

<br>Homsar Reservation <br>

Giunti a questa fase del gioco, potrai accedere a due nuove aree: Country e Homsar Reservation. Dirigiti prima verso quest’ultima.
Ad attenderti ci sarà Strong Sad, divenuto consigliere culturale: con sé ha un marsupio, un kit di pronto soccorso e un baule. Vai poi sulla destra a parlare con Homsar, anche se sarà un po’ difficile capirlo.
Nei paraggi noterai un sasso con sopra dei cristalli e una cavità. Avanza quindi a destra fino a una grotta con dei disegni sulla parete: accederai in questo modo al minigioco Cave Girl Squad, il cui scopo è quello di uccidere i nemici tramite gli oggetti in fondo allo schermo.
Tornato da Strong Sad, parlagli di Homsar e della sua lingua: tuo fratello ti rivelerà che solo una collezione di antichi manufatti potrebbe fornire una spiegazione al suo strano linguaggio. Domandagli poi di un drink, ma lui si spaventerà al pensiero di bere dell’acqua perché rischierebbe di ammalarsi. Chiedigli allora di parlarti dei sintomi, uno dei quali è l’incomprensibilità della lingua.
Controllando il kit di pronto soccorso, tuo fratello prenderà il termometro: impiega l’accendino su quest’ultimo per far credere a Strong Sad di avere la febbre, quindi infila il tuo pupazzetto a molla nel suo marsupio. Torna poi da Homsar e scegli nell’inventario l’icona di Strong Bad con indosso un cappello giallo: in questo modo gli farai credere di comprendere la sua lingua.
Nel frattempo Strong Sad andrà in cerca di un dottore: quando ritornerà, avrà con sé un vasetto contenente la sua Pretendix. Rubagliela per poi dirigerti allo stand di Bubs: bussa sulla porta posteriore e consegna a Bubs la Pretendix. In cambio riceverai dei frammenti di ceramica appartenenti alla Homsar Reservation: tornato in quest’area, impiega i frammenti sulla roccia con sopra i cristalli e apparirà un raggio di luce.
Rivolgiti nuovamente a Homsar, ma questa volta riuscirai a comprenderlo: chiedigli della roccia con i cristalli e Homsar ti suggerirà di unire gli oggetti. Possiedi già i frammenti di ceramica, non ti resta che recuperare gli altri: la presa multipla è collocata nell’angolo all’estrema destra di Strong Badia, vicino alla staccionata; il diapason è alla sinistra del legnetto, e infine, il raccoglitore è posizionato nel giardino anteriore di Strong Bad, a sinistra della cassetta della posta.
Raccolti tutti gli oggetti, torna alla Homsar Reservation e inseriscili uno a uno all’interno della cavità sulla roccia con i cristalli in modo che la pietra emetta una luce. Fatto ciò, rivolgiti a Homsar: ora che finalmente capirai la sua lingua, potrai convincerlo ad aggregarsi a te. Insieme a lui e Strong Sad avanza verso il cortile posteriore di Marzipan.

Marzistar (or Homzipan) <br>

Parla con Marzistar, alla quale naturalmente non interesserà unirsi al tuo regno. Ti descriverà comunque il suo modello di Nazioni Unite (sarebbe la struttura sulla sinistra) e ti dirà che colleziona tesori.
Rivolgiti quindi a Homestar il quale, a differenza di Marzistar, non vede l’ora di entrare in guerra. Continua a discutere con lui finché ti dirà che gli occorrono cinque soldati per formare il suo esercito. Tu, invece, ne hai al tuo fianco già quattro: Strong Sad, Pom-Pom, Homsar e The Cheat.
Parla ancora a Homestar che però non vuole arruolarsi: dovrai quindi reclutare un soldato dirigendoti a Country.

<br>Country <br>

Giunto nel nuovo regno, chiedi a The Cheat di farti da interprete con Strong Mad per convincerlo ad aggregarsi a te. A questo punto Strong Mad ti sfiderà ad affrontare un mostro che altri non è che lui stesso nascosto dietro una tavola di cartone.
La copertura possiede due teste: una ghiacciata (quella nella mano sinistra di Strong Mad) e una infuocata (a destra). Sulla prima impiega la spada, ma Strong Mad se la riattaccherà: nota però che quando è intento a far ciò, ha le mani occupate, quindi non regge l’altra testa, contro cui usa nuovamente la spada per farla rotolare nel fiume.
Dai fuoco poi alla pila di teschi accanto a Strong Mad e taglia la testa ghiacciata per sconfiggere l’avversario.
Alla fine dello scontro Strong Mad ti consegnerà un sasso chiamato Tony Stony.

Marzistar <br>

Tornato da Marzistar, domanda a Homestar del suo esercito: ti risponderà che non ha ancora soldati a sufficienza. Osserva allora il modello di Nazioni Unite di Marzipan: a ciascun piano corrisponde un tesoro.
Scelto Tony Stony dal tuo inventario, colloca il masso su un ripiano vuoto così da sbilanciarlo. Rivolgiti nuovamente a Homestar e quando girerà la ruota, uscirà proprio lui.
L’altro personaggio a comparire sulla ruota (due tacche a sinistra di Homestar e di fronte a Tom Benedetto) è Coach Z.
Esamina di nuovo la struttura: sposta il masso sul piano di Poopslovakia in modo che quando girerai la ruota finirà su Coach Z. L’esercito di Homestar sarà finalmente al completo.
Avverti infine Homestar dell’imminente attacco al castello, ma prima se vuoi puoi parlare con i soldati.

<br>The Castle <br>

Al termine della cutscene, ti ritroverai nel Castello: rivolgiti a Strong Sad, Strong Mad e Homestar per apprendere che il Re della Città si è stabilito a casa tua.
Esaminata la tabella di gioco di Maps & Minions appartenente al Re della Città, entra nella sala computer a destra: selezionato “Snacky 186”, potrai visionare la posta elettronica del Re.
Dopo aver appreso che è stato lui a inviare l’e-mail che ha dato via al gioco, controlla i template, sempre dalla sua casella postale. Scelto Tax Decree, inserisci nei primi due spazi vuoti, “theoftown@strongbadshouse.res” e “Creamy Ding Snack Cakes” e un terzo a tua scelta.
Clicca quindi su “invia”: l’e-mail arriverà al Re della Città.
Tornato alla sala con il trono, seleziona la tabella di Maps & Minions per iniziare il gioco.

Strategy Game <br>

Scopo del gioco è far avanzare il Re della Città verso il castello senza che sia intercettato da un avversario dell’esercito di Homestar. Se un altro personaggio viene bloccato, deve tornare indietro di una casella, ma se accade al Re, il gioco ricomincia dall’inizio.
Giunto il tuo turno, sposta qualsiasi pedina con la base rossa (che rappresentano i ribelli), quindi seleziona “End Turn” per passare la mano a Homestar.
Se Homestar, Strong Sad o Strong Mad capitano sulla stessa area di uno dei ribelli, quest’ultimo indietreggerà, o nel caso venisse sconfitto da Strong Mad, arretrerebbe di alcune caselle.
Se invece dovessero imbattersi nel Re della Città, quest'ultimi retrocederebbe a Strong Badia e il gioco inizierebbe dal principio.
Alcuni personaggi schierati a favore del Re della Città, inoltre, possono essere sfruttati per depistare l’attenzione dell’esercito nemico e far giungere il Re al castello.
Devi poi sapere che nel momento in cui Strong Sad e Homsar si ritroveranno nella stessa casella, nessuno dei due si sposterà tranne se scegli Homsar. Se invece Strong Mad e The Cheat capiteranno insieme, decideranno di non scontrarsi.
Una caratteristica di Homestar è quella di avanzare sempre in direzione del Re, mentre Poopsmith si muove lasciandosi dietro una specie di nuvola nera che nasconde il Re alla vista di Homestar: Poopsmith può essere quindi impiegato per far avanzare il Re in direzione del castello. Non riuscendolo a scorgere, infatti, Homestar si dirigerà verso un ribelle: in particolare, tenderà a muoversi verso Coach Z. La migliore strategia è perciò quella di sfruttare Coach Z per tenere Homestar a distanza da Poopsmith e impiegare questi per farti strada creando un percorso per il Re della Città.
Il gioco si concluderà quando il Re della Città raggiungerà il castello.
Complimenti hai terminato Strong badia the Free!

Attenzione:

La soluzione è relativa alla versione per Nintendo Wii e all'edizione americana del gioco. Potrebbero esserci leggere differenze rispetto alla versione per altre piattaforme e all’edizione italiana.