No Man's Sky è entrato in fase gold  144

Finalmente concluso lo sviluppo del gioco

Lo sviluppo di No Man's Sky è stato decisamente travagliato, al punto che ha rischiato addirittura di dover cambiare nome per una causa legale. Fortunatamente alla fine Hello Games, il team di sviluppo, è riuscito a superare tutte le difficoltà e a chiudere il gioco, portandolo nella fatidica fase Gold (quella della stampa e distribuzione nei negozi).

L'annuncio è arrivato sull'account Twitter di Sean Murray, il capo dello studio, con tanto di foto che mostra l'entusiasmo di tutto il team (e un bel po' di birre per brindare).

Pensate che ci sono voluti quattro anni per realizzare No Man's Sky, che se ricordate fu uno dei titoli con i quali fu presentata PlayStation 4. Speriamo che riesca a mantenere tutte le attese. Intanto, per conoscerlo meglio, potete leggere il nostro provato.