MicrosoftMicrosoft provò ad allearsi con Nintendo prima di optare per Xbox 

Nintendo è la Piero Fassino dell'industria dei videogiochi

Uno degli ultimi episodi dello spettacolo Unfiltered di IGN.com, ha svelato dei retroscena davvero interessanti sulla storia del nostro hobby, Ed Fries, ex vice presidente del game publishing di Microsoft, ha infatti svelato che la casa di Redmond provò a diventare partner di Nintendo e Sony prima di realizzare Xbox.

Per Nintendo, Microsoft si offrì di occuparsi del lato network, lasciando alla casa di Mario l'incombenza dell'hardware. Nintendo rifiutò l'offerta e Microsoft decise quindi creare Xbox e Xbox Live.

Non è la prima volta che Nintendo dà vita ai suoi avversari. Sony stessa gli propose una partnership prima di lanciare PlayStation. Se ci passate la battuta, Nintendo è un po' la Piero Fassino dell'industria dei videogiochi. Ce li vediamo i dirigenti a dire a Sony e Microsoft: "Provate a fare le vostre console e vediamo quante ne vendete".

TI POTREBBE INTERESSARE