Brothers in Arms: Hell's Highway[GC 2007] Brothers in Arms Hell's Highway e Double Time - Anteprima 

Alla GC di Lipsia abbamo visto le versioni giocabili dei due nuovi Brothers in Arms!

Gearbox è stata tra le software house protagoniste della GC di Lipsia con diversi prodotti in mostra, alcuni per la prima volta. Due di questi, uno assolutamente a sorpresa, sono stati presentati allo stand Ubisoft, ovvero i due nuovi episodi di Brothers in Arms. Uno è quell'Hell's Highway che stiamo seguendo con interesse già dall'E3 del 2006, l'altro, e questa è stata la sorpresa, è la riedizione dei due primi capitoli della saga che stanno per essere convertiti per Wii con il nome di Brothers in Arms: Double Time e che erano già in forma giocabile per mano del producer.

Brothers in Arms: Double Time - Wii
La grafica di questa riedizione di Brothers in Arms per Wii, a detta del producer di Gearbox, riesce ad avere la stessa resa grafica della versione Xbox, anche se il frame rate ci è parso ancora un po' da sistemare. Per il resto, il gioco è quasi del tutto identico alla precedente incarnazione, salvi, ovviamente, i controlli che fanno largamente uso delle possibilità del Wiimote. Ci si sposta e si esegue lo strafe con l'analogico del nunchuk e con il Wiimote si spara a schermo. La novità espressamente pensata per la consolina Nintendo è il modo in cui si possono lanciare le granate, che mutua da quello con cui si spostano le truppe. Un cerchietto colorato indica la zona in cui si vuole lanciare la bomba e poi bisogna mimare il lancio dell'ordigno con il movimento del braccio verso lo schermo, calibrando a dovere la velocità dell'esecuzione. L'altro aggiustamento che è stato fatto, riguarda la difficoltà che è stata di molto abbassata per rendere BIA accessibile a quello che in Gearbox pensano sia il pubblico del Wii. Il team, però, ha tenuto a precisare che è possibile aggiustare il livello di sfida in modo da renderlo identico ai precedenti capitoli, così da avere lo stesso tipo d'esperienza provata su PC e console. Sempre godendo dei vantaggi del nuovo controller. Le nostre impressioni sono state senz'altro positive, soprattutto per la bontà dei due titoli originali. Per avere un'idea più precisa bisognerà ovviamente attendere di avere il Wiimote tra le mani. Comunque il producer si è lanciando una vera e propria dichiarazione d'intendi, ripetendo con chiarezza che a Gearbox il Wii piace molto e che produrranno molti giochi per questa piattaforma.

Brothers in Arms: Hell's Highway - PC, PS3, Xbox 360
La versione usata per la presentazione qui alla GC era quella per PC, ma gli sviluppatori sostengono che tutte e tre saranno virtualmente indistinguibili al momento del lancio. Il gioco ha fatto notevoli passi in avanti dall'ultima volta che abbiamo avuto occasione di vederlo con un frame rate quasi sempre inchiodato ai 30 fps e numerosi effetti aggiunti per rendere le immagini davvero spettacolari. Il blur accompagna ogni movimento di camera e sono state aggiunte delle scene al rallentatore quando si lanciano granate, per sottolineare gli impatti più volenti che fanno saltare in aria i nazisti e pezzi di fondale. Questo, rispetto al passato, ha molti elementi interattivi e che influenzano anche la giocabilità. Le staccionate di legno che recintano i giardini delle case in campagna non saranno più un riparo efficacie per i soldati che scappare o soccombere, vedendo crollare le palizzate sotto i colpi dei mitra, con un'animazione ed un dettaglio di ottimo livello. Il dettaglio poligonale ha fatto un vero balzo in avanti, soprattutto in alcune cut scene che sottolineano i momenti salienti della storia e le emozioni sui volti dei protagonisti che vengono accentuate da flashback che raccontano di episodi accaduti negli altri capitoli della saga. Le mappe dovrebbero essere molto più ampie che in passato ed il gioco narra la storia di un gruppo di soldati durante la seconda guerra mondiale nell'arco di dieci giorni, che si tradurranno in 15/20 ore di gioco. La giocabilità è rimasta sostanzialmente invariata con gli ordini che vengono impartiti indicando ai commilitoni in quali parti del fondale devono spostarsi e il tipo di atteggiamento che devono tenere. La grafica, come accennato, è davvero molto dettagliata, ma i colori usati e il tipo di texture restituiscono un look meno realistico di altri titoli con questa ambientazione. Il difetto più evidente è un po' di aliasing che però dovrebbe sparire nella versione definitiva in uscita entro l'anno in contemporanea su PC, PS3 e Xbox 360.

[GC 2007] Brothers in Arms Hell's Highway e Double Time - Anteprima [GC 2007] Brothers in Arms Hell's Highway e Double Time - Anteprima [GC 2007] Brothers in Arms Hell's Highway e Double Time - Anteprima

Brothers in Arms: Double Time è in uscita per Wii.
Brothers in Arms: Hell's Highway è in uscita per PC, PS3 e Xbox 360.
La versione mostrata è quella PC.