[E3 2004] Dawn of War  0

THQ ha presentato in anteprima il nuovo strategico in tempo reale basato sulla licenza di Warhammer 40.000 di Games Workshop

[E3 2004] Dawn of War
Una sequenza di combattimento

THQ ha presentato il primo strategico in tempo reale basato sulla licenza di Warhammer 40.000 di Games Workshop. A svilupparlo è Relic Entertainment, software house già famosa per Homeworld.

Warhammer 40.000: Dawn of War ci proietta nel quarantunesimo millennio, nel momento in cui l’umanità ha conquistato oltre un milione di mondi nella galassia conosciuta. Naturalmente non siamo soli nell’universo e le razze degli Orchi, delle Forze del Chaos e degli Eldar saranno i nostri avversari.

Ad un primo assaggio Dawn of War ricorda molto Starcraft, strategico multiblasonato di Blizzard. Possiamo controllare le nostre truppe e pianificare strategie di attacco e di difesa tramite una semplice interfaccia molto minimale. Il quantitativo di animazioni e di sequenze animate è notevole, ed i dettagli vanno ben oltre quelli a cui siamo abituati con la maggior parte degli strategici in tempo reale.
C’è da notare che tutto il sistema di gestione delle risorse è impostato in modo tale da favorire strategie di attacco in prima linea.

Dawn of War è giocabile sia in single player, con una campagna composta dagli elementi classici del gioco da tavolo di Warhammer 40.000, sia in multiplayer da 2 a 8 giocatori.

Le prime immagini sono disponibili nella galleria

Tutte le novità da Los Angeles, le notizie, i filmati, i videoarticoli, le anteprime. Non perdetele.

- TUTTI GLI ARTICOLI, DOWNLOAD, NOTIZIE E FILMATI
- TUTTO IL REPORTAGE SULL'XBOX
- TUTTO IL REPORTAGE DELLA PLAYSTATION2
- TUTTO IL REPORTAGE DEL PC
- TUTTO IL REPORTAGE DEL GAMECUBE
- TUTTO IL REPORTAGE DEL GAMEBOY ADVANCE